lost password?
Sabato, 25.11.2017

Alessandro Minasi ed Enrico Mosca con Tilt Events, ora è ufficiale!
am Monday, January 13, 2014

E’ arrivata nel corso della tappa di Saint Vincent di Peoples Poker Tour, dove si sono ritrovati Enrico Mosca, Alessandro Minasi e Pier Paolo Ruscalla patron di Tilt Events, l’ufficialità dell’accordo preso dalla società organizzatrice di eventi di poker al Casinò di Venezia ed i due Pro Player.

enrico_moscaNon si tratta di un contratto di sponsorizzazione, ma un rapporto di collaborazione, firmato l’ 1 Gennaio 2014, che coinvolge i due giocatori torinesi nello sviluppo dei progetti che Tilt Events sta pianificando, per tutta la stagione 2014.

Infatti i piani di sviluppo di Tilt Events sono ormai ben chiari a tutti gli addetti al settore, basti pensare a Pokeropoly Cup del mese di Febbraio ed il Festival WPT con WPT National e WPT Grand Prix del mese di Marzo, e Mosca e Minasi hanno il compito di dare ulteriore qualità al field che calca settimanalmente il Casinò di Venezia – Cà Noghera.

ale_minasi

Un compito impegnativo e stimolante, stando alle dichiarazioni dei due giocatori, che di fatto vengono nominati “ambasciatori” di Tilt Events in Italia, sarà loro compito infatti fungere da collegamento fra i players italiani, spesso organizzati in associazioni dilettantistiche, negli eventi di punta organizzati nella poker room del Casinò di Cà Noghera da Tilt Events.
Pier Paolo Ruscalla non nasconde che ulteriori progetti stiano per vedere la luce, ma per il momento non si sbilancia. Attendiamo fiduciosi gli sviluppi, che siamo quasi certi possano dare a Tilt Events ancora più prestigio di quello che fin’ora ha acquisito.

Ad Enrico ed Alessandro facciamo i nostri migliori auguri per un proficuo lavoro. Segnaliamo comunque che Enrico Mosca sottolinea che a Ruscalla non verranno riservati trattamenti di favore al tavolo da poker. Nemmeno il tempo di rilasciare la dichiarazione ed è proprio lui a cogliere “lo scalpo” di Pier Paolo Ruscalla al Side Event da € 550 del PPT quando mancavano meno di 10 posizioni all’ITM. Tempi duri comunque per Enrico in quanto due mani dopo elimina anche il suo rivenditore d’auto di fiducia.

legga anche questo articolo : 2013: gli eventi in Svizzera
oppure questo articolo : Payout