lost password?
Giovedì, 23.11.2017

EPT Sanremo: Quattro italiani al tavolo finale
am Saturday, April 19, 2014

Il poker è davvero strano. Per anni Sanremo è stata considerata la tappa più importante della stagione dell’EPT, sia per i numeri che per la qualità del field e la massa azzurra si arrendeva troppo presto, oppure arrivava in numero esiguo al tavolo finale, senza poter contrastare lo strapotere straniero. Quest’anno, nell’edizione (Sanremese) con il minor numero di ingressi della sua storia e quindi con una percentuale di italiani inferiore rispetto al passato, portiamo ben quattro azzurri al TV Final Table di domani. Vacci a capire qualcosa verrebbe da dire. Andrea Benelli, Giacomo Fundarò, Bruno StefanelliAndreas Goeller. Questi i quattro assi che domani caleremo nel teatro del casinò Ligure, dove sotto la lente delle telecamere otto players si sfidano per una prima monte di oltre 400 mila euro e per la celebre picca. ipt-day-1a-andrea-benellim

Quella picca che il poker italico ha assaporato una sola volta nelle precedenti 101 tappe, grazie al trionfo di Praga di Salvatore Bonavena nel dicembre 2008. Sono passati esattamente  sessantaquattro mesi da quella dolce notte, in cui non contenti, ci prendemmo anche la seconda piazza con Massimo Di Cicco. Oggi come allora, per gli amanti della cabala abbiamo stabilito un piccolo record. Mai in dieci stagioni dell’EPT eravamo riusciti a portare quattro giocatori al tavolo finale. Al massimo ci eravamo fermati a tre. E sapete quando? Ma ovviamente a Praga nel 2008, dove oltre a Bonavena e Di Cicco era presente Cirianni. E visto che parliamo di record, ne abbiamo appena stabilito un altro. Mai a Sanremo eravamo riusciti a portare più di due giocatori al tavolo finale. Successe il primo anno, maggio 2008, con Gregory Genovesi e Dario Minieri, out con tanta amarezza in terza posizione per mano di un certo Jason Mercier, che vinse poi quell’edizione. Ne portiamo quattro in colpo solo e difficilmente sarà un record migliorabile.

In testa al tavolo finale ritroveremo Jordan Westmorland 3.300.000 gettoni. Una leggera salita rispetto ai 3.040.000 di ieri ma che basta per tenere la leadership, quando l’average tocca quota 2.085.000. Ottima la giornata dei nostri con Fundarò che si prende due scalpi in un colpo solo con AK vs AJ di Jeffrey Hakim e JJ del team pro di Pokerstars Alex Kravchenko. Un :Ad: al flop fa volare l’azzurro, che in carriera è al suo primo tavolo finale nel circuito EPT, ma nel WPT ha già centrato il bersaglio grosso nella passata stagione e in quella odierna ha sfiorato la doppietta, fermandosi al secondo posto.Riparte dalla seconda piazza con 3.100.000 chips.

Bene anche Andrea Benelli, il quale prima si vede scoppiare dal carioca Celestino e poi lo stende in undicesima piazza con A10 vs QQ. Un benedetto :Ac: al flop lo fa volare oltre i due milioni, chiudendo poi a 2.085.000. Andrea è al suo secondo tavolo finale all’EPT, dopo averlo conquistato a Varsavia nel novembre del 2008. Finì settimo per 45.745 euro, dopo uno scontro tutto azzurro con Dario Minieri.

Fra Fundarò e Benelli si piazza Andreas Goeller con 2.320.000 dopo aver insidiato a lungo la ledership di Westmorland. Dopo aver centrato “In the Money” appena un mese fa al WPT di Venezia, cerca ora il colpo gobbo nell’altro circuito più importante al mondo. Bruno Stefanelli ripartirà invece con il penultimo stack al tavolo, ma nonostante ciò, manda in delirio la torcida azzurra quando con coppia di JJ deplode KK del finlandese Nuutinen floppando full.

In mezzo ai finalisti attenzione però alla chioma bionda dell’affascinante Vicky Coren. La giocatrice di Pokerstars, l’unica ad aver vinto in carriera un EPT, fra i players che si contenderanno domani la picca, ripartirà si dall’ultima posizione con 910.000 pezzi, ma resta ovviamente un cliente scomodo. Completano il tavolo finale, il francese Emamnuel Parisiet e il croato Andrija Martic.

E potevano essere cinque i nostri alfieri al tavolo finale, ma lo short di giornata Vincenzo Scarcella non riesce nella remuntada. Il suo :Ad: :3d: non ha scampo vs :Jd: :10s: di Jordan Westmorland, che pesca un :Js: al flop. A Vincenzo per il suo sedicesimo posto vanno i complimenti di tutti e soprattutto 22.575 euro. Nel corso del day5, oltre ai già citati eliminati, salutano Sanremo il fortissimo britannico Stephen Chidwick (vs Fundarò), Lukas Berglund, Raul Mestre e l’uomo bolla del tavolo finale, il Finlandese Jorma Nuutinen.

Sarà dunque una domenica di Pasqua assai speciale per i nostri giocatori. L’augurio è che la sorpresa nel classico uovo pasquale sia la tanto sospirata Picca. Sessantaquattro mesi dopo, ce la meritiamo.

Questo il chipcount / redraw per il Tv Tavolo finale.

Seat Nome Nazione Chip Count BB
1 Jordan Westmorland Stati Uniti d’America 3.330.000 83
2 Giacomo Fundaro Italia 3.100.000 78
3 Emmanuel Pariset Francia 1.940.000 49
4 Bruno Stefanelli Italia 1.335.000 33
5 Andreas Goeller Italia 2.320.000 58
6 Andrea Benelli Italia 2.085.000 52
7 Vicky Coren-Mitchell Regno Unito 910.000 23
8 Andrija Martic Croazia 1.660.000 42

E questo il payout che attende i finalisti, con tutti i giocatori già eliminati a premio

Pos Nome Nazione Premio
1 € 476.100
2 € 298.700
3 € 213.850
4 € 166.700
5 € 130.750
6 € 102.700
7 76.650 €
8 53.100 €
9 Jorma Nuutinen FI 41.930 €
10 Raul Mestre ES 34.480 €
11 Lukas Berglund SE 34.480 €
12 Ariel Celestino BR 29.275 €
13 Stephen Chidwick GB 29.275 €
14 Alexander Kravchenko RU 25.550 €
15 Jeffrey Hakim LB 25.550 €
16 Vincenzo Scarcella IT 22.575 €
17 Ludovic Riehl FR 22.575 €
18 Eros Nastasi IT 20.100 €
19 Rocco Palumbo IT 20.100 €
20 Stefano Garbarino IT 20.100 €
21 Federico Cipollini IT 17.620 €
22 Shyam Srinivasan CA 17.620 €
23 Denis Pisarev RU 17.620 €
24 Louis Salter GB 15.130 €
25 Dinesh Vecchio  CH  15.130 €
26 Michael Tureniec SE 15.130 €
27 Olivier Busquet Stati Uniti 15.130 €
28 Miguel Gurrea Monton ES 13.150 €
29 Cristiano Viali IT 13.150 €
30 Pedro Pellicer ES 13.150 €
31 Pawel Brzeski PL 13.150 €
32 Zachary Korik Stati Uniti 11.660 €
33 Xia Lin IT 11.660 €
34 Igor Nekazakov RU 11.660 €
35 Piotr Shautsou BY 11.660 €
36 Oleg Cazac MD 11.660 €
37 Andrey Lobzhanidze RU 11.660 €
38 Dimitar Danchev BG 11.660 €
39 Dan Murariu RO 11.660 €
40 Filippo Marroccoli IT 10.170 €
41 Maurizio Saieva IT 10.170 €
42 Tom Alner GB 10.170 €
43 Michael Telker Stati Uniti 10.170 €
44 Douglas Souza BR 10.170 €
45 Yordan Dimitrov BG 10.170 €
46 Dominik Nitsche  DE  10.170 €
47 Alessandro Meoni IT 10.170 €
48 Alex Bilokur RU 10.170 €
49 Mitch Johnson GB 10.170 €
50 Flavien Guenan FR 10.170 €
51 Alex Lindop GB 10.170 €
52 Valeri Savov BG 10.170 €
53 Alessio Sardone IT 10.170 €
54 Federico Petruzzelli IT 10.170 €
55 Thiago Crema De Macedo BR 10.170 €
56 Thomas Miller CA 9.180 €
57 David Yan NZ 9.180 €
58 Rafael Da Silva Morales BR 9.180 €
59 Matas Cimbolas GB 9.180 €
60 Mathew Frankland GB 9.180 €
61 Johnny Lodden NO 9.180 €
62 John Haigh GB 9.180 €
63 Jean-Philippe Peyratoux FR 9.180 €
64 Roberto Romanello GB 9.180 €
65 Alberto Musini IT 9.180 €
66 Nikolay Tsanev BG 9.180 €
67 Ivan Gabrieli IT 9.180 €
68 Caglar Bayindir TR 9.180 €
69 Eldar Moldobek Uulu KG 9.180 €
70 Rytis Praninskas LT 9.180 €
71 Alex Longobardi IT 9.180 €
72 Bernardo Dias BR 8.434 €
73 Victor Ramdin Stati Uniti 8.434 €
74 Dzmitry Urbanovich PL 8.434 €
75 Marcel Vonk NL 8.434 €
76 Mario Sanchez Cano GB 8.434 €
77 Gennaio Sjåvik NO 8.434 €
78 Dmitry Ponomarev RU 8.434 €
79 Jorge Ribeiro BR 8.434 €