lost password?
Venerdì, 25.05.2018

PartyPoker Millions: 15 italiani assaltano il ‘Finale’, Musta out dal main event
am domenica, aprile 15, 2018

Il PartyPoker Millions Barcellona Grand Final ci consegna 15 italiani in corsa per il day 2 del “€1.100 Finale €1.000.000 GTD”. Niente azzurri invece nel main event, dove Mustapha Kanit e Marco Fontanella mollano la presa nel corso del day 3. Nell’evento principale sono rimasti in 8 a contendersi la vittoria finale con 1.700.000 ad attendere il campione. Fra i finalisti troviamo Dominik Nitsche che proverà la rimonta verso il titolo di campione. 

Che numeri nel Finale

Il “€1.100 Finale €1.000.000 GTD” dopo i 4 round di qualificazione ha richiamato ai tavoli 1.163 players: di questi 604 come ingresso unico e ben 559 frutto di re-entry. Determinato un prize pool di 1.128.100€ che supera così il garantito. In 214 staccano il pass per il day 2 e alla ripresa dei giochi conosceremo il payout ufficiale. Dai primi due flight erano cinque gli azzurri promossi. Ieri per il day 1C e day 1D ne troviamo altri 10 che ottengono la qualificazione. 

Nel terzo round passano al day 2 Antonio Merone (8.075.000) e Marco De Salvo (3.950.000). Nel day 1D invece il migliore della nostra truppa è Alessandro Borsa. Il milanese imbusta 7.100.000 chips e si porta nella zona medio-alta del count. Promossi a loro volta Luca Topazio (5.925.000), Walter Treccarichi (3.970.000), Carlo Savinelli (2.450.000), Pedro Cairat (2.200.000), Giovanni Petroni (1.600.000), Maurizio Saieva (1.160.000) e Luca Sebastiani (1.000.000).

La top 10 del day 2

  1. GRAY JASON MATTHEW 4,435,000
  2. MUSTANOGLU OSMAN 3,280,000
  3. RAFFOUL EDGARD 6,000,000
  4. IDZIAK GREGORZ 7,590,000
  5. KERIGNARD YORANE 3,350,000
  6. COROMINAS JORDI 830,000
  7. KRAVCHUK OLEKSII 7,645,000
  8. CASALS BALAGUER ALEX 2,030,000
  9. CHERIF VIDAL HAYKEL 7,790,000
  10. LOPEZ GUARNIZO CESAR AUGUSTO 4,700,000

Main senza italiani

Ieri al PartyPoker Millions Barcellona si è giocato anche il day 3 del “€10.300 main event” con 58 players in corsa. Fra questi c’erano gli azzurri Mustapha Kanit e Marco Fontanella. Il primo dei nostri alfieri ad avviarsi alle casse è proprio Fontanella che si arrende al 57° posto per 35.000 euro. Musta tiene botta più a lungo, poi con A-Q sbatte su A-A di Davidi Kitai e incassa 40.000 euro per la sua 33° piazza. Con l’uscita di Kanit non restano più azzurri in gioco.

Mustapha Kanit

Nelle battute finali alzano bandiera bianca anche Anton Wigg (17°), Byron Kaverman (16°), Sean Winter (11°) e Morten Mortensen (10°). Il comando del count a 8 left è nelle mani di Pascal Lefrancois. Il canadese dopo aver dominato il day 2, si ripete anche nel day 3 e con 248.400.000 di chips lancia l’assalto alla prima moneta da 1.700.000 euro. Dominik Nitsche non molla ed insegue quota 232.900.000 unità. Proveranno a rimontare anche Davidi Kitai (91.100.000) e Stephen Chidwick (65.200.000). 

Il count ufficiale

Name Nation Chipcount Big Blinds Seat
Pascal Lefrancois Canada 248.400.000 124 3
Dominik Nitsche Germany 232.900.000 116 6
Jan-Eric Schwippert Germany 216.300.000 108 1
Diogo Veiga Portugal 213.800.000 107 8
Davidi Kitai Belgium 91.100.000 46 2
Thomas Boivin Belgium 66.500.000 33 7
Stephen Chidwick United Kingdom 65.200.000 33 5
Adam Owen United Kingdom 41.600.000 21 4