lost password?
Martedì, 21.11.2017

Giuseppe Botrugno vince BoombISOP
am Tuesday, March 25, 2014

Buona la prima, lo si può senz’altro dire senza ombra di smentita. Si è conclusa ieri sera la prima tappa di BoombISOP, la prima six-handed experience (come dice lo slogan) del circuito Italian Series of Poker, ed a vincela è il romano Giuseppe Botrugno che si impone su Gianluca Morelli nell’heads up finale.

a_botrugno_shippaBuona la prima dicevamo all’inizio, ed anche se i numeri fatti registrare all’evento non sono quelli cui gli eventi targati ISOP ci hanno abituato si può vedere il bicchiere mezzo pieno, sopratutto pensando che gli italiani sono poco propensi a gradire le formule short handed (a meno che si tratti di online), e la prima moneta da quasi 10.000 euro rende giustizia a chi ha creduto in questa formula.

Parla romano quindi BoombISOP, ma oltre a Botrugno romano è anche Gianluca Morelli così come romana è Cristina Pavia, l’unica quota rosa ad aver preso parte al tavolo finale. Strana è la storia del vincitore che parte da Roma all’ultimo momento, senza aver pianificato praticamente nulla e parte con un solo compagno di viaggio, Gianluca Morelli, e destino vuole che i due si ritrovino all’heads up finale.

Botrugno inizia la sua cavalcata verso il titolo fin dai primi minuti del final day ed è al rientro dalla pausa cena che miete la sua prima vittima, con ancora tutti e otto giocatori disposti sui due tavoli. Prima elimina Marco Trottini e poi, non pago,  Eugenio Sanchioni, sicuramente l’avversario più temibile al tavolo per capacità tecniche. Con l’uscita di Sanchioni si arriva alla composizione del tavolo finale, e dopo una prima fase di stallo, con l’uscita della romana Cristina Pavia la situazione si sblocca ed il tavolo finale subisce un’accelerata che porterà nel giro di 3 ore alla proclamazione del vincitore.

Dopo l’uscita della Pavia, è la volta di Paolo Fantozzi che lascia il torneo in quinta posizione seguito subito dopo la Roberto Mori in quarta. Restati in tre giocatori si sarebbe potuto scommettere sulla vittoria di Matteo Manieri, tanto era il divario rispetto agli altri due contendenti, ma il poker è gioco strano a volte e nel volgere di poche mani lo stack di Manieri si assottiglia inesorabilmente grazie ad una ottima deep run di Gianluca Morelli, prima perder un moster pot in coinflip con :9x::9x:contro :Kx: :Qx: di Morelli e poi paga un doppia coppia contro una doppia coppia superiore sempre dello stesso Morelli, mano questa che ne decreterà l’uscita in terza posizione.

L’heads up finale vede Morelli partire in notevole vantaggio rispetto all’amico/compagno di viaggio/avversario Giuseppe Botrugno che però riesce a colmare il divario vincendo molti pot senza maii arrivare allo showdown fino alla mano finale quando i due vanno ai resti preflop :Ax: :5x: per Gianluca Morelli e :Ax: :Qx: per Giuseppe Botrugno, punto/set/partita per Botrugno che incassa una prima moneta da € 9.666 ed il primo trofeo BoombISOP.

Buona la prima per Giuseppe Botrugno, partito da Roma quasi per caso, e buona la prima per BoombISOP che ha garantito un torneo divertente e perfettamente giocabile anche in modalità 4-handed, i players apprezzeranno sicuramente la formula, ed al prossimo appuntamento quelli che sono mancati lo scorso week end, si faranno trovare pronti ai tavoli.

Complimenti quindi a Giuseppe Botrugno ed al suo compagno di viaggio Gianluca Morelli, che partiti da Roma un Venerdi mattina, ci ritornano con una buona dose di esperienza in più e oltre 15.000 euro totali nei portafogli. Brutto?

Payout finale:

1 – Giuseppe Botrugno 9.666€

2 – Gianluca Morelli 5.555

3 – Matteo Manieri 3.500

4 – Roberto Mori 2.800

5 – Paolo Fantozzi 2.200

6 – Cristina Pavia 1.600

7 – Eugenio Sanchioni 1.100

8 – Marco Trottini 1.000