lost password?
Mercoledì, 22.11.2017

A Saint Vincent la seconda tappa stagionale IPT
am Wednesday, February 5, 2014

L’incantevole cittadina valdostana di Saint Vincent ospiterà dal 22 febbraio 2014 la seconda tappa della season 6 del Pokerstars Italian Poker Tour. Un lungo festival pokeristico che partirà come di consueto con il Mini IPT, passerà attraverso side per ogni tasca e specialità, e terminerà con il Main Event IPT.

La grossa macchina organizzativa è già all’opera per garantire dal 22 febbraio lo spettacolo che solo l’Italian poker Tour sa offrire. Si torna nella nuova poker room del casinò de la Vallée di Saint-Vincent, si torna a respirare l’aria di montagna, e mentre il clima all’esterno è ancora invernale gli animi saranno caldi attorno ai tavoli per questo festival del poker.

la-mini-piccaIl tutto inizia sabato 22 febbraio quando il Mini IPT prenderà il via. Al contrario della prima tappa, disputata a Nova Gorica il mese scorso vinta da Sarhan Nader, in questo secondo appuntamento il torneo d’apertura della kermesse torna alla formula originale. 3 day 1 accumulator dal buy-in da 200€, il day 2, il day 3 ed il final table in programma giovedì 27 febbraio.

Giovedì 27 febbraio inizierà anche l’evento clou della manifestazione. In contemporanea con il final table del Mini IPT muoverà i primi passi il Pokerstars Italian Poker Tour. Dopo il successo di Marko Mikovic nella prima tappa stagionale, si tornano ad accendere i riflettori sul torneo che ha sempre attirato gli interessi della quasi totalità dei più forti player italiani e non solo. La formula è sempre quella amata/odiata dell’accumutalor, 3 day 1 con un buy-in da 700€, 25.ooo chips a disposizione per ogni giocatore ed 8/9 livelli da un ora cadauno per scaldarsi ed accatastare più stack possibile da portare al day 2 in programma domenica 2 marzo. Lunedì 3 sarà la volta del day 3 con la durata dei blinds che sale a 75 minuti. Otto capaci e fortunati martedì 4 marzo disputeranno il final table che da sempre mette in palio cifre di tutto rispetto!

Il Mini IPT e l’IPT saranno lo scheletro della kermesse pokeristica, a corollario numerosi eventi per tutti i gusti e per tutte le tasche. 10 satelliti per il main event, il torneo di Omaha, il torneo di Poker Polacco, il torneo di Poker Cinese Openface, Il torneo High Roller turbo 6-handed, 2 torneo Bounty, 7 tornei turbo NLHE da 100€ a 550€ di buy-in.

La seconda tappa della season 6 dell IPT vede anche l’esordio stagionale della Juego Cup. In contemporanea con il Mini IPT, a partire da martedì 25 prende il via il main event della Juego, torneo previsto su 3 giorni e dal buy-in di 300€. Il giorno successivo sarà la volta del Juego second Chache programmato su due giorni e giovedì 27 è la giornata dei Final table. In questa data si assisterà al final tabl del Mini IPT, il final table della Juego Cup, il final table della  Juego cup Second Chance e per no farsi mancare nulla ci sarà anche il Juego Cup Last Chance, oltre, come già anticipato, al day 1A del Pokerstars italian poker Tour.