lost password?
Sabato, 19.08.2017

Mini IPT: E’ Final Table con Minasi, Compagnoni e Della Penna
am Thursday, February 27, 2014

Dodici ore di gioco al Casino della Valleè di Saint Vincent, ci consegnano i nove giocatori che approdano al tavolo finale della seconda tappa della sesta stagione del Mini IPT. O meglio, ci consegnano l’unofficial final table, che diventerà ufficiale, una volta rimasti otto players a contendersi lo scettro e la prima moneta da 25.000 euro. Altra giornata campale in terra valdostana, con lo alessandro-minasiscoppio della bolla, l’ingresso a premi e la corsa verso l’atto finale. Alla fine dei giochi il chip leader è Daniele Sottile forte dei suoi 2.750.000 gettoni quando l’average segna 1.232.000. Ma sarà un final table dai grandi, grazie alla presenza di Alessandro Minasi, Pietro Compagnoni e Paolo Della Penna.

Ripartivano dunque in 46 per questo day3 e per 7 players non ci sarebbe stata la gloria dei premi. Così l’ingrato compito di indossare i panni dell’uomo bolla, spettano a Fabio Iannello il quale muove allin dal bottone con J7 trovando da small il call di Alessandro Minasi con AQ. Addirittura scala per il piemontese, mentre Iannello abbandona la sala e i 39 rimasti in gioco possono festeggiare l’ingresso a premio.

Le eliminazioni iniziano a fioccare e in sequenza il torneo perde Urru, Borgi, Ugliano, Leggio e Corda. Nella parte finale della serata l’incubo si materializza per Roberto Begni, il quale prima si vede deplodere KK da 10-10 di Longobardi e poi con K10 impatta su AJ di Deiana. Poco dopo perdiamo un altro protagonista come Alessandro Longobardi. Il doge sul flop A8K muove allin con AJ trovando il call di Ferrauto con A8. Niente da fare anche per il vincitore della prima tappa IPT Marko Mikovic out al quindicesimo posto e per il campione uscente dell’ultima leaderboard Gianfranco Mazzariello eliminato in tredicesima piazza.

Il day3 si chiude qualche minuto prima delle tre del mattino, ovvero con l’uscita al decimo posto di Mario Squillace. Sottile quindi comanda la truppa, ma dovrà guardarsi le spalle da un trio di quelli pesanti, come i già citati Minasi, Compagnoni e Della Penna. Insieme a loro si mischiano le speranze dei due qualificati online Daniele Armenti e Luca Viglino, oltre a quelle di Franco Colombo, Umberto Ferrauto e Andrea Deiana.

Questa la situazione dalla quale si ripartirà alle ore 14.00, con gli ultimi 15 minuti del livello 10.000-20.000 ante 3k, by Pagano Events

Mipt

Questi invece i giocatori usciti a premio durante il day3

payout