lost password?
Domenica, 23.04.2017
Campione
Next Campione 6: Stefano Povia trionfa in rimonta!
am lunedì, luglio 21, 2014

Erano partiti in 122 per questo day2 del NEXT di Campione arrivato alla sesta edizione.

preda_next6_day22Numerosi i regular del casinò che purtroppo hanno visto sfumare fin da subito la possibilità di fare risultato in “casa”; il primo ad abbandonare  i sogni di gloria è stato Fulvio Preda (in foto) che a bui 3.000 – 6.000 Ante 500 decide dopo l’apertura da early position di Luciani a 12.000 e il flat di un giocatore da middle di pushare i suoi 10 big blinds con 9x9x trovando il call dell’original raiser che allo showdown mostrava KxQx

Il board non lasciava scampo a Fulvio: 8x3xQx4x5x

visentin_next6_day2184Stessa sorte tocca a Visentin, che dopo essere partito col piede giusto, subito dopo la prima pausa incappava in un cooler imparabile.

A Blinds 6.000 – 12.000 Ante 1.000 da Middle Position Spertini apriva il gioco a 30.000, trovando la 3-bet da Cut-Off di Luca a 73.000, Spertini 4-bettava a 160.000 e Visentin a quel punto decideva per una 5-bet all-in per 300.000 gettoni; call per Spertini.

Allo Showdown: Visentin mostra QqQf mentre Spertini i Kings KqKpBoard: Kc7f8q4q8f

Dura poco meno di 2 livelli l’avventura di di Giuseppe Galizia, che dopo essere partito da chipleader dilapidava lo stack lasciando velocemente la sala.

next6_day2201Le eliminazioni fioccano e si arriva poco prima di sera allo scoppio della bolla, con Peter Camponovo (in foto) che chiudendo al 41° posto è l’ultimo giocatore a non andare a premio; purtroppo per lui la sua coppia di nove incocciava nella coppia di donne del giocatore che si trovava nel piccolo buio.

 

A premio invece vanno Roberto Molina, Davide Bellocchio; Max “Rossi” Bandana e Fabio Melani che non riesce a bissare il successo ottenuto nella 3° edizione.

Piazzamento anche per Angelo Scifo e Marco Spertini che nonostante l’ottima partenza nel day2 devono accontentarsi del 19° e 16° posto.

Si arriva alla pausa cena in 14 in questa situazione:

Posto Player Chipcount
1 Belotti 1.085.000
2 Biavaschi 925.000
5 Albanese 1.115.000
6 Povia 1.100.000
7 Begni 360.000
6 Borghetti 895.000
7 Buzzanca 440.000

Tavolo 08

Posto Player Chipcount
1 Da Leo 1.035.000
2 Ketty 1.065.000
3 Giambelli 1.780.000
6 Pisano 935.000
7 Canaj 2.005.000
8 D’Agnesi 645.000
9 Shaller 440.000

di_leo_next6_day2216Pronti via escono Pisano,Buzzanca,Schaller e Borghetti mentre bisogna attendera quasi un’ora per avere l’eliminazione del decimo classificato che è Da Leo (in foto) che viene eliminato, in questa mano da unp scatenato Canaj

Blinds 60.000 – 120.000 Ante 10.000

Canaj apre a 250.000 da bottone e arriva il call da BB di Da Leo

Su flop: 6c8c10q  Da Leo decide di bettare all-in per 640.000 trovando l’istant call di Canaj.

Allo showdown:

Da Leo mostra 3c3p mentre Canaj mostra Kc10p

Turn: 2c
River: Jc

Si arriva al final table con Canaj ancora davanti a tutti:

Posto Player Chipcount
1 Adriano Begni 1.200.000
2 Ernani D’Agnese 2.040.000
3 Canaj Neritan 2.520.000
4 Giambelli Federico 1.320.000
5 Belotti Mattia 1.595.000
6 Biavaschi Marco 1.330.000
7 Antonio Archetti 2.515.000
8 Povia Stefano 360.000
9 Albanese Mario 895.000

In rapida sequenza escono Belotti, l’ottimo Mario Albanese e Ernani D’Agnese che dopo aver perso un grosso pot pre-flop contro Adriano Begni, decide di openpushare con Kp7p da bottone trovando il call da SB del chipleader Small Blind con Aq8q

Il board: 10p7q5p 2q 8c decreta l’eliminazione di Ernani.

canaj_next6_day2134E’ un Canaj scatenato e fortunato, visto che grazie ad una serie di cooler eliminerà nell’ordine Adriano Begni, Giambelli e Archetti mentre Stefano Povia elimina al quarto posto Marco Biavaschi.

Si arriva al head’s in una situazione di netto vantaggio per Neritan Canaj, che parte con 12.000.000 di chips contro i 2.400.000 gettoni dell’avversario.
Qui succede l’impensabile con un head’s up che durerà oltre 2 ore: due raddoppi e numerosi piatti vinti capovolgono la situazione fino a portare l’albanese short-stack.

Si arriva ai resti pre-flop a Bui 200.000 – 400.000

Allo showdown Stefano Povia mostra ApQc trovando il call di Neritan per poco più di 3.000.000 con 10cJp

Board: Qc7c4qQp9p

povia_next6_day2161Vittoria meritata per Stefano, che oltre il trofeo si porta a casa una prima moneta di quasi 10.000€

Il prossimo appuntamento da Campione d’Italia è per Ipo Summer Edition in programma dal 31 luglio al 4 agosto.

Ma ecco il Payout ufficiale:

Posizione Player Premio
1 Povia Stefano 9.981€
2 Canaj Neritan 8.000€
3 Archetti Antonio 6.100€
4 Giambelli Federico 4.800€
5 Biavaschi Marco 3.700€
6 Begni Adriano 2.800€
7 D’Agnese Ernani 2.200€
8 Albanese Mario 1.600€
9 Belotti Mattia 1.200€
10 Da Leo 900€
11 Borghetti Luciano 900€
12 Schaller Boris 900€
13 Buzzanca Enrico 700€
14 Pisano Vincenzo 700€
15 Malonni Massimiliano 700€
16 Spertini Marco 560€
17 Bonanno Francesco 560€
18 Di Costa Vincenzo 560€
19 Scifo Angelo 560€
20 Carpene Adriano 560€
21 Rossi Massimo 440€
22 Pertica Luca 440€
23 Melani Fabio 440€
24 Parolo Maurizio 440€
25 Gregnanin Severino 440€
26 Marzano Pantaleone 440€
27 Polimeno Demetrio 440€
28 Alesiani Valentino 440€
29 Leonardo Emilio 440€
30 Bellocchio Davide 440€
31 Marotta Andrea 320€
32 Nodari Davide 320€
33 Luciani Alexander 320€
34 Fabbri David 320€
35 Cellerini Simone 320€
36 Ceri Ramon 320€
37 Costa Antonio 320€
38 Li Veli Roberto 320€
39 Casoni Gianluca 320€
40 Molina Roberto 320€