lost password?
Domenica, 20.08.2017
Campione
IPO14 Day 4: Virgilio Di Cicco in testa
am Tuesday, May 6, 2014

Il day 4 dell’Italian Poker Open powered Titanbet.it termina con la formazione dell’unofficial final table. Virgilio Di Cicco guida i migliori 9 e tra loro anche Maurizio Giaffreda, Carlo Savinelli e Smeriglia Antonio. Nulla da fare per uno sfortunato Salvatore Bonavena.

Alle 14:00 di ieri, lunedì 05 maggio, in 47 sono arrivati al nono piano del casinò municipale di Campione d’Italia, hanno superato le barriere che tenevano all’esterno il pubblico, hanno preso posto al tavolo, aperto le buste e sistemati gli stack. Mentre dai grandi finestroni, attraverso i pesanti tendaggi filtrava la luce dello splendido sole primaverile, in sala l’aria era pesante. Solo le parole di Raffaele Maria De Nicola che annunciavano lo “shuffle up and deal” hanno fatto sciogliere parte della tensione, e le chips hanno iniziato a danzare.

Il ritmo è stato da subito frenetico ed il numero dei player scende vorticosamente sin da primi minuti, Vincenzo Giuliano è il primo ad abbandonare la sala, seguito da Maria Kostidouv e Maric Perica.  Da 6 tavoli si scende da subito a 5 e poi a 4. Si passa attraverso gli out di Ottavio Narciso e soprattutto quello particolare di  Massimiliano Patroncini.

Open-pusha Massimiliano Patroncini da UTG, da UTg+2 Antonio Smeraglia si limita al call, alla sua sinistra fabizio Zucca re-pusha per 4.920.000. Nel frattempo Fouad Zouiten spilla le carte e si allontana dal tavolo, l’azione è frenetica e quando torna al tavolo il Tournament Director gli folda le carte, questo irritatissimo, si alza e per protesta mostra le carte (questo gli costa un giro di squalifica) :Kd: :Ks: . La patata bollente a questo punto torna a Smeraglia che ci riflette parecchio prima di foldare. Sono quindi in due a giocarsi lo showdown.
Massimiliano Patroncini :As: :Qd:
Fabrizio Zucca :Ac: :Ad:
Board :Kc: :5c: :2s: :3c: :Js:
Zucca si prende il piatto, Patroncini si prende i 3.600€ del premio, il francese si becca il giro di squalifica in un piatto che poteva farlo volare!

Virgilio Di CiccoPoi è la volta di Antonio Greco, Crapanzano Matteo, Sarro Alessandro, Michele Sigoli, Parrelli Davide che, arrivato a questo evento dopo essersi aggiudicato un ticket, ottiene un’ottima prestazione qualificandosi in 20 posizione. La sua eliminazione arriva quando il gioco è già rallentato. Il post cena, la pressione di arrivare nelle zone che contano avevano fatto tirare i remi in barca a molti players. Alla spicciolata escono di scena sino a 18 left, redraw e ritorna la tensione, uno dei due tavoli è molto più attivo e da li arrivano le emozioni maggiori. Gorga Giuseppe è il primo fra questi ad abbandonare, seguito da Antonio Sannicolò, Marco Scermino e Fouad Zouiten, Longo Salvatore, Andrea Destro ed uno sfortunato Salvatore Bonavena che sarebbe stato bello vedere per l’ennesima volta in un tavoo finale a carte scoperte. Dopo Bonavena, nel giro di pochi minuti escono Arturo Zappa e Roberto Elicona ponendo fine alla giornata

L’unofficial final table è così formato, Francschini Elia, Maurizio Giaffreda, Antonio Pezzi, Fabrizio Zucca, Smeriglia Antonio, Carlo Savinelli che in una giornata altalenante vola comunque al final table, Locher Reto e Paolo De Angelis. Su tutti si mette però Virgilio Di Cicco. Il vagabondo italiano vive una giornata trionfale chiudendo a 25.200.000 chips. sarà lui domani con la pila di chips maggiore quando alle 14:00 le danze riapriranno per formare il final table che poi seguiremo assieme in streaming.

L’apppuntamento è per domani alle 14:00 con il blog live, per chiudere il chipcount ed i premi assegnati in giornata.

 Pos. Player Stack
1 DI CICCO VIRGILIO 25.200.000
2 DE ANGELIS PAOLO 15.900.000
3 LOCHER RETO 12.775.000
4 SAVINELLI CARLO 12.475.000
5 SMERAGLIA ANTONIO 7.440.000
6 ZUCCA FABRIZIO 7.180.000
7 PEZZI ANTONIO 6.060.000
8 GIAFFREDA MAURIZIO 3.225.000
9 FRANCSCHINI ELIA 3.010.000
 Pos Player Premio
10 ELICONA ROBERTO € 10.200,00
11 ZAPPA ARTURO € 10.200,00
12 BONAVENA SALVATORE € 10.200,00
13 DESTRO ANDREA € 7.200,00
14 LONGO SALVATORE € 7.200,00
15 ZOUITEN FOUAD € 7.200,00
16 SCERMINO MARCO € 5.400,00
17 SANNICOLO’ ANTONIO € 5.400,00
18 GORGA GIUSEPPE € 5.400,00
19 LA TORRE LUCA € 5.400,00
20 PARRELLI DAVIDE € 5.400,00
21 SANTINI FRANCESCO € 4.300,00
22 SIGOLI MICHELE € 4.300,00
23 COLAZZO FERNANDO € 4.300,00
24 SARRO ALESSANDRO € 4.300,00
25 TRITTO GIULIO € 4.300,00
26 PEREGO MATTIA € 4.300,00
27 INCARDONA SALVATORE € 4.300,00
28 MURGIA AMMANUEL € 4.300,00
29 MINOLFI LUIGI € 4.300,00
30 GENOVESI MAURIZIO € 4.300,00
31 CRAPANZANO MATTEO € 3.600,00
32 ZANETTA DAMIANO € 3.600,00
33 GRECO ANTONIO € 3.600,00
34 KYRIAN JACUB € 3.600,00
35 PATRONCINI MASSIMILIANO € 3.600,00
36 NARCISO OTTAVIO € 3.600,00
37 ANTONIOTTI DAVIDE € 3.600,00
38 MUZZARELLI MARCO € 3.600,00
39 ULMAN FLAVIO € 3.600,00
40 CARTASEGNA STEFANO € 3.600,00
41 LEO ENRICO € 3.100,00
42 SAVASKAN MURAT € 3.100,00
43 ZASDODNY LUCAS € 3.100,00
44 BOTRUGNO GIUSEPPE € 3.100,00
45 MARIC PERICA € 3.100,00
46 KOSTIDOU MARIA € 3.100,00
47 GIUGLIANO VINCENZO € 3.100,00
legga anche questo articolo : Finisce il day4 con 9 players in corsa
oppure questo articolo : Pronti per il Final Table?