lost password?
Sabato, 25.11.2017
Campione
IPO 24: Brando Naspetti comanda, Isaia e Swissy inseguono a 48 left
am Monday, June 5, 2017

Mamma che field in vetta al count. Le IPO 24 regalano spettacolo ed emozioni sulla strada che porta al day 4. Brando Naspetti è al comando dei 48 giocatori che avanzano verso la volata finale. Sulle sue tracce però, ci sono pezzi da novanta come Alessio Isaia, Claudio “Swissy” Rinaldi” e Mario “Coinflip21” Carrascon. Insomma un tridente di spessore che aggiunge ancora più pepe nella discesa al titolo di campione. Tutti a premio, dopo lo scoppio della bolla a 180 left. 

Un day 3 dai cuori forti 

In 255 sono tornati al nono piano del casinò di Campione per la terza giornata. Tutti con l’obiettivo di centrare un posto al sole fra i 180 premiati. Il ruolo di bubble man suo malgrado va Mauro Mancin. Con J-J parte avanti a 8-8 di Daï Armel, ma un 8 al flop ribalta tutto a favore del Belga. L’azzurro è quindi l’ultimo a mancare l’accesso alla zona premi. Scoppiata la bolla si avviano alle casse i vari Andrea De Rosa (178°), Filippo Voconi (171°) e Luigi Spagnolo (164°). Poi è la volta di Piero Valentini. Finisce ai resti con 2-2 ma A-K di Isaia trova un King al turn.

Fra gli eliminati a premio poi troviamo Stefano Garbarino (156°), Umberto Ferrautto (155°), Giovanni “GianninoKart” Salvatore (153°), Antonio Pezzi (102°), Nicola D’Anselmo (97°), Antonino Venneri (96°), Cesare Raso (92°), Amar Reso (74°) e Claudio Daffinà (64°). Tutti possibili protagonisti che hanno fermato la loro corsa sul più bello. 

Brando al comando 

Brando Naspetti dunque, imbusta in vetta al count dei 48 left con 6.140.000 gettoni. Il suo è un vantaggio importante visto che il rivale più vicino è Luan Berish con 4.570.000 chips. Completa il podio virtuale Gianfranco Iaculli (4.430.000). A ridosso del terzetto di testa ecco spuntare le sagome minacciose di Alessio Isaia e Claudio Rinaldi. Il “Fabbro” prosegue la sua marcia con 4.000.000 di pezzi, mentre “Swissy” ne mette assieme 3.755.000. Subito dopo è la volta di Mario Carrascon. “Coinflip 21” riparte da quota 3.475.000. 

Claudio Rinaldi

Fra i promossi poi, troviamo anche Carmelo Vasta (2.850.000), Dario Cannistrà (1.595.000), Ivan Losi (1.500.000), Alessandro Minasi (1.440.000), Alessandro Montagna (1.390.000), Raffaele Castro (740.000) e Daniele De Feo (690.000). Dalle 14.00 start del day 4 e si giocherà fino alla formazione del tavolo finale. Si riprende dal livello 40.000-80.000 ante 10.000. 

Questo il count ufficiale: 

NASPETTI BRANDO 6140000 10 2
BERISH LUAN 4570000 4 7
IACULLI GIANFRANCO 4430000 5 1
LALINAVCI BESNIK 4400000 3 7
ISAIA ALESSIO 4000000 17 4
RINALDI CLAUDIO 3755000 11 4
CARRASCON MARIO 3475000 10 8
SINA ELION 3120000 5 8
FIORE FRANCESCO 3010000 11 3
VASTA CARMELO 2850000 17 1
PULICARI PASQUALE 2840000 4 8
BONISSI DARIO 2605000 3 3
CAVERZAGHI PAOLO 2595000 10 5
COELHO CLAUDIO 2550000 3 5
BULGARI MASSIMO 2495000 4 2
RUSSO LUCA 2425000 17 7
RADICIONI MARCELLO 2400000 11 7
BIANCO VINCENZO 2275000 5 7
CORRADINO PAOLO 2210000 3 2
LAVROV MAKSYM 2015000 17 5
MANCO MARCO 1915000 11 2
ARGIRO SIMONE 1790000 10 1
MARESCA STEFANO 1775000 4 1
CHECHIN SERGE 1700000 5 6
PETTI GIUSEPPE 1600000 11 5
CANNISTRA DARIO 1595000 10 4
CHERALIU VIOREL 1585000 5 2
GAMBA FABIO 1580000 17 2
LOSI IVAN 1500000 4 3
DE GENNARO COSIMO 1485000 3 4
MINASI ALESSANDRO 1440000 3 8
MONTAGNA ALESSANDRO 1390000 10 6
SLANZI DAVIDE 1295000 4 4
ROMEO FRANCESCO 1290000 17 6
CASAVECCHIA FABIO 1220000 5 4
FERRERO ENRICO 1175000 11 1
BRUNELLO ALESSANDRO 1150000 4 6
SILVA FAUSTO 1100000 5 3
MOREIRA VICTOR 1050000 3 1
MURA WALTER 985000 17 8
MIRANDA MANUEL 915000 10 7
KRZYSZTOF DULOWSKI 910000 11 8
RADAELLI FILIPPO 880000 17 3
QUINTAVALLE ALESSIO 810000 4 5
CASTRO RAFFAELE 740000 11 6
DE FEO DANIELE 690000 10 3
VOTH RONNY 660000 5 5
DELNEF TIM-DAVID 330000 3 6