lost password?
Mercoledì, 23.08.2017

Andrea Dato in gran spolvero al Main Event
am Thursday, March 13, 2014

Alle 14,30 sono partiti in 105 e dopo cinque livelli di gioco, con 47 players rimasti è Andrea Dato a comandare il Main Event con 243.300 chips. Che la giornata, per Dato, sia nata sotto i migliori auspici si è visto fin dalle prima battute; infatti la prima a cadere sotto i colpi del giocatore romano è Liv Boeree Arriva il capolinea anche per Liv Boeree, che apre da utg+1 a 1.100. Da Hj c’è una 3bet a 2.900. Cold calla Andrea Dato da bottone e per tutta risposta la giocatrice britannica sale a 7.000. Fold del giocatore in Hj e Andrea mette ai resta la team pro di Pokerstars. Liv opta per il call giocandosi le ultime 17.500 chips. Liv Boeree: :Ac: :Kc: Andrea Dato: :Jd: :Jh:. Al flop face card cade subito :Jc: e Liv è out con Dato che vola a 100.000 chips“.

Andrea DatoDifferentemente ad Andrea Dato chi non comincia bene la giornata, e la finisce ancora peggio, è Giuliano Bendinelli che prima riduce notevolmente il suo stack,  nelle prime mani di giornata, contro Giacomo Fundarò “Apre Fundarò da utg+2 a 1.000 e da middle Giuliano 3betta a 3.000. Gioca “Mister WPT”. Flop:  :2s: :5s: :6s: Check per entrambi Turn:  :4s: Check, bet a 1.800 e Giacomo rilancia a 4.500. Gioca Bendinelli. River:  :10d: Fundarò esce per 7.275 e dopo qualche secondo arriva il call di Bendinelli. Bendinelli: Muck Fundarò: :As: :10s: Fundarò incrementa a 60.000. Bendinelli crolla a 12.300“.

Bendinelli pare avere 7 vite come i gatti, infatti risorge, riesce a ricostruirsi uno stack considerevole per poi schiantarsi definitivamente contro Sotirios Koutoupas “ C’è un’apertura a 2.100, Bendinelli  3betta 4.400 e Koutoupas da small blind clicca a 7.600, folda l’original raiser e chiama Bendinelli. Flop :Qc: :8s: :4d: Koutoupas esce a 6.900 per il call di Bendinelli. Turn :Kd: Check-call di Koutoupas sulla bet di Bendinelli a 18.500 . River :9c: Ancora check-call per il greco sul push di Bendinelli. Allo showdown Sotirios Koutoupas mostra :9d: :9h: mentre Bendinelli gira :10s: :Ks:” .

Chi invece partiva non benissimo, ma ha avuto una giornata in crescendo è Antonio Bernaudo, che prima raddoppia il suo stack “Apre da utg Massimo Mosele, a 1.500 chiama utg+1 ed Antonio Bernaudo pusha per 13.700, repush di Benjamin White sullo small blind di Mosele e di utg+1. Allo showdown White si presenta con :As: :Ac: mentre Bernaudo mostra :9d: :9h: , sconsolato il giocatore campano allarga le braccia, quasi in segno di resa, ma il board lo premia infatti :9c: :4h: :6d: :8h: :6h: .Con questo pot Bernaudo ritorna sopra quota 30.000“, da li in poi mette in mostra il suo gioco e chips dopo chips riesce a chiudere la giornata a 118.600.

Ottima anche la prestazione di Sam Trickett che elimina Gabriele Lepore ” Mano davvero sfortunata quella che conduce Lepore all’uscita di scena. L’azzurro apre da utg a 2.500, da utg+2 l’inglese 3betta a 6.500. Lepore 4betta a 14.500 Sam 5bet a 21.000. e “Galb” pusha per 80.000 circa. Call del rivale. Lepore: :Kd: :Ks: Trickett: :Ac: :Kc: Board:  :2s: :Ad: :6d: :4s: :10h: Lepore esce di scena con tanta amarezza ” e chiude poi a quota 201.000 chips.

Ottime le prestazioni degli italiani, da Antonio Buonanno che chiude a quota 205.000 a Mario Vojvoda che chiude a 153.600 a Giacomo Fundarò che ne imbusta 143.000, Ivan Gabrieli con 142.500, Max Pescatori chiude a 136.300, insomma ci ritroviamo con 6 italiani nella top ten ed anche se la strada è ancora lunga le speranze di tenere in Italia il titolo che fu, lo scorso anno, di Rocco Palumbo sono davvero tante.

Fra le eliminazioni eccellenti ci sono da segnalare quelle di Ian Frazier, Flavio Ferrari Zumbini, Live Boeree, Vladimir Bozinovic, Roberto Romanello, Gabriele Lepore, Dario Sammartino, Rocco Palumbo, Pasquale Braco, Sergio Castelluccio, Gianluca Trebbi, Matteo Taddia, Giovanni Rizzo.

Alle ore 14,30 è fissato lo shuffle up and deal del Day3 che ripartirà con i 47 giocatori superstiti, e con esso inizierà la giornata che dovrebbe portarci fino allo scoppio della bolla, e noi ci saremo per darvi gli aggiornamenti in tempo reale dell’andamento del torneo con il nostro blog live.

Redraw:

Player Chips Seat
1 DATO ANDREA 243.300 5-6
2 BUONANNO ANTONIO 205.200 6-2
3 TRICKETT SAMUEL 201.000 4-8
4 VOJVODA MARIO 153.600 3-6
5 FUNDARO’ GIACOMO 148.300 1-9
6 GABRIELI IVAN 142.500 2-6
7 ILYUKHIN VICTOR NIKOLAEVICH 136.600 5-3
8 PESCATORI MASSIMILIANO 136.300 4-5
9 SJRVIC JAN OLAV 134.700 4-1
10 HEMSWORTH SIMON DAVID 133.400 2-7
11 KOUTOUPAS SOTIRIOS 132.800 1-8
12 BERNAUDO ANTONIO 118.600 2-5
13 APMANN ADRIAN 117.200 2-4
14 DELLA TOMMASINA MARCO 116.100 3-7
15 ISAIA ALESSIO 110.000 6-3
16 MIKOVIC MARKO 109.300 5-2
17 FIORILLA ALBERTO DARIO 105.200 5-1
18 NUVOLA CHRISTIAN 96.600 4-7
19 LAMBERTZ FELIX 95.000 4-2
20 MOSSALI EROS 93.300 2-8
21 FINOCCHI PEPPINO 92.700 6-9
22 SCARPITTI VINCENZO 92.500 1-6
23 LO CASCIO FERDINANDO 88.600 3-2
24 CHIARATO ALESSANDRO 81.000 1-1
25 SIGOLI MICHELE 80.500 6-4
26 FASAN TIZIANO 79.800 1-4
27 CURCIO LUIGI 78.100 3-1
28 HANSEN JENS 77.700 3-8
29 WATTS STEVEN 77.000 6-8
30 LIBRALESSO SVEVA 72.400 1-2
31 MOSCHITTA LUCA 68.400 2-9
32 MONTAGNER MARCELLO 66.500 4-9
33 CHRISTIANSEN LASSE FROST 66.300 4-6
34 EILER GADSDEN MATTHEW PETER 63.700 5-7
35 TABORSKY DAVID 60.300 2-2
36 TOBIN KARA MAY SCOTT 56.100 5-5
37 FINNE TIMOTHY JAMES 51.900 3-9
38 DAFFINA’ CLAUDIO 47.200 5-8
39 DOREY WILLIAM RANULF 47.000 3-3
40 BLACHUT VIT 46.600 5-9
41 MOSELE MASSIMO 45.400 2-3
42 NASTASI EROS 43.800 6-1
43 SARRO ALESSANDRO 43.100 6-6
44 CHATTHA CHARLES 38.000 3-4
45 SAIEVA MAURIZIO 33.000 1-5
46 KARIMOV VILEN 31.000 4-3
47 ZEITER DIEGO 27.600 1-7
legga anche questo articolo : Giovanni Casellato vince il Bounty
oppure questo articolo : Il magico Esfandiari: Strip Magic – Episode 2