lost password?
Martedì, 28.03.2017

EPT Super High Roller: Vince Busquet con Kanit nono
am giovedì, agosto 21, 2014

Olivier Busquet alza il primo trofeo dell’undicesima stagione dell’European Poker Tour, andandosi a prendere la vittoria nell’atteso Super High Roller da 50 mila euro di buyin con re-entry, che ha visto il record di partecipanti, grazie a 76 ingressi. Si ferma al nono posto la corsa di Mustapha Kanit a cui la sorte non è stata certo amica dopo appena nove mani. Busquet conquista il successo battendo in heads up uno scatenato Daniel Colman, dopo una giornata che li ha visti dominare in lungo e in largo. 

Kanit come detto è il primo a dover abbandonare i sogni di gloria. L’azzurro parte avanti con AQ vs A8 di Sven Reichardt ma un clamoroso quanto deleterio :8s: al flop lo costringe alla resa incassando 105.400 euro. Poco dopo l’ottava piazza spetta a Dan Shak che ci prova con A8 sbattendo su AA di Busquet. Proprio lo statunitense è autore di una mano clamorosa che rimarrà sicuramente nella storia di questa disciplina. Busquet si trova ai resti preflop con A2 vs KK di Reichardt. Il flop 8-8-K sembra già condannarlo all’eliminazione, ma due clamorosi assi fra turn e river, li consegnano un pazzesco double up.

Da quel momento in poi Busquet è letteralmente un fiume in piena, andando a prendersi lo scalpo di Morten Klein. Il norvegese va in allin preflop con AQ ma Olivier ha dalla sua ancora AA e si resta in sei al tavolo finale. Un demoralizzato Sven Reichardt saluta la compagnia in sesta piazza. AQ per il tedesco e KK per Colman. Poco dopo perdiamo anche Sam Trickett che si affida a KQ ma niente può contro AK di un Colman rigenerato.

Scott Seiveir si arrende ad un passo dal podio, tradito da AQ che alza bandiera bianca al river contro J9 di Colman. Va da se quindi che la medaglia di bronzo termini al collo di Vladimir Troyanovksiy che non vince il flip decisivo con A8 vs 55 di Busquet. Inizia dunque il testa a testa finale, dove i due contendenti giungono ad un deal. Busquet si assicura 866 mila euro, mentre Colman 843 mila. In palio restano 30.000 euro che finiranno nelle tasche del vincitore. Servono quasi due ore per stabilire il campione e alla fine è Olivier Busquet a prendersi le luci della ribalta. Con QJ non lascia scampo a Colman a cui non basta avere AK. Il primo trofeo della stagione è nelle mani di Busquet.

Questo il payout ufficiale

Rang Name Nation Payout Deal
1 Olivier Busquet US 1.016.700 € 896.434 €
2 Daniel Colman US 722.800 € 843.066 €
3 Vladimir Troyanovskiy RU 473.200 €
4 Scott Seiver US 364.200 €
5 Sam Trickett GB 288.400 €
6 Sven Reichardt DE 225.500 €
7 Morten Klein NO 177.500 €
8 Dan Shak US 138.600 €
9 Mustapha Kanit IT 105.455 €
10 Jake Schindler US 92.400 €
11 Ryan Fee US 92.400 €