lost password?
Giovedì, 23.11.2017
Campione
IPO 25: Shehadeh super leader, Di Giacomo in scia e Angela Del Re sogna al final table
am Tuesday, November 7, 2017

Sono rimasti in otto a Campione d’Italia per prendersi lo scettro di IPO 25. Sullo sfondo del tavolo finale il malloppo da 300.000 euro riservato a chi alzerà la coppa. 7 uomini e una donna, proveranno a riscrivere l’ultimo atto dell’Italian Poker Open che dalla prossima edizione cambierà pelle e nome. Davanti a tutti c’è un cavallino indomabile come Andrea Shehadeh che fugge via con oltre 30 milioni di pezzi. Sulla sua scia tiene botta un Claudio Di Giacomo rinato nel day 4 e infine sogna il colpaccio la quota rosa Angela Del Re. 

Il film del day 4

Non sono certo mancate l’emozioni a IPO 25 nel corso del day 4, fra scoppi, controscoppi e mani al cardiopalma. In 62 hanno ripreso posto nella discesa verso il tavolo finale e fra i volti noti perdiamo Andrea Benelli. Ma nonostante questa eliminazione eccellente non mancano gli spunti con Andrea Shehadeh sempre più lanciato nel count, grazie anche due ottimi call al river. Claudio Di Giacomo risale la china quando hitta scala al turn e si fa pagare i massimi da Murizio Migliorini con A-A. Angela Del Re si conferma solidissima al tavolo e nel momento decisivo si fa trovare pronta all’appuntamento. 

Andrea Sheadeh

Inevitabile quindi che il leader della corsa sia Shehadeh con ben 33.200.000 unità. Claudio Di Giacomo ne mette assieme 19.880.000 e si candida come antagonista del fuggitivo. Sul gradino più basso del podio virtuale ci sale Giuseppe Fichera a quota 18.075.000. Angela Del Re proverà a scalare il count con 9.925.000, mentre fanalino di coda sarà Marino Ferrara con 1.890.000 chips. Insomma diversi motivi per seguire la volata al titolo e ai 300.000 euro riservati al campione. 

Il count ufficiale

 

1 SHEHADEH ANDREA 33’200’000 (seat 5)
2 DI GIACOMO CLAUDIO 19’880’000 (seat 3)
3 FICHERA GIUSEPPE 18’705’000 (seat 1)
4 LLAPI MARIO 17’525’000 (seat 8)
5 DURANTE LORENZO 12’710’000 (seat 6)
6 DEL RE ANGELA 9’925’000 (seat 2)
7 MOSSINI MATTEO 8’450’000 (seat 4)
8 FERRARA MARINO 1’890’000 (seat 7)