lost password?
Giovedì, 24.08.2017

IPT: Day2 senza scoppio della bolla
am Monday, March 3, 2014

Lo scoppio della bolla ancora una volta è rimandato al day3. Questo il verdetto del lunghissimo day2 dal “Casinò della Valleè” teatro della seconda tappa IPT Season VI. Nonostante gli stack diminuiti non cambia la musica all’Italian Poker Tour e quindi saranno decisive le prime battute della terza giornata di gioco, per stabilire chi fra i 55 rimasti in gioco, centrerà una delle 47 posizioni a federico-piroddipremio. Al termine di otto livelli da 75 minuti troviamo in testa uno scatenato Federico Piroddi a quota 613.500 chips, quando l’average segna 208.000. Piroddi, dopo la bellissima vittoria della passata stagione a Sanremo battendo Sammartino in hu, punta adesso allo storico bis.

Giornata infinita e zeppa di emozioni quella vissuta in Valle d’Aosta. Ripartivano in 182 alle ore 14.00 e strada facendo tante teste cadevano, fra colpi incredibili e board mozzafiato. Ne sa qualcosa lo stesso Piroddi, che poco prima della pausa cena chiude flush nuts e si fa pagare i massimi da Luigi Curcio. Scontro tra deep stack, con Piroddi che vola al comando superando il muro delle 700.000 chips e Curcio clamorosamente out. Ma il chip leader dovrà guardarsi le spalle da un nutrito battaglione di giocatori talentuosi pronti a deporlo dal suo trono. Basta dare un’occhiata solo alla top ten per rendersi conto della forza del field rimasto in gioco.

Riccardo D’Errico e Andrea dato completano il podio virtuale con 530.500 e 483.500 gettoni. Seguono poi Walter Treccarichi (456.000), Marko Mikovic (405.500) e Gianluca Speranza (392.500), Dario Sammartino (374.000), Alberto Fiorilla (per alcuni minuti leader del torneo, 314.000), Alessandro Minasi (304.000) Luca Franchi (279.000),Marco Bognanni (256.000) , Luigi Russo (255.000), Mario Perati (248.000), Max Pescatori (198.000), Luca Fiorini (177.000), Gianluca Escobar (159.000),Gianluca Trebbi (149.500),  Giampaolo Eramo (125.000), Stefano Mura (124.000), Francesco De Vivo (111.000), Stefano Garbarino (57.000) e Salvatore Bonavena (46.000).

Insomma su 55 players in gioco almeno il 60% di essi è rappresentato dalla fetta dei big, a testimonianza che la formula accumulator premia i giocatori skillati. Tanti però anche i volti noti persi lungo il cammino. Michele Di Lauro, Antonio Bernaudo, Ivan Gabrieli, Paolo Della Penna, Maurizio Musso, Filippo Candio, Luca Falaschi, Loris Grancini, Daniele Amatruda, Gianfranco Mazzariello, Alessandro De Michele, Enrico Mosca, Roberto Salatiello, Andrea Gambino, Luigi Curcio, Alessandro Caria, Francesco Del Foco, Giorgio Bernasconi, Roberto Begni, Sergio Castelluccio, Alessandro Longobardi e Carmelo Vasta.

Abbiamo detto che saranno 47 le posizioni a premio e proprio sul payout è scoppiata la polemica (almeno sui social network) da parte di diversi giocatori, che si lamentano per la spalmatura dei premi. Per i giocatori che usciranno dalla 47esima alla 40 esima piazza la ricompensa sarà di 1.900 euro, ovvero meno di quanto abbia potuto investire un players che ha giocato per esempio tutti i tre day1 a disposizione. Un problema sollevato da molti e vedremo quale sarà la risposta della Pagano Events in merito. Resta il fatto che il futuro campione porterà a casa la bellezza di 100.000 euro. Ecco il payout

Posizione Premio (EUR)
1 100,000
2 60,000
3 35,000
4 25,000
5 20,000
6 15,000
7 11,000
8 8,000
9 6,850
10-11 5,800
12-13 4,800
14-15 3,800
16-23 3,100
24-31 2,600
32-39 2,200
40-47 1,900

Questo invece il chip count /redraw del day3. Il tavolo infernale è sicuramente il numero 1 con ben 4 giocatori della top ten

N° Cognome Nome Naz. Tav. Seat Chips
1 MIKOVIC MARKO SERBIA 1 1 405500
2 COLOMBO FRANCO ITALIA 1 2 249000
3 GHIDINI ROBERTO ITALIA 1 3 112000
4 FORTI MASSIMILIANO ITALIA 1 4 93000
5 SAMMARTINO DARIO ITALIA 1 5 374000
6 MINASI ALESSANDRO ITALIA 1 6 304000
7 TRECCARICHI WALTER ITALIA 1 7 456500
8 DAMA BRUNO ITALIA 1 8 102500
9 DEANGELIS VINCENZO ITALIA 2 1 84000
10 BOGNANNI MARCO ITALIA 2 2 256000
11 SARDU GIANLUCA ITALIA 2 3 125500
12 RYPULAK MATEUSZ POLONIA 2 4 104000
13 MANTOVANI MAURO ITALIA 2 5 36500
14 MURA STEFANO ITALIA 2 6 124500
15 ERAMO GIANPAOLO ITALIA 2 7 125500
16 SPERANZA GIANLUCA ITALIA 2 8 392500
17 MANGANO FABIO ITALIA 3 1 225000
18 GARBARINO STEFANO ITALIA 3 2 57000
19 MINIUCCHI MARCELLO ITALIA 3 3 331000
20 LIOTTA GIUSEPPE ITALIA 3 4 283000
21 SALVADERI ENEA ITALIA 3 5 70000
22 ELICONA ROBERTO ITALIA 3 6 158000
23 PIRODDI FEDERICO ITALIA 3 7 613500
24 PESCATORI MASSIMILIANO ITALIA 3 8 198000
25 DAFFINA CLAUDIO ITALIA 4 1 137500
26 PIERLUIGI MASSIMO ITALIA 4 2 91000
27 RUSSO LUIGI ITALIA 4 3 255000
28 BRACO PASQUALE ITALIA 4 4 82000
29 TONINELLO MICHAEL ITALIA 4 5 377500
30 BONAVENA SALVATORE ITALIA 4 6 46000
31 MOROZOVS MIHAILIS LETTONIA 4 7 425000
32 FRANCHI LUCA ITALIA 4 8 279000
33 FIORINI LUCA ITALIA 5 1 177000
34 DE VIVO FRANCESCO ITALIA 5 2 111000
35 TAMBURINI MIRCO ITALIA 5 3 200000
36 D ERRICO RICCARDO ITALIA 5 4 530500
37 POGGI MASSIMO ITALIA 5 5 121500
38 RAFFA GIOVANNI ITALIA 5 6 56500
39 BASILE ALESSANDRO ITALIA 5 7 380000
40 TUSA ORHAN SVIZZERA 5 8 150500
41 PARMIGGIANI LEONARDO ITALIA 6 1 140000
42 KIEFEL PHILIPP GERMANIA 6 2 257500
43 PIAZZA ANDREA ITALIA 6 3 197500
44 ESCOBAR GIANLUCA ITALIA 6 4 159000
45 MORINI SANDRO ITALIA 6 5 87000
46 SALVATORE GIOVANNI ITALIA 6 6 39000
47 SADAT TABATABAI TAIMAZ GERMANIA 6 7 179000
48 DI STEFANO FABIO SALVATORE ITALIA 6 8 76500
49 FIORILLA ALBERTO ITALIA 7 1 314000
50 DATO ANDREA ITALIA 7 2 483500
51 DI PERSIO MATTEO ITALIA 7 3 44500
52 GRASSI GIOVANNI ITALIA 7 4 210500
53 PERATI MUHAMET ITALIA 7 5 248000
54 TREBBI GIANLUCA ITALIA 7 6 149500
55 DE IACO ALESSANDRO ITALIA 7 7 189500

 

legga anche questo articolo : WPTn UK: Il day2 nelle mani di David Gassian
oppure questo articolo : NEXT Campione 4: Vince Maickol Grapsi