lost password?
Venerdì, 25.05.2018

GPL: 6-max indigesti per Roma. Sammartino raccoglie solo due punti e le altre scappano
am mercoledì, maggio 25, 2016
Dario Sammartino HR

Dario Sammartino

Roma, così non va. Nemmeno Dario Sammartino riesce a sovvertire questa tendenza negativa nei 6-Max e per il team di Pescatori, la Global Poker League inizia a farsi davvero difficile. Il partenopeo raccoglie solo due punti, con il quarto posto del primo 6-max, mentre nell’altro tavolo è il primo a salutare la compagnia. Intanto al comando c’è il sorpasso di Londra grazie alle prestazioni di Liv Boeree e Igor Kurganov. Rimonta completata dai britannici, che sfruttano la giornata no di Anatoly Filatov.

Nel primo tavolo 6-max è proprio il manager di Mosca ad abbandonare per primo la contesa. Crolla dopo 29 mani, seguito al quinto posto da Bill Perkins (Berlino Bears). Al quarto posto esce come detto Dario Sammartino, che alla mano mano#39 manca di un soffio il podio. La medaglia di bronzo invece va al collo di Raiden Kan (Hong Kong Stars). Il duello finale è un grandissimo scontro fra Mike Leah (Paris Aviators) e Igor Kurganov (London Royals). Servono ben 40 mani, poi il canadese in forza ai parigini sferra il colpo decisivo e mette le mani sulla vittoria.

Questo l’ordine di arrivo

Place Team Player Points Bust Hand
1st Paris Aviators Mike Leah 7
2nd London Royals Igor Kurganov 5 81
3rd Hong Kong Stars Raiden Kan 3 41
4th Rome Emperors Dario Sammartino 2 39
5th Berlin Bears Bill Perkins 1 30
6th Moscow Wolverines Anatoly Filatov 0 29

Questo il video replay:

Nel secondo tavolo l’avventura di Dario dura 32 mani, poi abdica al sesto posto, con Mike Leah quinto. Fuori dal podio ci resta Filatov che stecca per la prima volta nella Global Poker League. Gradino più basso per Bill Perkins, mentre il testa a testa finale vede Raiden Kan opposto alla bella Liv Boeree che nel frattempo ha sostituito il fidanzato Kurganov. La manager dei londinesi si dimostra insuperabile e in 10 mani spegne ogni velleità asiatica.

Questo l’ordine di arrivo:

Place Team Player Points Bust Hand
1st London Royals Liv Boeree 7
2nd Hong Kong Stars Raiden Kan 5 61
3rd Berlin Bears Bill Perkins 3 51
4th Moscow Wolverines Anatoly Filatov 2 42
5th Paris Aviators Mike Leah 1 38
6th Rome Emperors Dario Sammartino 0 32

Questa la classifica generale:

# Team Points Wins
1 London Royals London Royals 91 9
2 Moscow Wolverines Moscow Wolverines 89 8
3 Paris Aviators Paris Aviators 86 9
4 Hong Kong Stars Hong Kong Stars 82 5
5 Berlin Bears Berlin Bears 68 3
6 Rome Emperors Rome Emperors 60 3

Questo il video replay

Nel gruppo “Americas2 invece lasciano il segno di fuoriclasse come Fedor Holz e Martin Jacobson. Vittorie pesanti quindi per Los Angeles e Montreal, con i Canadesi che tentanto l’allungo in classifica, inseguiti proprio dai californiani. Nel primo 6-Max quindi trionfa il tedesco Holz, capace di battere in heads up Joao Bauer. Per i brasiliani sono punti d’oro per la loro ripresa. Terzo posto per Martin Jacobson (Montreal Nationals). Il campione del mondo 2014 non fallisce mai in questa kermesse. Fuori dal podio invece ci restano Jonathan Jaffe dei San Francisco Rush (6°), Jason Wheeler dei New York Rounders (5°) e Jonathan Little dei Las Vegas Moneymaker (4°).

Questo l’ordine di arrivo:

Place Team Player Points Bust Hand
1st Montreal Nationals Martin Jacobson 7
2nd San Francisco Rush Faraz Jaka 5 59
3rd LA Sunset Fedor Holz 3 43
4th New York Rounders Jason Wheeler 2 37
5th Sao Paulo Mets João Bauer 1 30
6th Las Vegas Moneymakers Jonathan Little 0 6

Questo il video replay:

Infine nell’ultimo tavolo, le speranze di vittoria si esauriscono ben presto per Jonathan Little (6°), Joao Bauer (5°) e Jason Wheeler (4°). Nella corsa al medagliere, termina al terzo posto Fedor Holz. Il duello finale vede quindi Martin Jacobson da un parte e Faraz Jaka dall’altra, che nel frattempo ha preso il posto di Jaffe. In 16 mani, lo svedese in forza a Montreal si prende la vittoria e tiene al comando il suo team.

Questo l’ordine di arrivo:

Place Team Player Points Bust Hand
1st Montreal Nationals Martin Jacobson 7
2nd San Francisco Rush Faraz Jaka 5 59
3rd LA Sunset Fedor Holz 3 43
4th New York Rounders Jason Wheeler 2 37
5th Sao Paulo Mets João Bauer 1 30
6th Las Vegas Moneymakers Jonathan Little 0 6

Questa la classifica generale:

# Team Points Wins
1 Montreal Nationals Montreal Nationals 97 9
2 LA Sunset LA Sunset 89 7
3 New York Rounders New York Rounders 84 7
4 Sao Paulo Mets Sao Paulo Mets 76 5
5 San Francisco Rush San Francisco Rush 66 6
6 Las Vegas Moneymakers Las Vegas Moneymakers 65 3

Questo il video replay