lost password?
Domenica, 20.08.2017

Estrellas Poker Tour: Tre azzurri passano al day2
am Thursday, February 6, 2014

Al “Casinò Grand Madrid” ha avuto inizio ieri la prima tappa della quinta stagione dell’Estrellas Poker Tour, ovvero il cugino spagnolo del nostro Italian Poker Tour. In terra Iberica riparte quindi una nuova stagione del circuito sponsorizzato da Pokerstars e che annovera fra i suoi vincitori delle passate stagioni anche il nostro Lorenzo “Bove di Roma” Sabato. 219 giocatori hanno preso parte al day1A e 82 di essi hanno imbustato le loro chips. La formula è sempre la stessa, 1.100 euro di buyin stack 20.000 con livelli da 60 minuti. In testa a tutti chiude Traut Heinz, chip leader assoluto grazie a 230.000 gettoni, quando l’average è fermo a 53.400. Marco Della Tommasina

In mezzo a questo field erano ben cinque gli alfieri italiani presenti al day1A. Alessio Isaia e Giuseppe Polichetti, non passano il turno, mentre ritroveremo domani Raffaele “Raffibizia” Sorrentino (26.700), Massimo Armenio (24.200) e Marco Della Tommasina (21.000). Se  i tre azzurri che approdano al day2 dovranno per forza di cose tentare il double up per tornare in gara, ripartendo dal livello 600-1.200 ante 100, molto ha da recriminare Polichetti che  a pochi minuti dalla fine della giornata vede il suo set di Kings deploso dal colore di un avversario.

Dopo nove livelli di gioco quindi i galloni di leader vanno senza dubbio a Traut Heinz, player tedesco con 40 “in the Money” in carriera e con oltre 500.000 dollari di vincite in sette anni di tornei. Piccola curiosità, proprio qui a Madrid nel 2012 Heinz si impose in un torneo da 300 euro, portando a casa una prima moneta da 11 mila euro. Si vede che l’aria spagnola fa bene al teutonico. Il podio virtuale di questo day1A si chiude con Ruben Puraz Dieguez (129.600)  e Julio Manuel Parras (121.700)

Obiettivo della tappa madrilena, superare i 632 ingressi della passata stagione. Non sarà facile.