lost password?
Giovedì, 17.08.2017

EPT Vienna Day3: A Pablo Gordillo la chiplead, Vitagliano e Tabarelli ci sono.
am Thursday, March 27, 2014

Anche il Day3 del Main Event dello European Poker Tour si è concluso, erigendo a chipleader Pablo Gordillo con uno stack di 2.111.000 chips. Quest’oggi, alle 12 in punto in 176 hanno aperto le loro buste ed iniziato la cavalcata che portava ai 135 premi, e quando le buste si sono nuovamente richiuse, alle 21, i “sopravvissuti erano solamente 50.

Pablo_Gordillo

Pablo Gordillo – chipleader

Molti dei top players che avevano possibilità di accedere al tavolo finale od almeno sfiorarlo, si son presi per strada, come nel caso di Sam Trickett che quest’oggi partiva 19° nel chipcount con uno ostack di 290.000 chips, ed invece di avere una giornata relativamente tranquilla ha sofferto tantissimo la fase bolla, ritrovandosi con meno di 10 big blind ed infatti a pochi minuti dallo scoppio della bolla lasciava il torneo in133^ posizione.

Ruolo di Bubble man spetta oggi a Ronny Kaiser che non riesce a vincere il coinflip decisivo contro l’ucraino Artem Metalidi, vanno ai resti preflop Kaiser con :Ac: :Kc: e Metalidis con :10c: :10h: nessuna sorpresa sul board, e per lo svizzero Kaiser vincitore dell’ EPT di Tallin nel 2011 l’amaro ruolo che tutti i giocatori vorrebbero evitare.

Dal momento dello scoppio della bolla le eliminazioni si susseguono abbastanza velocemente, per arrivare da 135 giocatori a 95 basta un livello di gioco, fra i primi in the money oltre a Sam Trickett troviamo anche il canadese Marc-Andre Ladouceur (Tem online PokerStars) e poco dopo il canadese è la volta di Bertrand “Elky” Grospellier seguito da David Vamplew, primo itm degli italiani è quello di Antonio Buonanno che esce in 102^ posizione.

Fra le perdite “eccellenti” segnaliamo quelle di Viktor Blom, al feature table, che mette resti per quasi 16bb con :Ad: :Js: dopo un’apertura di  Robert Haigh a 13.000 con :Ah: :Kh: board :3c: :9d: :10s: :Kc: :10h: .

Altra perdita “pesante” è quella di Gus Hansen, che siede al feature table pochi minuti dopo l’eliminazione del compagno di Team e nel giro di due mani  abbandona il torneo.

La Mano decisiva vede Hansen apreire da utg a 15.000, trovando il call di Fabio Sperling da middle position e la 3bet a 50.000 di Adrian Bussman, sia Hansen che Sperling chiamano. Flop :2h: :3h: :6h: , Gus Hansen donkbetta 60.000, folda Sperling e Bussman muove tutto il suo stack al centro del tavolo, coprendo abbondantemente Hansen, a questo punto il danese tanka per oltre 4 minuti, cercando di ricostruire il thinking process dell’avversario e si convince a chiamare.

Anatoly_Filatov

Anatoly Filatov – 2° in chips

Allo showdown Gus Hansen mostra :10h: :10s: mentre per Bussman :Qs: :Qd:  in molti hanno “gridato” allo scandalo vedendo la chiamata di Hansen, ma quando lo svedese Bussman ha mostrato le sue dame si è potuto comprendere una mezza frase di Hansen che era si convinto di avere una coppia più debole, ma era anche convinto (vista l’action di Bussman) che l’avversario non avesse una sola carta a cuori. Purtroppo un :8s: al turn ed un :6s: al river non permettono ad Hansen di proseguire il torneo.

Nemmeno Fabrice Soulier e Alex Kravchencko riescono ad approdare al Day4, tutti e due eliminati da Roman Korenev, a distanza di poche mani l’uno dall’altro, prima è Soulier a openpushare, da short stack,  con :Qh: :9: venendo chiamato da Korenev con :Ad: :Qd: con il board che recita :9c: :Ac: :4d: :As: :Kd: , poi è la volta di Kravchencko che openpusha le sue ultime 70.000 chips con :Ks: :6c: trovando Korenev con :Ac: :Jd: il board recita :Qd: :6d: :Ah: :9h: :5s: .

E dopo aver parlato degli eliminati è il momento di parlare di coloro che proseguono la loro corsa verso una prima moneta da € 816.000. Sicuramente i primi da menzionare, per onor di patria, sono i due italian ancora in corsa, Michael Tabarelli e Umberto Vitagliano. Tabarelli passa al Day4 con uno stack che conta 164.000 chips, mentre per Vitagliano, che ad un certo punto della giornata si è ritrovato in testa al chipcount, la giornata si è chiusa con 745.000 chips imbustate.

Ottime le prestazioni di Johnny Lodden che chiude a 477.000 chips, Jan Bendik con 405.000, Marcel Luske con 512.000, Jude Ainsworth con 788.000, Anatoly Filatov che chiude alle spalle di Gordillo con 1.550.000.

Domani il via è fissato per le ore 12, con diretta del feature table, che potrete seguire su Pokerfirma.it.

Chipcount e redraw:

  Name Country Chips Table Seat
1 Pablo Gordillo Spain 2.111.000 2 3
2 Anatoly Filatov Russia 1.500.000 6 7
3 Timo Pfutzenreuter Germany 1.065.000 5 3
4 Simeon Naydenov Bulgaria 1.040.000 1 6
5 Miltiadis Kyriakides Greece 1.034.000 4 7
6 Wilfried Sigmund Harig Germany 1.005.000 6 6
7 Miroslav Alilovic France 990.000 5 7
8 Roman Korenev Russia 966.000 1 2
9 Adrian Bussman Sweden 930.000 3 3
10 Artem Metalidi Ukraine 815.000 2 6
11 Jude Ainsworth Ireland 788.000 4 5
12 Rumen Nanev Bulgaria 786.000 5 6
13 Sebastian Trisch Germany 764.000 1 3
14 Umberto Vitagliano Italy 745.000 5 8
15 Robert Haigh Germany 721.000 1 1
16 Gavin O’Rourke Ireland 667.000 4 3
17 Frei Dilling Denmark 567.000 5 1
18 Oleksii Khoroshenin Ukraine 540.000 3 8
19 Ludovic Riehl France 522.000 1 8
20 Marcel Luske Netherlands 512.000 3 7
21 Dan Murariu Romania 508.000 6 2
22 Marco van Opzeeland Netherlands 505.000 7 4
23 Johnny Lodden Norway 477.000 5 5
24 Fabio Sperling Germany 460.000 3 1
25 Anthony Ghamrawi Austria 434.000 4 2
26 Jonathan Roy Canada 423.000 5 2
27 Julian Herold Germany 420.000 2 2
28 Timothy Davie UK 420.000 5 4
29 Jan Bendik Slovakia 405.000 6 3
30 Mike Adamo Turks & Caicos Islands 372.000 7 1
31 Jozsef Olah Hungary 360.000 4 8
32 Ivan Neytchev Bulgaria 345.000 4 6
33 Stephen Chidwick UK 340.000 7 2
34 Marko Neumann Germany 334.000 4 4
35 Patrick Fasching Austria 326.000 1 4
36 Clement Thumy France 285.000 6 8
37 Atanas Kavrakov Bulgaria 273.000 2 8
38 Steven Lewzey UK 256.000 3 2
39 Jack Salter UK 246.000 7 3
40 Jonas Lauck Germany 219.000 1 5
41 Gregory Lane Austria 210.000 6 1
42 Dmitry Morozov Russia 209.000 7 8
43 Vit Blachut Czech Republic 205.000 2 1
44 Sebastian Panny Austria 203.000 2 7
45 Andras Kovacs Hungary 186.000 6 5
46 Andreas Samuelsson Sweden 181.000 7 5
47 Marko Vukoja Croatia 176.000 7 6
48 Michael Tabarelli Italy 164.000 3 4
49 Michel Abecassis France 130.000 3 5
50 Mathias Rinnhofer Austria 122.000 2 5

Payout :

51 Gergely Rona 14,600
52 Ziga Jamnikar 14,600
53 Thomas Brauner 14,600
54 Yulius Sepman 14,600
55 Alexander Kravchenko 14,600
56 Henrique Pinho 12,600 PokerStars Team Pro
57 Fabrice Soulier 12,600
58 Alex Bilokur 12,600
59 Cailin Jin 12,600
60 Richard Milne Snr 12,600
61 Joni Jouhkimainen 12,600
62 Carl Carlsson 12,600
63 Michel Dattani 12,600
64 Paul Delaney 12,600
65 Konstantin Puchkov 12,600
66 Aku Joentausta 12,600
67 Kilian Kramer 12,600
68 Igin Viacheslav 12,600
69 Patrick Sacrispeyre 12,600
70 Joao Baumgarten 12,600
71 Gus Hansen 12,600 Full Tilt Poker Professional
72 Hector Alvarez Rodriguez 10,650
73 Ryan Spittles 10,650
74 Markus Stranzinger 10,650
75 Justas Vaiciulionis 10,650
76 Viktor Blom 10,650 Full Tilt Poker Professional
77 Jorma Nuutinen 10,650
78 Paraskevas Tsotsonos 10,650
79 Iliodoros Kamatakis 10,650
80 Robert Zipf 10,650
81 Vladimir Geshkenbein 10,650
82 Stefan Zollinger 10,650
83 Marcus Balmert 10,650
84 Christian Nolte 10,650
85 Ali Abdalla 10,650
86 Madis Muur 10,650
87 Sasa Lalos 10,650
88 Matthias Kurschner 10,650
89 Marc Bebawi 10,650
90 Lasell Marvio King 10,650
91 Arne Edberg 10,650
92 Oleg Poluzhnikov 10,650
93 Kevin Stani 10,650
94 Daniel Melten 10,650
95 Carter Swidler 10,650
96 Artur Koren 9,550
97 Ben Warrington 9,550
98 Tam Truong 9,550
99 Kurt Guldvik 9,550
100 Virgil-Cristian Nicelescu 9,550
101 Raed Mouawad 9,550
102 Antonio Buonanno 9,550  
103 Christopher Ulsrud 9,550
104 Antoine Saout 9,550
105 Preben Stokkan 9,550
106 Lukas Fritz 9,550
107 David Dolak 9,550
108 Dragan Kostic 9,550
109 Jeff Rossiter 9,550
110 Hannu Peltola 9,550
111 Jasper Wetemans 9,550
112 Jamil Kanji 9,550
113 Jesper Hoog 9,550
114 Patrice Brandt 9,550
115 Sergey Baburin 9,550
116 Joao Ribeiro 9,550
117 David Vamplew 9,550
118 Armin Mette 9,550
119 Bertrand “ElkY” Grospellier 9,550 PokerStars Team Pro
120 Torsten Pischl 8,700
121 Rino Mathis 8,700
122 Sergii Baranov 8,700
123 Csaba Varadi 8,700
124 Marc-Andre Ladouceur 8,700 PokerStars Team Online
125 Sven Reichardt 8,700
126 Mikko Turtiainen 8,700
127 Martin Staszko 8,700
128 Dennis Bejedal 8,700
129 Antoine Zeziola Granath 8,700
130 Claas Segebrecht 8,700
131 Alexey Makarov 8,700
132 Nikita Nikolaev 8,700
133 Sam Trickett 8,700
134 Szabolcs Mayer 8,700
135 Zoltan Szabo 8,700