lost password?
Sabato, 25.11.2017

EPT Breaking News: Sotirios Koutoupas è il Re di Deauville
am Saturday, February 1, 2014

Che fosse il suo EPT ce ne siamo resi conto fin dall’inizio del tavolo finale, prima  elimina il francese Lerust, in 8^ posizione, con una mano che pre-flop è al 17,5%, poi fa fuori l’inglese Law con una mano che pre-flop è all’11,5%.

Grazie a questi due colpi, ed all’aggressività che gli ha permesso di vincere numerosi piatti uncontested, Sotirios Koutoupas costruisce uno stack mostruoso. Arriva poi anche il momento di Eli Heath, eliminato in 4^ posizione sempre dal greco, Heath openpusha da bottone con :As: :8c: per 1.230.000, quando i bui erano 50k – 100k ante 10k, ed il greco chiama con :Kh: :Js: , il board è a favore di Koutoupas :Jd: :10d: :Qs: :7d: :3h: , e per Heath la consolazione costituita da un assegno da 207.800 €.

koutou_winPoi è la volta di Oliver Price, che pusha i suoi 2.015.000 con :Ks: :9c:  , dopo un’apertira a 250.000 di Koutoupas, il greco non si fa intimidire nemmeno questa volta e chiama con le sue :Kd: :Qs: , board amico anche in questo caso :Qc: :7s: :6d: :8h: :9d: come ultima carta che sembra voler sbeffeggiare Price. Per Price il gradino più basso del podio ed un premio da 271.200 € .

Koutoupas arriva in heads-up contro Eugene Katchalov, che altro non ha fatto se non far da spettatore alla “strage” di players messa in atto dal player greco, il divario fra i due è notevole, ma non incolmabile da parte del Pro Player Ucraino, infatti Koutoupas al count si trova con 15.050.000 chips contro le 4.990.000 chips di Katchalov.

Il divario fra i due si assottiglia leggermente, Katchalov arriva ad avere 6.360.000 chips, ma non dura molto, infatti il greco hitta praticamente ogni board che gioca, fino al colpo che inchioda Eugene Katchalov al secondo posto.

Apre da bottone Koutoupas a 200.000 con :Ah: :3s:  (bui  60k – 120k ante 20k), Katchalov 3betta a 500.000 con :As: :Kc: , Koutoupas pusha i suoi resti trovando il call di Katchalov.

Come sempre durante ogni showdown il board è amico di Sotirios Koutoupas, infatti :3d: :3h: :5c: :2h: :Qh: , Katchalov si deve accontentare quindi della piazza d’onore, non potendo fare assolutamente nulla contro il greco in così grande spolvero.

Per Eugene Katchalov svanisce il sogno del triple crown (EPT, WPT, WSOP) e si accontenta di 379.500 €, per Sortirios Koutoupas oltre la prestigiosa picca anche un cospiquo assegno da 614.000 €.