lost password?
Domenica, 20.08.2017

Il Day1C va a Simonelli, Davide Costa lo incalza
am Sunday, December 1, 2013

Si chiude a 321 entries il Day1C di IPT Grand Final, e a guidarlo è Giuseppe Simonelli, che nelle ultime mani della giornata si prende la chipleading, strappandola di fatto a Davide Costa.

Ottima la prestazione di Carla Solinas che chiude imbustando 153.000 chips, oltre a lei ci sono da segnalare anche le ottime prestazioni di Andrea Dato, già in gran spolvero durante il Day1b, di Carlo Savinelli, che ricordiamo è ancora in corsa per la classifica generale della stagione 5 di IPT, quella di Claudio Daffinà, che dopo aver eliminato Giorgio Bernasconi imbusta 161.000 chips.

Imbusta anche in questo Day1C anche Dario Minieri che imbusta 46.800 gettoni che sommati a quelli accumulati nel Day1A fa salire il suo stack a 94.900 gettoni, al Day2 troveremo anche Pier Paolo Fabretti che porta in dote uno stack di 34.900 gettoni, ottima anche la prestazione di Filippo Bisciglia che chiude chipleader il Day1A  e dopo aver accumulato anche ieri si presenta al Day2 con uno stack di 236.500 gettoni. Ottima la prova anche del giornalista sportio Davide Dezan che inizierà il Day2 con 98.400 chips e quella di Salvatore Bonavena che porta al Day2 108.000 chips.

dario-sammartinoEnnesimo Day1 sfortunato, invece, per il Pro di Pokerstars.it Luca Pagano, che non riesce ad ingranare e viene bustato Minieriper la terza volta in tre giorni ed anche questa volta in una mano davvero sfortunata contro Vergani. Stessa sorte per l’attuale leader della classifica IPT Dario Sammartino, che non riesce ad accumulare chips in nessuno dei tre giorni di gioco e quindi vede in serio pericolo la sua posizione in classifica. La scalata alla classifica generale non riesce nemmeno a Gianluca Trebbi che non passa al Day2, e lo stesso vale per Michele Di Lauro.

Per quanto riguarda la classifica generale IPT, si complicano un po le cose per Andrea Benelli che imbustando solamente un Day1, dei 3 giocati, arriva al day2 con 36.300 gettoni; ottime invece le chance per Antonio Bernaudo che passa al Day2 con uno stack composto da 137.500 chips, Bene anche Maurizio Musso, attualmente quarto in classifica, che accumula 116.900 chips, e bene anche per Ivan Gabrieli che di chips ne accumula 143.400.

Francesco Piroddi, vincitore dell’IPT di San Remo passa al Day2 da secondo in chips con uno stack di 269.000 chips ed il sogno di un back to back che gli varrebbe anche la possibile vittoria nella classifica finale, e la sponsorizzazione per la stagione 6 dell’IPT, Oltre a Carlo Savinelli, che abbiamo già citato, resta in corsa anche Domenico Drammis che inizia il Day2 con 45.400 chips.

E’ quindi ora di scaldare i motori in vista di un Day2 che si preannuncia di fuoco, sono 251 i giocatori che vi accedono, sulle 914 entries totali, saranno giornate lunghissime, le prossime due.

1 DI GIACOMO CLAUDIO 270.900

2 PIRODDI FEDERICO 269.000

3 ZAWADZKI MIKOLAJ 252.100

4 SIMONELLI GIUSEPPE 251.200

5 BISCIGLIA FILIPPO 236.500

6 KORENEV ROMAN 233.300

7 COSTA DAVIDE 219.000

8 PERFILYEV DMITRY 216.900

9 RAO DOMENICO 216.900

10 SERRICCHIO LUIGI 206.900

 

legga anche questo articolo : Wsop Circuit: il primo ring va a Raymond Papperman
oppure questo articolo : Al via il Day2