lost password?
Lunedì, 23.10.2017

IPT, chiuso il Day3 con Walter Treccarichi in testa
am Tuesday, March 4, 2014

Non sono bastate 14 ore di gioco per arrivare alla composizione del tavolo finale, all’IPT che si sta svolgendo al Casinò De La Vallèe a Saint Vincent. Ieri erano partiti in 55, alle ore 14, e dopo poco più di 75 minuti con l’uscita di Stefano Mura in qualità di bubble man i 47 rimasti hanno avuto accesso ai premi.

cesarino_dom1Primo dei player out è Enea Salvaderi che chiude in 47^ posizione, che subito dopo lo scoppio della bolla, quando era appena inziato il 18° livello di gioco esce per mano di Marcello Miniucchi :As: :10s: per Salvaderi e :Kd: :5d: per Miniucchi e board che recita :10h: :8d: :7d: :Jd: :2s: , subito dopo è Luigi Russo a lasciare il torneo in 46^ psizione eliminato da Claudio “bertinotti” Daffinà che raddoppia i suoi 12BB, al 45° posto lascia il torneo Bruno Dama, chipleader del Day1C, nel volgere di pochi minuti sono i corti ad uscire prima uscita “eccellente” è quella di Luca Fiorni che chiude in 41^ posizione, “Apre da highjack a 12.000 con :8d: :8s: flatta Riccardo D’Errico da bottone con :6c: :4c: il flop regala il nuts a D’Errico con :3c: :5d: :2h: cbet di Fiorni e call dell’avversario, turn :10d: stessa azione per i due, river :Ks:  push di Fiorni per 168.000 e call facile di D’Errico, altra uscita eccellente è quella di Aberto Fiorilla che esce in 40^ posizione qoando i suoi :Jd: :Js: si scontrano contro i :Kd: :Kc: di Phillip Kiefel.

Le eliminazioni si susseguono ed a salire in cattedra è Claudio Daffinà, che aveva iniziato la giornata con 135.000 chips, perdendone una parte considerevole durante il primo livello di gioco del day3. A dar spettacolo sono anche Federico Pirossi ed Andrea Dato, che si ritrovano spesso in blind war e non se le mandano di certo a dire, prima del termine del livello 18 sono fuori anche Gianluca Trebbi, in 34^ posizione ed Alessandro Minasi in 33^,  fuori dai giochi anche Max Pescatori in 27^ posizione e Salvatore Bonavena in 26^.

Si arriva al dinner break con 20 giocatori ai tavoli, e l’azione rallenta leggermente, complice la struttura che garantisce una giocabilità estrema, ed in questa fase è Marcello Miniucchi a salire in cattedra e volare nel chipcount, mentre dall’altra parte bisogna segnalare le uscite di un ottimo Muhamet Perati in 17^ posizione, Max Forti in 16^ , e Riccardo D’Errico in 15^.

Alti e bassi, in questa fase con i tavoli short handed, per Federico Piroddi ed un colpo importante lo perde quando sono rimasti in 11, Walter Treccarichi; Apre De Iaco da UTG a 40.000 – i bui sono 10k/20k ante 2.000 – 3bet di Piroddi da bottone a 88.000 con :Qd: :Qs: e pusha diretto per 915.000 di Treccarichi da big blind con :Kh: :Ks: fold di De Iaco e call di Piroddi, il board :4d: :6d: :9h: :10s: :Kc: , crolla ancora lo stack di Piroddi, metre per Treccarichi il pot vale il secondo posto nel chipcount.

Alessandro Dei Iaco lascia il torneo in 12^ posizione, e ci vorrà oltre un’ora prima di assistere all’uscita di Marco Bognanni in 10^ posizione, uscita questa che determina lo stop al torneo e la composizione del tavolo finale.

Il tavolo finale è di quelli stellari, nel vero senso della parola, ed a farne parte è anche Marko Mikovic, vincitore dell’ultimo IPT di Nova Gorica.

IPT Saint Vincent Final Table Chipcount:

TRECCARICHI WALTER 2.959.000
MINIUCCHI MARCELLO 2.842.000
PIRODDI FEDERICO 1.749.000
MIKOVIC MARKO 904.000
DAFFINA CLAUDIO 836.000
PARMIGGIANI LEONARDO 698.000
SAMMARTINO DARIO 577.000
DATO ANDREA 480.000
SPERANZA GIANLUCA 395.000

Payout del Main Event:

1 € 100.000
2 € 60.000
3 € 35.000
4 € 25.000
5 € 20.000
6 € 15.000
7 € 11.000
8 € 8.000
9 € 6.850
10 Bognanni Marco € 5.800
11 Deangelis Vincenzo € 5.800
12 De Iaco Alessandro € 4.800
13 Escobar Gianluca € 4.800
14 Basile Alessandro € 3.800
15 D’Errico Riccardo € 3.800
16 Forti Massimiliano € 3.100
17 Perati Muhamet € 3.100
18 Tamburini Mirco € 3.100
19 Rypuak Mateusz € 3.100
20 Colombo Franco € 3.100
21 Morozoys Mihailis € 3.100
22 kiefel Philipp € 3.100
23 Garbarino Stefano € 3.100
24 Liotta Giuseppe € 2.600
25 Elicona Roberto € 2.600
26 Bonavena Salvatore € 2.600
27 Pescatori Massimiliano € 2.600
28 Toninello Michael € 2.600
29 Sardu Gianluca € 2.600
30 Piazza Andrea € 2.600
31 Tusa Orhan € 2.600
32 Poggi Massimo € 2.200
33 Minasi Alessandro € 2.200
34 Trebbi Gianluca € 2.200
35 Fracnhi Luca € 2.200
36 De Vivo Francesco € 2.200
37 Pierluigi Massimo € 2.200
38 Fiorilla Alberto € 2.200
39 Mantovani Mauro € 2.200
40 Fiorini Luca € 1.900
41 Mangano Fabio € 1.900
42 Ghidini Roberto € 1.900
43 Sabat Tabatabai Taimaz € 1.900
44 Raffa Giovanni € 1.900
45 Dama Bruno € 1.900
46 Russo Luigi € 1.900
47 Salvaderi Enea € 1.900
legga anche questo articolo : PlanetWin 365: Vince Jerome Iozza
oppure questo articolo : WPT LAPC: il day3 all’insegna di Jesse Yaginuma