lost password?
Domenica, 28.05.2017

Party Poker Millions: a Nottingham i big sognano l’accesso alla finale
am Thursday, April 20, 2017

Le ultime speranze, le ultime cartucce. A Nottingham è il giorno delle verità per l’assalto alla finalissima che inizia domani. Oggi si gioca il day 2 del “Party Poker Millions” e fra i 35 rimasti, alcuni di essi staccheranno il pass per la volata al titolo. Dopo Sanremo, Saint Vincent, Vienna e altri casinò che hanno contribuito alla realizzazione del torneo, tocca proprio alla location che farà da finale determinare gli ultimi qualificati. E in ballo ci sono tanti big. 

In 480 ci hanno provato 

I sei milioni di pounds garantiti e la prima moneta da almeno un milione di sterline, hanno stimolato la curiosità dei giocatori. Così nelle numerose Phase 1 e nel day 1 giocato ieri, sono stati in tutto 480 i buyin versati. Un numero importante che fa capire l’appeal che si è creato intorno a questo evento. E non sono dati definitivi, in quanto nell’odierno day 2 sarà possibile gettarsi nella mischia ancora per due livelli. Servono però 5.300 sterline per sedersi in cambio di 1 milione di chips. 

Steve O’Dwyer a sinistra, Boris Becker al centro e Mike Sexton a destra

Il day 1 ha lasciato in corsa 35 players e tantissimi sono i volti noti ancora in corsa. Se il comando della truppa è affidato all’outsider Francis Foord-Brown con 7.700.000 chips, Iaron Lightbourne si porta a ridosso del podio virtuale con 5.706.000 unità.Nella top ten spuntano anche i nomi di Steven Warburton (5.000.000) e Marvin Rettenmaier (3.758.000). Attenzione poi a Govert Metaal (3.555.000), Stephen Chidwick (3.192.500), Igor Kurganov (3.110.000) e Steve O’Dwyer (3.071.000).  

Promossi infine Ivan Luca (2.641.000), Tom Hall (2.632.000), Mike Sexton (2.571.000), Will Kassouf (2.528.000), Boris Becker (1.992.000), Tony Dunst (1.630.000) e Niall Farrell (1.300.000). Carte in aria con il day 2 a partire dalle ore 13.00 di Nottingham. Si giocheranno 8 livelli da 75 minuti l’uno, con la late registration aperta ancora per due livelli. Chi riuscirà a completare la giornata, approda alla finale. Si riprende dal livello 10.000-20.000 ante 2.000. Vi lasciamo con il count ufficiale: 

Francis Foord-Brown  GB  7.700.000
Carlos Sanchez Diaz  ES  6.043.000
Paul Carr  IE  5.920.500
Iaron Lightbourne  GB  5.706.000
Tomas Soderstrom  SE  5.471.000
Steven Warburton  GB  5.000.000
Victorio-Alexandru Piturca  RO  4.983.500
Lee Egan  IE  4.186.000
Marvin Rettenmaier  DE  3.758.000
Sohnke Jahn  DE  3.600.000
Govert Metaal  NL  3.555.000
Sanjay Patel  GB  3.388.500
Artan Dedusha  GB  3.235.000
Stephen Chidwick  GB  3.192.500
Igor Kurganov  RU  3.110.000
Steve O’Dwyer  US  3.071.000
Christopher Brammer  GB  2.976.000
Ronni Borg  DK  2.735.500
Daniel Carter  GB  2.664.500
Ivan Luca  AR  2.641.000
Tom Hall  GB  2.632.000
Mike Sexton  US  2.571.500
Jussi Nevanlinna  FI  2.563.000
Will Kassouf  GB  2.528.000
Fahd Bennani Smires  MA  2.443.000
Anton Morgenstern  DE  2.170.000
Dylan Honeyman  AU  2.023.000
Boris Becker  DE  1.992.000
Christoph Vogelsang  DE  1.779.000
Tony Dunst  US  1.630.000
Stefan Schillhabel  DE  1.326.000
Niall Farrell  GB  1.300.000
Sergey Lebedev  RU  1.256.000
Philipp Gruissem  DE  794.000
Ian Simpson  GB  747.000