lost password?
Domenica, 21.01.2018

PCA 2018: Katz remuntada vincente nel SHR, Musta out dal 50K High Roller
am martedì, gennaio 9, 2018

Cary Katz iscrive il suo nome nell’albo d’oro del PCA. Alle Bahamas il player americano shippa il “$100.000 Super High Roller” per 1.492.340 dollari dopo una pazzesca rimonta. Non era certo fra i favoriti della vigilia al final table, ma con abilità e anche fortuna il player a stelle e strisce ha saputo risalire la china. Solo quarta piazza per Daniel Negreanu. Ieri ha poi preso il via l’atteso “$50.000 High Roller”. Mustapha Kanit non riesce a staccare il pass per il final table. 

La rimonta di Katz, male Ivan Luca

Il final table del “$100.000 Super High Roller” al PCA 2018 vede sette giocatori riprendere posto al tavolo. Tutti a premio e tutti in scia del fuggitivo Ivan Luca, con Bonomo e Negreanu a mettere pressione al leader. Una pressione che si rivelerà deleteria per l’argentino. Intanto come da pronostico il primo eliminato è lo short Sam Greenwood che spilla K-K ma sbatte su A-A di Bryn Kenney. Niente podio nemmeno per Ike Haxton (6°) e appunto Ivan Luca (5°). Sfuma la possibilità di una medaglia per Daniel Negreanu, quando la sua coppia di Kings è resa vana da A-J di Bonomo. Un asso sul flop condanna il team pro pokerstars all’eliminazione al quarto posto. 

Cary Katz

Il gradino più basso del podio è invece tutto per Bryn Kenney,che ci prova in bvb con K-9 e si arrende a Q-10 di Justin Bonomo. Quest’ultimo quindi parte al comando del duello finale, mentre dalla parte opposta Cary Katz prosegue la sua risalita nel count. La rimonta si avvera e passato a condurre le danze Katz fa calare il sipario. La sua coppia di otto tiene vs A-K di Bonomo e per Cary arriva un premio da 1.492.430 dollari. 

Il payout

  1. Cary Katz $1.492.340
  2. Justin Bonomo $1.077.800
  3. Bryn Kenney $686.960
  4. Daniel Negreanu $521.140
  5. Ivan Luca $402.700
  6. Ike Haxton $307.940
  7. Sam Greenwood $248.720

Musta out dal secondo high roller 

Il PCA 2018 ha visto decollare ieri il secondo dei quattro high roller schedulati nella kermesse. Si tratta del “$50.000 High Roller” che ha visto la partecipazioni di 31 giocatori. A questi vanno aggiunti 15 re.entry per un totale di 46 paganti. Ne viene fuori un prize pool di oltre 2 milioni di dollari da spartire in sei piazze con un cash minimo di 158.420$ fino a raggiungere 769.500 bigliettoni riservati al campione. 

Mustapha Kanit

E proprio in sei sono rimasti sulla strada che porta all’odierno final table. Niente da fare per Mustapha Kanit eliminato nel corso del day 1. La leadership è nelle mani di Byron Kaverman che imbusta 1.509.000 pezzi. L’unico in grado di reggere il passo sembra Jean-Noel Thorel (1.120.000). In corsa anche Steve O’Dwyer (783.000), Benjamin Pollak (583.000) ed Erik Seidel (494.000). 

Il count ufficiale

  1. Byron Kaverman 1.509.000
  2. Jean-Noel Thorel 1.120.000
  3. Steve O’Dwyer 783.000
  4. Orpen Kisacikoglu 783.000
  5. Benjamin Pollak 538.000
  6. Erik Seidel 494.000