lost password?
Giovedì, 30.03.2017

ISOP 2014: Salvatore Bonavena trionfa nel Main Event
am martedì, maggio 20, 2014

Nell’edizione da record delle ISOP 2014 che ha registra 2.441 presenze, a trionfare nel campionato italiano Main Event è Salvatore Bonavena che si impone in HU su un ottimo Marcello Miniucchi. Terzo posto per Antonio Di Nardo.

gruppoLo spettacolo del tavolo finale in diretta streaming inizia alle 15:00 e le emozioni si susseguono rapidamente. Alla prima mano, quando i giocatori ancora non si sono completamente ambientati a tempi tecnici e telecamere, arriva la prima eliminazione. All’ottavo posto si classifica Andrea Ricci che l’atmosfera del final table TV praticamente non la vive.

Rimasti in 7 al tavolo ci sono Novara Delfino, Paolo Della Penna e Valerio Coccioni particolarmente corti, ma ad uscire in settima posizione é Fortunato Festa. Uno scontro con Miniucchi gli è fatale e, mentre Cavendramin vola in testa al count, Fortunato scende dal palco. I ritmi sono vertiginosi, infatti pochi minuti ed è la volta di Valerio Coccioni che si è lasciato erodere l’esiguo stack con cui ha iniziato al giornata ed alla prima occasione, su un’apertura del solito Miniucchi, cerca il raddoppio ma invece trova la sesta posizione ufficiale.

Al quinto posto si piazza Paolo Della Penna. Il vincitore del campionato italiano Omaha e mattatore del campionato italiano Main Event nel day 1 e nel day 2, arriva al final table in difficoltà e con la necessità di fare qualcosa al più presto. Nonostante metta in campo ogni sua abilità le carte decisamente non lo aiutano e la sua eliminazione diventa inevitabile. Il quarto posto è occupato da Delfino Novara, il giocatore astigiano si scontra anch’esso con Marcello Miniucchi, e anche lui ne esce senza chips ma con un premio di 11.000€

a_salvatore_bonavena_winner_mainRimasti in tre, con stack simili, il gioco è naturalmente rallentato, gli scontri sin sono fatti più elaborati e Antonio De Nardi, in questo frangente ha la peggio. Da chipleader a player out il passo è stato breve. Marcello Miniucchi, sempre lui, attira nuovamente a se le telecamere e si porta al testa a testa Salvatore Bonavena.

L’Heads-up è breve ma intenso, si parte con stack 2:1 a favore di Miniucchi ma Bonavena, alla prima mano, riesce a pareggiare i conti, pochissime mani e lo scontro che poi risulterà decisivo:

Marcello Miniucchi apre 100.000 e Salvatore Bonavena chiama.
Sul flop :5s: 8c: :4c: check di Bonavena, Miniucchi betta 100.000 e call
Sul turn :4s: Bonavena betta 250.000, Marcello raisa a 500.000 e call di Salvatore
Su river :Ks: Bonavena pusha per 1.060.000 e Marcello non riesce a foldare
Bonavena mostra :7s: :Ts: per il colore mentre Marcello :7c: :6c: per la scala floppata che però gli costa cara.

Dopo questo colpo Bonavena vola in netto vantaggio, 3.500.000 contro le 600.000 di Marcello, i bui sono 25.000|50.000 ante 5.000 e con poco più di 10 bui Miniucchi cerca subito il raddoppio ma arriva lo scontro che lo elimina in seconda posizione.

Salvatore Bonavena trionfa così nel campionato italiano Main Event, per lui il primo premio di 33.000€ ed il prestigioso bracciale.

Payout Main Event:

Posizione Players Premio
1 Bonavena Salvatore € 33.000
2 Miniucchi Marcello € 21.000
3 Di Nardo Antonio € 16.000
4 Novara Delfino € 11.000
5 Della Penna Paolo € 7.800
6 Coccioni Valerio € 5.000
7 Festa Fortunato € 4.000
8 Rocci Andrea € 3.300
9 Miliauskas Martynas € 2.900
10 Punzi Stefano € 2.600
11 Cannavà Claudio € 2.306
12 Godina Roberto € 2.000
13 Gnjec Josko € 2.000
14 Du Chene De Vere Fernando € 2.000
15 Mangano Fabio € 2.000