lost password?
Martedì, 23.05.2017

EPT Barcellona: il day 4 si chiude con un grande Dato.
am Tuesday, August 26, 2014

La centesima tappa del Pokerstars European Poker Tour porta a termine il day 4 ed il campo si restringe sempre più. Dei 1.496 giocatori con cui questa straordinaria avventura è iniziata ne rimangono solo 25 ed al comando di questi troviamo l’olandese Bram Haenraets, poco dietro, un grande e glaciale Andrea Dato chiuse al sesto posto ed oggi con la sua calma glaciale cercherà di approdare a questo importantissimo final table.

Il day 4 dell’EPT100 di Barcellona regala gioie e dolori e giocate da capogiro, grazie anche alla diretta streaming dell’intero evento è sempre più facile stare vicino ai nostri portacolori, tifare per loro, ammirare le loro gesta e dispiacersi per le loro eventuali eliminazioni. Proprio grazie alle telecamere riusciamo ad assistere all’eliminazione di Sveva Libralesso che, abbandonato per pochi secondi il tavolo principale, si sposta al tavolo dell’ultima donna in gara per assistere al colpo che purtroppo ne decreterà l’out.

Manuel Garcia da HJ open-pusha per 150.000, da CO Sveva Libralesso re-pusha per 250.000 e la palla passa a Mark Wagstaff che re-shova da bottone, sono loro 3 a giocarsi il colpo ed allo show-down i giocatori mostrano:
Manuel Garcia: :Ac: :10d:
Sveva Libralesso :8c: :8d:
Mark Wagstaff :Kd: :Kc:
Il board :5d: :Qc: :6d: :Js: :5c: premia Wagstaff e per Sveva il main event termina in un ottimo 82° posto.

L’eliminazione di Sveva è la prima che riguarda i nostri connazionali, il numero dei partecipanti sta scendendo velocemente ed i colpo si susseguono senza sosta, quasi in contemporanea con l’eliminazione di Sveva arriva anche il raddoppio di Andrea Dato che inizia così la sua marcia che lo porta, dopo che è stato spostato sotto i riflettori del tavolo televisivo, dove abbiamo potuto ammirare il suo gioco e la sua calma olimpica, a chiudere al sesto posto del chipcount con 2.290.000 chips. Ora lo aspetta l’arduo compito di entrare nella cerchia ristretta dei giocatori che domani si contenderanno la vittoria della prima moneta del  valore di oltre un milione di euro.

dato ept 100

Lo steso Andrea sulla sua pagina pubblica commentava così il suo approdo al day 5, con quel “daje” che racchiude tutto il suo spirito e che questo pomeriggio sarà il nostro mantra nell’accompagnarlo in questa impresa.

Gli altri due italiani ancora impegnati in questo dai 4, Mauro Mancin ed Umberto Vitagliano, terminano la loro corsa nella giornata di ieri. Mauro deve accontentarsi della 73å posizione mentre Umberto Vitagliano solo sul finale deve alzare bandiera bianca. La sua 30å posizione gli vale sì 28.500€ ma gli lascia l’amaro in bocca di essere arrivato vicinissimo all’impresa.

Allargando la nostra visuale al di fuori dei confini italici vediamo che, dei vari campionissimi presenti in molti devono abbandonare la poker room del Casinò Spagnolo. Ad inizio giornata, fra i 102 giocatori ancora con stack a disposizione, c’erano ben 7 campioni EPT ma alla chiusura delle buste solamente uno ne rimane in gara ed è a caccia di questo prestigioso back-to-back. Dominick Panka infatti, dopo aver trionfato nel PCA di questo inizio anno, chiude al 12 posto con 1.705.000 chips ed oggi cercherà di entrare ancora più nella storia.

Dovrà vedersela però con altri 25 agguerritissimi giocatori a partire dal chipleader Bran Haenaets che al suo primo evento live di un certo rilievo, accarezza il sogno di diventare milionario grazie ad un day 4 che lo ha visto protagonista riuscendo ad accumulare 4.395.000 chips. Ad un passo si piazza il placco Piotr Sowinski che con 4.335.000 cercherà di minare sin dalle prime battute le sicurezze del chipleader visto che entrambi inizieranno la giornata allo stesso tavolo.

L’appuntamento con il day 5 dell’EPT100 di Barcellona è per le 12:00 di questo pomeriggio e vi ricordo che la cavalcata verso il Final Table sarà eseguibile anche in diretta streaming con commento in italiano. E…..

Daje Datino!!!

Chipcount e Redraw

 Pos. Name Country Chips Table Seat
1 Bram Haenraets Netherlands 4.395.000 4 7
2 Piotr Sowinski Poland 4.335.000 4 2
3 Mikkel Nielsen Denmark 3.135.000 3 3
4 Hossein Ensan Germany 3.075.000 1 4
5 Slaven Popov Bulgaria 2.695.000 3 2
6 Andrea Dato Italy 2.290.000 3 4
7 Ji Zhang Germany 2.285.000 1 6
8 Pawel Brzeski Poland 1.980.000 1 7
9 Kiryl Radzivonau Belarus 1.860.000 4 6
10 Mikhail Rudoy Russia 1.815.000 2 3
11 Maximilian Senft Austria 1.795.000 1 5
12 Dominik Panka Poland 1.705.000 3 6
13 Daniel Dvoress Canada 1.570.000 1 2
14 Andre Leattau Germany 1.535.000 3 8
15 Andrey Shatilov Russia 1.390.000 1 3
16 Sergei Popov Russia 1.255.000 2 8
17 Robert Schulz Germany 1.240.000 4 8
18 Samuel Phillips Mexico 1.045.000 2 4
19 Mark Wagstaff UK 990.000 2 1
20 Gerald Karlic Austria 955.000 3 1
21 Thomas Hueber Austria 945.000 2 7
22 Benjamin Nicolas-Teboul France 735.000 4 3
23 John Andress USA 710.000 2 6
24 Mathieu Clavet Canada 575.000 3 5
25 Nick Rampone USA 520.000 4 4