lost password?
Venerdì, 24.11.2017

Assegnati gli European Poker Awards. Sammartino miglior italiano
am Thursday, January 30, 2014

Dario Sammartino il miglior italiano e Ole Schemion Player of the Year, questo è il responso agli European Poker Award. Manifestazione che giunge alla tredicesima edizione in collaborazione fra l’European Poker Tour ed il casinò Lucien Barriere di Dueville.

ole schemionSono stati assegnati durante l’EPT di Deuville gli European Poker Awards. 20 premi assegnati ai migliori giocatori dell’anno scorso divisi per categorie. Ad aggiudicarsi quello più ambito è il tedesco Ole Schemion, che con vincite nel 2013 per 1,652,680$ alza il trofeo per l’European Player of the Year lasciando a bocca asciutta gli altri nominati per questa categoria, Barny Boatnam, Philipp Gruissem, Roger Hairabedian e Marvin Rettermaier.

Schemion ha indubbiamente vissuto un’annata eccezionale, il prodigio tedesco, che gioca online con il nome “wizowizo”, ha iniziato l’anno con un quarto posto nel High Roller PCA per 354.860$ ed un secondo posto nel 6-max per 55.480$ in soli due giorni, tra aprile e maggio 2013 passa un momento idilliaco, vince in successione il Championship Evetn del LPT da 5.500 di buy-in, e poi sbarca a Montecarlo e all’EPT si aggiudica in rapida successione il Pot limit Omaha da 5.300€, il win the Button da 1.100€, il Six Handed turbo da 10.300€ e arriva “solo” terzo al 8 Game da 5.300€. L’annata la chiude con un quinto posto all’Main event dell’EPT di Praga da 5.300€. Nel suo palmares ad oggi non risultano ancora bandierine alle WSOP solo perché sino alla passsaa edizione n aveva ancora l’età legale per parteciparvi.

Il premio per il miglior Rookie se lo aggiudica il giocatore spagnolo Adrian Mateos Diaz, vincitore a Ottobre del Main Event delle WSOP Europe per 1.351.661$, il best torunament Perfomance va a Philipp Gruissem che nel 2013 mette a segno vincite per 4.605.401$. Saltando gli altri premi che trovate a elencati a fondo articolo arriviamo a quello che più ci interessa.

dario sammartinoUnico italiano premiato (e questo premio non ce lo avrebbe tolto nessuno) è Dario Sammartino che si aggiudica il Italian Poker Player of the Year. Il 2013 di Dario è stato un anno veramente buono, sia a livello nazionale che mondiale, 4 bandierine WSOP, la vittoria nell High Roller durante l’IPT di Sanremo ad Aprile, I final table ottenuti ad Agosto all’IPT di Nova Gorica, a settembre al People’s Poker Tour sempre in terra slovena e ad ottobre all’UKIPT. Sempre ad ottobre la maggiore vincita ottenuta dal forte player campano quando si piazza al secondo posto all’IPT si Sanremo per un premio di 130.849€.

Il suo 2014 è iniziato alla grande con il terzo posto al FPS High Roller conclusosi pochi giorni fa anche se in questo inizio 2014 un altro fortissimo giocatore italiano gli sta rubando la scena, Mustapha Kanit che sta dando spettacolo all’Aussie Million! Qusto però è un altro discorso, quindi torniamo agli Awards assegnati e scopriamo a chi sono andati i vari premi.

Premio Player Nazionalità
European Live Poker Player of the Year Ole SChemion Germania
Rookie Poker Player of the Year Adrian Mateos Diaz Spagna
Best Tournament Performance Philipp Gruissem Germania
Female Poker Player of the Year Ana Marquez Spagna
European Internet Poker Player of the Year Toby Lewis Regno Unito
Poker Industry Person of the Year Neil Johnson Regno Unito
European Poker Event of the Year Full Tilt Poker Galway Festival Irlanda
Belgian Poker Player of the Year David Kitai
Finnish Poker Player of the Year Joni Jouhkimainen
French Poker Player of the Year Benjamin Pollak
United Kingdom Poker Player of the Year Stephen Chidwick
Irish Poker Player of the Year Dermot Blain
Italian Poker Player of the Year Dario Sammartino
Dutch Poker Player of the Year Govert Metaal
Spanish Poker Player of the Year Adrian Mateos Diaz
Ukrainian Poker Player of the Year Yevgeniy Timoshenko
Jury Prize The Poker Dealers of Europe
Rob Gardner Memorial Award
for the Poker Personality of 2013
Roger Hairabedian Francia
Lifetime Achievement Award Barny Boatman Regno Unito