lost password?
Sabato, 19.08.2017

IPT: Un final table con i fiocchi a Nova Gorica
am Tuesday, January 21, 2014

Lo avevano dimostrato le ultime tappe della precedente stagione. Lo conferma la prima tappa della season VI. L’Italian Poker Tour in versione  accumulator favorisce i giocatori skillati. Basta vedere i nomi che compongono il final table. Nastasi, Trebbi, Bonavena, Mikovic, solo per citare i più vincenti in carriera. E allora al Tv Final Table di domani ci sarà da divertirsi di sicuro. Ma il day3 è stata una lunga giornata ricca di colpi di scena, con la poker room del Perla casinò&hotel a fare da cornice.  IMG_0295

Ripartivano in 52 ad inizio giornata a caccia delle 39 posizioni a premio. E così nel giro di novanta minuti si arriva alla fase più calda e attesa della giornata. Lo scoppio della bolla. Mai così veloce. Infatti mentre Gabrieli vedeva il suo AJ scontrarsi con la coppia di Jacks di Faggion uscendo al 41esimo posto, sul tavolo adiacente Domenico Drammis impilava le sue ultime 120.000 chips cn J9 trovando il call di Masullo con AJ. Board liscio, con il campione dell’ultima leaderboard nei panni dell’uomo bolla (dopo essere stato il bubble man del WPTn a Campione lo scorso ottobre) e i restanti 39 giocatori tutti a premio.

domenico drammis

Con la bolla scoppiata il gioco subiva un accelerata impressionante, con ben otto out nei venti minuti seguenti. Ne sanno qualcosa il team pro di pokerstars.it Pier Paolo Fabretti (37°), Max Pescatori (33°), Roby Begni (32°) e Alberto Fiorilla (30°). Il gioco prosegue sostenuto fino alla pausa cena, mentre perdiamo Renato Paolini (28°), Maurizio Saieva (24°), l’altro team pro Pokerstars.it Christian Favale (23°), Filippo Lazzaretto (21°) e Luca Benaglia (20°). Quest’ultimo è vittima di un pazzesco cooler quando si trova ai resti preflop vs Trebbi. Entrambi hanno AK, ma Trebbi vanta entrambe le carte a quadri. Una quadri al flop e poi altre due runner – runner fra turn e river, decretano l’uscita di Benaglia con Trebbi che vola al comando con 3 milioni di chips.

Al rientro dalla pausa cena il gioco vive una netta  flessione con appena 3 eliminati in due livelli. Trebbi e Nastasi continuano a IMG_0339macinare chips, con Ceccarelli e Monteforte che sembrano gli unici in grado di tenere il passo dei due cavalli di razza. E’ con l’eliminazione di Federico Piroddi (16°) che il gioco torna ad essere frizzante. Perdiamo Marchi (12°) quando con AQ vs AJ di Nastasi un Jack al flop sovverte il vantaggio preflop. Lo segue all’undicesimo posto Alessandro Faggion, chipleader nel corso del day1A. La giornata poi si chiude con la clamorosa eliminazione di Matteo Pecorella. Pot da 2 milioni vs Nastasi che setta i suoi 10 al river distruggendo la coppia di Jack dell’incredulo Pecorella.

Al contrario di quanto previsto il gioco viene stoppato a 9 left anziché 8 left. Questo significa che prima dell’inizio del TV Final Table a otto giocatori, servirà un’altra eliminazione. A quel punto sarà ufficialmente Tavolo Finale. Guida la truppa un incontenibile Eros Nastasi con 4.830.000 gettoni, con Trebbi secondo a quasi 3.000.000 di chips. In quinta piazza Salvatore Bonavena, che è preceduto dalle due sorprese di giornata. Niccolo’ Ceccarelli e Andrea Monteforte. Chiudono il count Mazzariello e Scatragli.

Per tutti i dati, numeri e statistiche vi rimandiamo al pezzo che seguirà. Vi ricordiamo che potete seguire la diretta del final day, grazie al nostro Blog Live 

Questa la situazione alla ripresa dei giochi

1 NASTASI EROS 4.830.000 (+1.630.000)
2 TREBBI GIANLUCA 2.935.000 (-30.000)
3 CECCARELLI NICCOLO 2.445.000 (-255.000)
4 MONTEFORTE ANDREA 2.400.000 (-200.000)
5 BONAVENA SALVATORE 1.740.000 (+540.000)
6 MIKOVIC MARKO 1.310.000 (+10.000)
7 TSHRICH MARC PATRIK 1.015.000 (+15.000)
8 MAZZARIELLO GIANFRANCO 670.000 (-530.000)
9 SCATRAGLI DANIELE 370.000 (-715.000)

legga anche questo articolo : Alle 14:00 si accende il Final Table
oppure questo articolo : Final day IPT: Numeri Dati e Statische