lost password?
Sabato, 18.11.2017

Bellagio High Roller: Negreanu fa due volte runner up nel Mixed Games
am Wednesday, April 19, 2017

A Las Vegas scendono i pezzi grossi in campo. E non si tratta del solito high roller di No Limit Hold’em, ma di un evento esclusivo dedicato alle varianti. Al Casinò Bellagio sono andati in scena i primi due high roller mixed games, con un buyin di 25.000 dollari l’uno. Da un’idea nata quasi per gioco da Daniel Negreanu, si è arrivati alla sua realizzazione grazie alla mediazione fra il casinò e Brian Rast. Daniel dal canto suo si è reso protagonista di un doppio secondo posto. 

10 varianti 

Il doppio “$25.000 Bellagio High Roller Mixed Games” prevedeva ben 10 varianti da affrontare. Al classico 8-games che si gioca ai tavoli high stakes di Las Vegas, sono stati aggiunti anche il “NL 2-7” e il “Badugi” che hanno dunque portato a dieci il numero di giochi da affrontare. I numeri dei due field ovviamente non sono stati altissimi, ma erano presenti i più forti giocatori al mondo di queste infinite varianti. 

Daniel Negreanu

Nel primo evento esclusivo in 25 hanno risposto presente creando un montepremi di 625.000 dollari da spartire in quattro piazze a premio. Ricompensa minima di 62.500 bigliettoni fino alla prima moneta da 281.250$. Tanti i volti noti che ci hanno provato compresi i vari Scott Seiver, Andrew Robl, Eric Wasserson, Brian Rast, Ben Yu, Eli Elezra e Mike Gorodinsky. L’uomo bolla eliminato al 5° posto è stato Keith Gipson a cui costa cara una mano di “NL Deuce-to-Seven” contro Ben Lamb. 

Il doppio runner up di Negreanu

Rimasti in quattro si avviano alle casse Lamar Wilkinson eliminato ai piedi del podio e Alan Richardson come medaglia di bronzo. Il duello finale è tutto fra Daniel Negreanu e Ben Lamb. I titoli di coda arrivano durante la fase di Pot Limit Omaha. Sul board :Qh: :9d: :9h: :2d: il team pro Pokerstars finisce ai resti con :Jh: :9s: :8s: :4d: e Lamb snappa con :As: :Qd: :10c: :5d: . Il draw di colore si materializza al river con :Ad: e Ben lamb trionfa per 281.250 dollari, mentre Negreanu chiude al secondo posto con 175.000 bigliettoni in tasca. 

Ieri invece si è giocato il secondo “$25.000 High Roller Mixed Event” al Bellagio e solo in 10 hanno deciso di sfidarsi. Fra questi, non sono mancati  Nick Schulman, Brian Rast, Mike Gorodinsky, Scott Seiver e David Oppenheim. Il montepremi di 250.000 dollari è stato suddiviso in tre piazze a premio. Lamar Wilkinson, già a premio il giorno precedente, è il bubble boy di questo evento. Mentre sul gradino più basso del podio ci sale Michael Glick. Heads up quindi fra il solito Negreanu e Daniel Alaei.

Quest’ultimo si impone in una mano di PLO. Il Pot Limit Omaha continua ad essere stregato per Negreanu che floppa top set con K-K-6-3 sul flop K-10-9, ma si arrende al turn :Qc: davanti alla scala del rivale che mostra A-J-X-X e porta a casa il successo per 125.500 bigliettoni contro i 77.500 del canadese. Vi lasciamo con il payout del doppio “$25.000 Bellagio High Roller Mixed Games”. 

Buy-In: $25.000
Entries: 25
Prizepool: $625.000

1.: Ben Lamb, $281.250
2.: Daniel Negreanu, $175.000
3.: Alan Richardson, $106.250
4.: Lamar Wilkinson, $62.500

Buy-In: $25.000
Entries: 10
Prizepool: $250.000

1.: Daniel Alaei, $125.000
2.: Daniel Negreanu, $77.500
3.: Michael Glick, $47.500