lost password?
Giovedì, 23.11.2017

ISOP DEX, Godina per la vittoria!
am Tuesday, December 3, 2013

Al casinò Perla di Nova Gorica si è conclusa ieri l’ultima tappa 2013 dell Deep EXperience, 287 giocatori sono accorsi nella famosa località slovena per partecipare a questo torneo, il migliore i questi è Roberto Godina, che dopo aver chiuso il testa il day 2 con 16 player left, ha saputo mantenere la testa sulle spalle ma più che altro la prima posizione in classifica, a lui il trofeo ed il primo premio di 20.000€

Il day 1A ha visto 93 giocatori iscriversi al torneo, il day 1B 130 ed il day 1C 64 per un totale di 287 buy-in (del valore di 270,00€+30,00€) pagati per avere le 70.000 chips utili per iniziare il Deep EXperience. Questi sono i primi numeri, nudi e crudi, di quello che è andato in scena nel week-end appena trascorso al casinò Perla di Nova Gorica, ma per fortuna i tornei di poker non sono solo numeri, quindi rispercorriamo quello che è successo.

Come già accennato, al day 1A si sono presentati inpodio-isop-dex3 93 alle casse del casinò Perla per prendere parte al torneo e, di questi, ben 46 si sono qualificati per il day 2, field “solo” dimezzato grande alla struttura DEEP di questa manifestazione, questo trend è mantenuto anche negli altri day 2, infatti dei 130 giocatori del day 1B in 79 si qualificano al day 2 e dei 64 players del day 1C addirittura in 48 si qualificano per la seconda giornata di gara. Visto che la matematica non è un opinione dei 287 iscritti totali ben 174 tornano in sala a giocare il day 2 a caccia di una delle 30 posizioni in the money, tra di loro spiccano i nomi di , chipleader al day 1A, Vincenzo Damato, chipleader al day 1B, Roberto “Sniper” Pompei, chipleader al day 1C, Paolino “paodoc” Virciglio, Filippo Etna, Marcello Montagner, Maurizio Sepede, Vincent Damato e Jurij “gliaglia” Naponiello.

Il day 2 è il giorno della scrematura definitiva, qui attraverso una lunghissima giornata, con i livelli che diventavano pià asfissianti in molti hanno abbandonato il torneo, dei 174 solo 17 passano al final day, prima di vedere però chi e come ci è arrivato bisogna doverosamente raccontare la bolla, scoppiata anch’essa in questa giornata,  che vede come ultimo dei non premiati Luigi Annis, ad eliminarlo Pierluigi Tamai che si qualificherà poi al final day, chi non ci arriva, ma ottenendo un premio, sono tra gli altri: Domenica Pellegrino (26°)Riccardo Sarti (24°) e Roberto “babbai” Mazzaferro (23°). Al final day ci arrivano quindi 17 giocatori, a guidare il gruppo Roberto Godina, alle sue spalle, in ordine di chips, Luca Pastorcic, Pierluigi Tamai, Antonio Cosentino, Ziga Janskovec, Pasqualino Massoli, Roberto “Sniper” Pompei, Stefano Cellino, Davor Bojovic, Mitja Rudolf, Valerio Coccioni, Ignazio Fabio Cracchiolo, Goran Kljajic, Luciano Guarnieri, Maurizio Giaffreda, Martino Corrente e Antonio Stortini.

godina-robertoRoberto Godina qundi inizia il final day in testa al chipcoount e non molla più la prima posizione sino a che non gli consegnano il premio di 20.000€ ed il trofeo (in foto) dell’ultima tappa 2013 del Deep Experience. Al secondo posto Valerio Coccioni, autore quasi di un miracolo visto la situazione drammatica in cui si è trovato quando ad un certo punto era rimasto con pochissimmi bui.  Questo è gìà l’atto conclusivo però, prima, andando a ritroso nel tempo, ci son state le eliminazioni dei componenti del final table, Martino Corrente (3°), Pierluigi Tamai (4°), Ziga Janskovec (5°), Davor Bojovic (6°), Luca Pastorcic (7°) e Rudolf Mitja (8°). La seconda bolla, quella del final table, risponde invece al nome di Roberto “Sniper” Pompei, che nemmeno questo traguardo sfuggito per un pelo ha fatto perdere il sorriso!

A sommi capi questa è la storia dell’edizione ISOP DEX appena conclusa, ora qualche giorno di riposo, ci si gode le feste, e col giungere del nuovo anno arrivano anche le nuove tappe di questa manifstazione.

Prima di chidere il payout della manifestazione

Pos. Players Premio
1 Godina Roberto € 20.000,00
2 Coccioni Valerio € 11.600,00
3 Corrente Martino € 7.500,00
4 Tamai Pierluigi € 5.100,00
5 Janskovec Ziga € 3.950,00
6 Bojovic Davor € 3.050,00
7 Pastorcic Luca € 2.205,00
8 Rudolf Mitja € 1.700,00
9 Pompei Roberto € 1.700,00
10 Giaffreda Maurizio € 1.030,00
11 Stortini Antonio € 1.030,00
12 Kljajic Goran € 1.030,00
13 Cosentino Antonio € 880,00
14 Massoli Pasqualino € 880,00
15 Cellini Stefano € 880,00
16 Guarnieri Luciano € 760,00
17 Cracchiolo Fabio € 760,00
18 De Vita Roody € 760,00
19 Piazza Mirko  € 650,00
20 Scatizzi Luca  € 650,00
21 Aurioso Gianni  € 650,00
22 Cappabianca Alessio  € 650,00
23 Mazzaferro Roberto  € 650,00
24 Sarti Riccardo      € 650,00
25 Donato Andrea  € 650,00
26 Pellegrino Domenica € 650,00
27 Balzano Mario  € 650,00
28 Golini Marino  € 600,00
29 Sebastianutti Eddy € 600,00
30 Corona Cesare € 600,00

 

 

 

legga anche questo articolo : Ripresa della trasmissione
oppure questo articolo : Chipcount aggiornato