lost password?
Domenica, 20.08.2017

Daniel Cates vince il WPT Alpha8
am Sunday, February 16, 2014

Ieri è stata la giornata del Final Table del WPT Alpha8 di Johannesburg, e ad aggiudicarselo è stato Daniel “Jungleman” Cates che per tutta la giornata non ha lasciato la chiplead conquistata durante il primo giorno di torneo.

Vi abbiaco dato notizia ieri dello scoppio della bolla, e subito dopo il rientro dalla pausa cena, dei tre giocatori che poteva impensierire Cates, parliamo di Jason Mercier, subiva un colpo che lo ha messo letteralmente al tappeto.

Cates_alpha8Kinesh Pather, openpusha le sue ultime 90.000 chips (9BB) con :Kc: :Qh: trovando il call di Mercier da big blind con :Ad: :As: il board condanna Mercier :10h: :9h: :5h: :7d: :2h: e lo fa scivolare a 36.000 chips spianando la strada all’heads up fra Cates ed il sudafricano Pather. Nel giro di due orbite, Mercier è player out quando mette si suoi resti con :10h: :7c: trovando Cates con :Ad: :Ah: board bianco e per Jason Mercier un 3° posto per 200.000 dollari.

Quando prende il via l’heads up fra Daniel Cates e Kinesh Pather il divario in chips (870.000 per Cates, 130.000 per Pather)  fa presagire un chiusura dell’evento in tempi rapidi, infatti l’haeds up dura solamente 10 mani.

L’ultima mano vede Pather mettere le sue 64.000 chips nel mezzo con :Kh: :Jc: chiamato da Cates con :Js: :10d: il board è a favore di Cates :10h: :9h: :7d: :Jh: :10c: .

Per Kinesh Pather un secondo posto che gli consente di incassare 275.000 dollari e la soddisfazione di aver potuto competere alla pari con tutti i più forti poker players del mondo, Daniel Cates, invece,  può fregiarsi finalmente di un titolo di quelli che contano, quello di Campione del WPT Alpha8 vinto dimostrando tutto il suo talento, casomai ve ne fosse bisogno.

Payout:

1st:  Dan Cates  –  $500,000
2nd:  Kinesh Pather  –  $275,000
3rd:  Jason Mercier  –  $200,000

 

 

legga anche questo articolo : Antonio Ricci tra gli out
oppure questo articolo : Grancini c’è