lost password?
Domenica, 25.02.2018
Campione
PartyPoker Millions: Italia forza 8 nell’Open, Patrik Antonius ritorno con vittoria nel HR
am domenica, febbraio 11, 2018

Il PartyPoker Millions non conosce un attimo di sosta e ieri è stato traffico incredibile al King’s Casinò. Mentre il “€220 Grand Prix €500.000 GTD” consumava il suo day 2, si sono giocati anche i primi due flights dell’Open Millions e il primo dei numerosi high roller in programma. Nel Grand Prix è stato raggiunto il final table, ma nessuno degli 11 azzurri in gioco darà l’assalto al titolo. Nell’Open ben 8 italiani superano i primi due round e nel Super High Roller c’è la firma speciale di Patrik Antonius. 

Antonius non fa sconti 

Il “€25.500 Super High Roller €1.000.000 GTD” ha richiamato ai tavoli i più forti players in circolazione e così a fronte di 37 ingressi ci sono stati anche 14 re-entry. I 51 paganti hanno determinato un prize pool di 1.250.000 euro che supera ampiamente il milione garantito nel montepremi. In sette finiranno “In the Money” e non mancano  grandi nomi fra coloro che si avviano alle casse. Infatti scoppiata la bolla, alzano bandiera bianca Dominik Nitsche (7°), Dietrich Fast (6°), Steve O´Dwyer (5°) e Stefan Schillhabel (4°).

Patrik Antonius

Con l’eliminazione dell’ultimo tedesco in gara si apre la corsa al medagliere. Quella di bronzo va al collo di Renato Nowak e per il padrone di casa arrivano 175.000€ di premio. Heads up dunque fra Joao Simao e Patrik Antonius. Il brasiliano è costretto a rimontare, ma dall’altra parte lo scandinavo non fa sconti e chiude i giochi in pochissime mani. I 425.000 euro vanno a gonfiare le sue tasche. 

Il payout

  1. Patrik Antonius Finland € 425.000
  2. Joäo Pires Neffa Simao Brazil € 251.250
  3. Renato Nowak Czech Republic € 175.000
  4. Stefan Schillhabel Germany € 125.000
  5. Stephen O´Dwyer Germany € 100.000
  6. Dietrich Fast Germany € 75.000
  7. Dominik Nitsche Germany € 60.000

Assalto al milione nell’Open

Il “€1.100 Open Millions €1.000.000 GTD” ha visto fra day 1A e day 1B ben 311 giocatori alternarsi ai tavoli. Agli ordini del TD italiano Christian Scalzi sono stati 127 i paganti unici nel day 1A e a questi si aggiungono 18 re-entry. In 35 riescono a spiccare il volo verso il day 2 e fra questi ci sono due azzurri. Se Claudio Di Giacomo mette il turbo e chiude sul podio virtuale del count con 8.760.000 gettoni, Alessandro Crevena vive una giornata non facile e imbusta come penultimo a quota 980.000. 

Alessandro Borsa

Situazione ancora migliore per i nostri colori nel day 1B. Nel secondo flight sono 166 i giocatori che si sono lanciati nella mischia (138+28), mentre a completare il giro di boa ci sono 44 players. Fra questi spuntano sei azzurri. Alessandro Borsa occupa la top ten con 5.750.000 chips, mentre Marcello Miniucchi e Simone Oddo si tallonano a vicenda, rispettivamente con 3.640.000 e 3.600.000 unità. Antonio Scalzi lo ritroveremo con 3.115.000. Infine vanno al day 2 anche Giuliano Bendinelli (2.600.000) e Dragos Trofimov (1.310.000). Oggi spazio al day 1C e day 1D. 

Il count azzurro 

  • Claudio Di Giacomo 8.760.000
  • Alessandro Borsa 5.750.000
  • Marcello Miniucchi 3.640.000
  • Simone Oddo 3.600.000
  • Antonio Scalzi 3.115.000
  • Giuliano Bendinelli 2.600.000
  • Dragos Trofimov 1.310.000
  • Alessandro Crevena 980.000