lost password?
Giovedì, 30.03.2017

IPT S. Vincent: La vetta anche nel day2 parla straniero
am domenica, luglio 27, 2014

La quarta tappa stagionale dell’Italian poker tour, continua a vedere il dominio straniero in testa al chip count. Dopo il leader russo nel day1A e quello francese nel day1B anche il day2 non sorride ai nostri colori, con il polacco Mateusz Rypulak che si prende i galloni di chipleader grazie a 495.000 chips, quando l’average segna 170 mila pezzi. Nove livelli da sessanta minuti l’uno scremano il field da 197 players a 41, con lo scoppio della bolla a 47 left. Oggi quindi si arriverà fino alla composizione del tavolo finale, sognando la prima moneta da 80 mila euro. federico-piroddi

Mateusz Rypulak al comando quindi, ma i nostri alfieri non stanno certo a guardare. Su tutti Giordano Placidi con 406.000 gettoni, seguito da due pezzi da novanta come Dario Nittolo (389.000) e Federico Piroddi (380.000). Proprio quest’ultimo è stato autore di un’altra giornata memorabile, con continui sali e scendi, oltre ad essere il “killer” del bubble man. Infatti rimasti in 48 giocatori con 47 posizioni a premio, Piroddi va in allin con :Kh: :Qh: trovando il call dello short Salvatore Donato con :Ac: :Ks: . Il board sembra essere dalla parte di Donato ma una clamorosa :Qs: al river mette fine al suo torneo, mandando a premio i 47 players ancora in gioco.

Imbustano così verso il day3 giocatori come il telecronista di SKY Riccardo Trevisani (166.000), Daniele “superprimex” Primerano (164.000), Enrico Castaldi (132.000), Massimiliano Forti (124.000), il vincitore de “La Casa degli Assi” Daniele Palini (78.000),  e Luca Falaschi (66.000).  Subito dopo lo scoppio della bolla escono a premio Gianfranco Mazzariello, Kristian Castorina, Franco Esposito, Andrea Ciari, Guy Felder, Davide Zambrini e Fiodor Martino Lavagento, tutti ricompensanti da un assegno di 1.750 euro.

Salutano il Casinò di Saint Vincent senza alcun premio Luca Pagano, Alessandro “bubukonan” Fasolis, Marco Bognanni, Federico Petruzzelli, Marko Mikovic, Alessandro Borsa, Walter Treccarichi, Vito “w1llyss” Barone, Luigi Curcio, Pier Paolo Fabretti, Paolo Della Penna, Eros Nastasi, Gianluca Trebbi e Domenico Drammis.

Questo il count ufficiale del day2

1 . MATEUSZ RYPULAK 495.000
2 . GIORDANO PLACIDI 406.000
3 . DARIO NITTOLO 389.000
4 . FEDERICO PIRODDI 380.000
5 . JEREMY JEAN LUC SADERNE 375.000
6 . MARCO FRANCHI 353.000
7 . VINCENT COSTE 349.000
8 . MASSIMO NICOLA PELLEGRINO 285.000
9 . MICHAEL TONINELLO 266.000
10 . MARCELLO RE 256.000
11 . FRANCESCO CORDUA 217.000
12 . ALFONSO SIMONE 209.000
13 . FRANCESCO SANSONE 208.000
14 . VALERIO PARODO 197.000
15 . LUCA PAZZAGLINI 194.000
16 . RICCARDO TREVISANI 166.000
17 . DANIELE PRIMERANO 164.000
18 . LUCA TARTAGLIA 157.000
19 . HANNES DAVID BAMBERG 133.000
20 . ALEKSANDER MATHIAS JENSEN 133.000
21 . ENRICO CASTALDI 132.000
22 . PATRYK PAWEL 124.000
23 . MASSIMILIANO FORTI 124.000
24 . GABRIELE TOMASONI 121.000
25 . MARCO NAVIGLI 120.000
26 . OLIVIERO BACCHI 116.000
27 . GIANNI PAOLO BUSSOLINO 114.000
28 . GIUSEPPE MANCINI 112.000
29 . MARTIN BAUMGARTNER 112.000
30 . VIACHESLAV KHAN 97.000
31 . VIACHESLAV KHAN 97.000
32 . ANTONIO MARANZANO 96.000
33 . MICHAEL ANDRE JENSEN 86.000
34 . SANDRO MORINI 85.000
35 . SIMONE PETRINI 81.000
36 . MAURO MANCIN 79.000
37 . DANIELE PALINI 78.000
38 . THOMAS VALAND 73.000
39 . ANTONINO LEOTTA 70.000
40 . LUCA FALASCHI 66.000
41 . FLORIANO IGNAZIO 43.000