lost password?
Lunedì, 24.07.2017

PartyPoker Millions: da Saint Vincent 16 players voleranno a Nottingham per i 6 milioni di sterline
am Monday, March 13, 2017

Sergio Castelluccio, Alexander Papazian, Matteo Sbrana, Ivan Gabrieli, Andrea Montrone, Maurizio Agrello, Carlo Rusconi, Antonio Cosentino, Natale Albanese, Pierre Jules Federici, Luciana Manolea, Luigi Shehadeh, Fiodor Martino Lavagetto, Mihai Niste, Luigi Conti e Roberto Anselmo. . Eccoli qua, quindi, tutti d’un fiato i magnifici sedici qualificati per la finalissima di Nottingham del PartyPoker Millions, il torneo da 6 milioni di sterline garantite (di cui 1 al primo) di fine aprile. 

 

Un field davvero importante a livello qualitativo dei giocatori qualificati che testimonia la bontà della struttura, piuttosto veloce nella Phase 1 da 660 euro, per diventare da sogno (a detta degli stessi players come Sergio Castelluccio al termine della giornata) al day1 e alla day2 quando si torna indietro prima di 10 e poi di 5 livelli con la regressive structure. 

Per la tappa di Sanremo in programma dall’8 al 14 aprile al Casinò ligure  in molti si sederanno per la prima volta dopo aver studiato le dinamiche (vedi Carlo Savinelli, Filippo Voconi, Ottaviano Capellini e tanti altri ancora) a Saint Vincent  e tanti altri torneranno a giocare l’evento in modo totalmente differente dopo la prima esperienza. Tante le dinamiche da comprendere soprattutto nel passaggio dalla Phase 1 al day1 dove cambia tutto e la struttura offre la possibilità di esprimere il proprio gioco anche con stack non troppo deep. 

Tornando alla tappa valdostana si può dire avvero ‘buona la prima’. Cinquecento entries tondi tondi con 484 buy in da 660 euro pagati e 16 iscrizioni dirette da 6.300 euro. In sedici riscuotono il premio da 6.000 euro più 750 di spese di trasferta per volare in quel di Nottingham dal 21 al 23 di aprile. I primi qualificati dall’Italia approdano direttamente al day3 e giocheranno con gli stack indicati qui di seguito. 
Il primo classificato dopo la 4 giorni di Saint Vincent e autore di un grandissimo torneo è Sergio Castelluccio con 11,1 milioni di chips. Sergio non ha bisogno di presentazioni, è uno dei migliori players mai esistiti in Italia e a livello internazionale con successi nei migliori tornei in giro per il mondo. Il ‘runner up’ ideale di questi qualificati è Alex Papazian, romeno e specialista in high roller con 1,7 milioni di dollari vinti in carriera. Il terzo in chips è Antonio Cosentino con 8,6 milioni totali. Sia Castelluccio che Cosentino si sono iscritti direttamente al day1 così come Fiodor Lavagetto che aveva provato anche la Phase 1. Direttamente al day2 e subito qualificato è Luigi Conti. 
Da segnalare anche ottimi players come Matteo Sbrana, Maurizio Agrello, Ivan Gabrieli e Carlo Rusconi. In gioco tre romeni, Papazian, Niste e la bella rivelazione di Luciana Manolea. 
Appuntamento con i magnifici 16 a Nottingham mentre, per chi non ce l’ha fatta e per chi vuole provare a rincorrere il sogno del PartyPoker Millions, ‘save the date’ al Casinò di Sanremo dall’8 al 14 aprile. Si giocheranno 4 Phase1, 8-9-11-12 e il day1 il 13 e il day2 il 14 aprile. 
 
Il count dei qualificati: 
 
1 Sergio Castelluccio 11.105.000  
2 Alexandru Papazian 10.070.000  
3 Antonio Cosentino 8.650.000  
4 Natale Albanese       7.370.000  
5 Luigi Andrea Shehadeh 4.845.000  
6 Andrea Montrone 4.205.000  
7 Maurizio Agrello       3.705.000  
8 Matteo Sbrana       2.575.000  
9 Fiodor Lavagetto       2.430.000  
10 Ivan Gabrieli               1.780.000  
11 Pierre Jules Federici  1.775.000  
12 Luciana Manolea       1.625.000  
13 Carlo Rusconi       1.250.000  
14 Luigi Conti             1.155.000  
15 Roberto Anselmo        935.000
16 Mihai Gabriel Niste 920.000