lost password?
Giovedì, 17.08.2017

Mini IPT Grand Final: La picca va a Luca D Alessio
am Friday, November 29, 2013

L’ultima tappa del mini IPT, il Grand Final organizzato da Pagano Events e Pokerstars.it presso la nuova poker room del casinò de la vallée di Saint-Vincent è giunta al termine. Dopo un entusiasmante final table, ad alzare la picca è Luca D’Alessio che si impone in Heads Up su Riccardo Canepa, Gianluca Rullo, dopo aver dominato l’intero torneo, deve “accontentarsi” della terza posizione e dell’assegno più cospicuo visto il deal strappato prima che la sorte gli voltasse le spalle.

La chiusura del final table ci permette di tirare le somme su questa ultima tappa stagionale del Mini IPT, il fratello minore dell’Italian Poker Tour organizzato da Pagano Events e Pokerstars.it può vantare al suo attivo grandi numeri e sempre maggiori consensi, questo, nonostante lo storcere il naso da parte di molti professionisti verso la formula accumulator di recente acquisita come metodo di iscrizione e partecipazione. Sono stati ben 848 i buy-in pagati nei 3 day 1 e questi hanno generato il montepremi di 148.060€ suddivisi in 47 posizioni a premio, a queste posizioni ambivano i 214 players usciti dalla bolgia del day 1, ridotti poi a 52 a fine day 2 ed infine alla formazione del final table da 8 andato in scena ieri pomeriggio.

luca-d-alessio-winer-mini-iptVero mattatore del torneo è stato il player abruzzese Gianluca Rullo, dominatore dell’unico day 1 a cui ha preso parte, il terzo in ordine di tempo, mattatore del day 2 e chipleader quando alla fine del day 3 si son chiuse le buste dopo la formazione del final table. Anche il final table si è svolto sotto il suo totale controllo arrivando a 3 left con uno stack maggiore della somma degli altri due players, qui però i giochi erano già praticamente fatti, infatti quando sì è arrivati a 5 left, dopo una prematura eliminazione di Alessandro Minasi,  un accordo fra i player ha distribuito in maniera più omogenea il payout e Gianluca si è da subito intascato un assegno di 23.000€, quindi, monetariamente parlando, il vincitore di questa ultima tappa è lui, gli sfugge però la picca da esporre in bacheca, a strappargliela di mano Luca D’Alessio (in foto) che si aggiudica la tappa vincendo l’HU contro Riccardo Canepa.

Canepa, dopo aver dato un brutto colpo a Rullo ed aver innescato la serie di showdown consecutivi persi da quest’ultimo che ne portano all’eliminazione, prova a rivaleggiare con D’Alessio ma piano piano il suo stack viene eroso, sino alla mano decisiva, quando, dopo un’apertura di D’Alessio a 400k pusha per circa 3 milioni, D’alessio chiama e si va allo show down dove i due giocatori si presentano rispettivamente con :5c: :Ks: per Canepa e :Qc: :Qh: per D’Alessio, il flop :Js: :9h: :Kc: sembra premiare Canepa che riprende a respirare e spera sia solo l’inizio della scalata al vertice, il turn però rimette le cose a posto, la :Qs: infatti chiude i giochi, il set di donne chiude la mano, il tavolo, la partita, la stagione Mini IPT decretando la vittoria di Luca D’Alessio.

L’ultimo responso, di cui attendiamo solo l’ufficialità, è la vittoria di Gianfranco Mazzariello nella classifica stagionale Mini IPT, questo significherebbe per lui la sponsorizzazione per la prossima stagione.

Da Saint Vincent per il Mini Italian Poker Tour è tutto, vi lascio con il responso del final table:

Posizione Player Premio
1 D’Alessio Luca 16.500€
2 Canepa Riccardo 15.000€
3 Rullo Gianluca 23.000€
4 Speranza Giuseppe 17.500€
5 Andriciuc Costel 9.500€
6 Minasi Alesandro 6.000€
7 Giordano Raffaele 4.500€
8 Falco Antonio 3.260€