lost password?
Lunedì, 21.08.2017

88.800 dollari per cambiare cognome,ma solo per un anno!
am Friday, January 17, 2014

Si dice che la pubblicità sia l’anima del commercio, e c’è chi cerca di sfruttare in ogni modo questo concetto.

E’ il caso di 888.com, operatore di gaming online che dallo scorso mese di Novembre opera legalmente nel New Jersey, grazie alla partnership con Ceasar Interactive.

hakeem_nicksSecondo quanto riferito da NorthJersey.com, al Wide Receiver dei New York Giants Hakeem Nicks, il noto operatore di gaming avrebbe offerto 88.800 dollari per un anno per cambiare in maniera legale il suo cognome in 888.com. Nicks, che gioca, guarda caso, con il numero 88 sulla maglia non beneficerebbe direttamente di questi soldi, in quanto una delle clausole del contratto fra il giocatore e 888 Holding prevede che il denaro venga dato in beneficenza ad un ente benefico scelto da Nicks stesso.

Affinchè il contratto sia valido, però, Nicks deve cambiare il proprio nome su tutti i documenti ufficiali quali la carta di identità, il passaporto la patente, oltre a dover convincere la NFL (National Footbal League) a cambiare il nome sulla propria maglia, come fece Chad Johnson nel 2008 quando cambiò il proprio nome in “Ocho Cinco”.

Bryan Mattingley CEO di 888 Holding, intervistato dal portale del New Jersey, sostiene che “Essendo 888 il primo osito di Gaming nel Garden State, abbiamo pensato all’opportunità di estendere il nostro bacino di utenza, associando il proprio nome a quello di uno dei giocatori più rappresentativi del football americano dello Stato – Nicks appunto -, ed oltretuttoha come numero di maglia proprio l’ ottantotto”.

Hackeem Nicks, al momento, non ha ancora risposto all’offerta di 888 Holding, e secondo molti non lo farà. Vedremo se con l’avvio della prossima stagione NFL, che chiuderà la stagione 2013 con il Superbowl Domenica 2 Febbraio, sulla maglia numero 88 dei Giants apparirà 888.com.

 

legga anche questo articolo : Chipcount Ufficiale Day1A
oppure questo articolo : Tom Dwan avrebbe vinto 25 milioni di dollari a Macao