lost password?
Lunedì, 27.03.2017
Campione
IPO15: Giovando in testa alla fine del day1A.
am venerdì, agosto 1, 2014

Si è concluso, poco prima delle 3 di mattina, il day1A dell’Italian Poker Open giunto alla quindicesima edizione.

Sicuramente numeri diversi dalle passate edizioni, ma il torneo non perde il suo fascino visto che per questo day1A sono stati ben 228 i giocatori iscritti che hanno pagato un buy-in di 550€.

Tra di loro troviamo volti importanti: Riccardo Lacchinelli (in foto), Antonio Bernaudo,Max Pescatori (alla prima apparizione), Luigi Curcio, Roby Begni, Mohamed “Supermet”Perati, Federico Piroddi (recente quarto posto all’IPT di Saint Vincent), il padrone di casa Claudio “Swissy” Rinaldi e il vincitore della passata edizione Carlo Savinelli.

Ipo15_day1A116Giornata da ricordare per il Riccardo Lacchinelli, pro del team di Snai, che dopo 3 livelli andava a comandare la chipleading con oltre 100.000 chips andando a chiudere a fine giornata al quarto posto con 191.100 chips.

Guida Giovando Massimo con 219.400 chips, seguito da Comelli Andrea 213.200 chips e Cocozza Davide 204.900 gettoni.

Ipo15_day1A33Al contrario di Riccardo, Max Pescatori è vittima di un colpo imparabile nell’ultima mano prima della seconda pausa: infatti a bui 300 / 600 Ante 500 da Middle Position raisava a  1.300 trovando il call  Hj mentre Beverli da bottone decide di 3-bettare a 3.600 trovando solo il call di Max.

 

Dopo un doppio check su Flop: 9pQf2p, al turn sceso il 7qMax decideva di uscire in puntata a 2.000 trovando il raise dell’avversario a 10.000; Pescatori decideva per 3-bettare all-in per 18.500 totali trovando il call da parte del suo avversario.

Allo showdown:

Max Pescatori mostra ApAq
Beverli mostra QpQq

UnJc al river condannava il pro di Lottomatica all’eliminazione.
Fuori prima della fine del day1 anche Federico Piroddi e Andrea Benelli mentre “Supermet” si vedeva eliminare a un’ora dal termine di gioco da Lacchinelli: a Bui 500 / 1.000 Ante 100

Bottone apriva il gioco a 2.200, trovando la 3-bet di Perati a 5.700 e il call Lacchinelli; Original Raises andava al fold.

Su Flop: 4p6p2q bet di Perati a 4.200 con “Lacchi” che alzava la posta a 10.000 trovando il call di Mohamed.

Turn: 2p “Supermet” andava in Check/raise all-in a 30.000. Call di Lacchi! Allo showdown: 2c7c per Mohamed mentre Lacchinelli mostra il colore nut con ApJp

Un 10c al river decretava l’eliminazione del ligure.

Fra i 126 i giocatori rimasti in gioco, troveremo Antonio Bernaudo, Carlo Savinelli e Luigi Curcio si ripresenteranno sabato per il day2.
L’appuntamento è per domani dalle ore 19.00 per lo start del day1B del Italian Poker Open 15!

Photo Courtesy of Italian Poker Open