lost password?
Domenica, 28.05.2017

Assogold DSP: Andrea Cannizzaro è il re della sesta tappa
am Monday, May 19, 2014

All’alba vincerò. “La Turandot” di Giacomo Puccini calza a pennello per il trionfo di Andrea Cannizzaro che alle 5.30 del mattino mette la mani sulla sesta tappa dell’Assogold Deep Stack Pro, ultima prova della stagione prima del freeroll di Luglio. E così mentre il sole iniziava a fare capolino sopra il Casinò Perla di Nova Gorica, il player Romano dopo un deal a tre, poteva alzare le braccia al cielo e intascare 4.700 euro. A completare il podio dopo una vera e propria maratona pokeristica durata 15 ore, troviamo al secondo posto Leonardo Mesce e Umberto Checco sul gradino più basso. L’ultima tappa oltre a consegnare il successo a Cannizzaro ha anche designato i tre players che potranno usufruire della sponsorizzazione di Assogold per la prossima stagione. Finalisti

Ripartivano in 63 ieri nella poker room del Perla a caccia delle 12 posizioni a premio. Una lunga e lenta scrematura del field portava alla zona più calda del torneo, ovvero la fase bolla. Ma di fatto i panni del “Bubble man” non vanno come previsto al tredicesimo classificato, ma bensì al quattordicesimo, visto che dopo l’eliminazione di Pedro Aldave Ortuzar, i tredici players in corsa optavano per il salvataggio della bolla, consegnando un premio da 600 euro alla suddetta posizione. E dunque per il giocatore argentino arriva il mai gradito titolo di uomo bolla. Salvataggio del quale usufruisce qualche minuto dopo Claudio Minardi che con A9 sbatte su KK di Mesce ed è out in tredicesima piazza.

Escono via via, Antonio Della Rovere (12th per 800€), Luca Tonarelli (11th per 800€) e Samanta Paiano al decimo posto sempre per 800 euro, risultando la miglior donna del torneo e anche la prima eliminata del tavolo finale. Al nono posto finisce l’avventura di Gabriele Biulgarelli, che si consola si con 1.000 euro di premio, ma mastica amaro in quanto l’uscita al nono posto li nega di fatto la sponsorizzazione per la nuova stagione. Sul flop J-9-4 Bulgarelli muove allin cn Q10 trovando dalla parte opposta Canizzaro con KJ. Fra turn e river non si concretizza il draw di scala Bulgarelli si accomoda alle casse. Cannizzaro in grande forma sembra incontenibile e così poco dopo condanna all’uscita in ottava piazza di Francesco Paesano nettamente dominato da KJ vs il suo K6. Paesano incassa 1.200 euro.

Dario Costantino viene eliminato al settimo posto per 1.400 euroda Mesce quando il suo A4 non trova scampo contro QJ sul flop J-3-J. Passano poche mani e Cannizzaro si riprende le luci della ribalta andando a mettere a segno un doppio out con KK, che tengono vs A4 di Salvatore Saltarello (6th per 1.600€) e 99 di Mirko Borghese che intasca 2.000 euro per il suo quinto posto. Rimasti in quattro si arriva al primo dei due deal effettuati dai giocatori e poco dopo perdiamo ai piedi del podio Marco D’angelo che si scontra per due volte con Cannizzaro e in entrambe le situazioni vede le chips prendere la strada del rivale. Per lui arrivano 3.500 euro.

La fase a tre giocatori dura oltre un’ora e così alle 5.30 del mattino i giocatori alzano bandiera bianca e optano per un vero e proprio deal a tre, in base agli stack. E quindi la vittoria va a Andrea Cannizzaro che si prende 4.600 euro. Dicevamo delle sponsorizzazioni della prossima stagione. I tre giocatori a usufruirne sono; Claudio Minardi  che si aggiudica tutte e sei le tappe pagate della prossima stagione, oltre alle spese alberghiere. Daniele Borghi avrà pagate tre tappe più le spese alberghiere. Infine la terza ed ultima sponsorizzazione va a Filippo Ridolfi il quale avrà diritto a una tappa pagata, più le spese alberghiere.

La stagione quindi si conclude qui per l’Assogold DSP, in attesa ovviamente del free roll del prossimo 11 luglio.

Questo il payout completo della sesta tappa

1° Andrea Cannizzaro 4700€*
2° Leonardo Mesce 4600€*
3° Umberto Checco 4500€*
4° Marco D’Angelo 3500€*
5° Mirko Borghese 2000€
6° Salvatore Saltarello 1600€
7° Dario Costantino 1400€
8° Francesco Paesano 1200€
9° Gabriele Bulgarelli 1000€
10° Samanta Paiano 800€
11° Luca Tonarelli 800€
12° Antonio Della Rovere 800€