lost password?
Sabato, 19.08.2017

Mini IPT: Mazzariello comanda sempre lui
am Sunday, February 23, 2014

E’ iniziata al Casinò di Saint Vincent la seconda prova della sesta stagione targata Italian Poker Tour by Pokerstars.it e gestita dalla Pagano Events. E come sempre il via alle danze è stato dato dal Mini IPT. C’era grande curiosità per vedere la risposta dei giocatori, alle modifiche effettuate al torneo, dopo la prima tappa a Nova Gorica. Confermata la formula accumulator, il mini ha visto il Gianfranco Mazzarielloritorno a tre day1, con stack abbassato a 18.000 chips e otto livelli da sessanta minuti nella prima giornata. E la risposta dei player è stata ottima, con 198 ingressi a suggellare il day1A. Davanti a tutti, manco a dirlo, chiude il campione uscente della leaderboard del Mini IPT Gianfranco Mazzariello, il quale imbusta 148.000 gettoni. Tutto questo quando in 73 raggiungono la fine della giornata con average a 48.821.

Day1A con tantissimi big del poker azzurro, molti dei quali chiudono nelle zone nobili del count. Se Giovanni Sgrizzi (124.700) e Dario Colombo (120.800) chiudono il podio virtuale, la top ten si arricchisce con le presenze di Pietro Compagnoni (90.000), Federico Piroddi (87.800) e il “Doge” Alessandro Longobardi con 79.200 gettoni. Ottime anche le prestazioni di Roberto Begni (72.900) e Alessandro Minasi (71.000) entrambi a ridosso della top ten.

Scorrendo il count spiccano poi i nomi di Enrico Mosca (55.000), John Catena (45.000) e Angiolo Papini (39.200). Niente da fare invece per Fabrizio Cocco, Viviana Pomice, Emiliano Bono, Leandro Borgi, Fabio Mangano, Gianluca Ugliano, Andrea Gambino (il quale si vede deplodere per due volte KK, prima da set di 8 e poi da AQ), Riccardo Mazzitelli, Stefano Mura, Paolo Della Penna, Fortunato Festa e Simone Raccis.

Dalle ore 14.00, carte in aria per il Day1B. Questo invece il chipcount ufficiale, by Pagano Events.

Mini a

Mini b

Mini c