lost password?
Martedì, 22.08.2017

PlanetWin 365: siamo al final table
am Monday, March 3, 2014

Termina la seconda giornata al PlanetWin365 100.000e GTD a Malta con la composizione del tavolo finale. Alle 13:00 di questo pomeriggio, quando i players torneranno al tavolo da poker, al comando ci sarà Nicola Sasso con 1.726.000 chips. In gara anche il pro di PlanetWin 365 Luca Moschitta.

luca moschittaSono necessari 14 livelli per arrivare a fine giornata. In 14 livelli si passa da 161 giocatori al final table da 9. Nel mezzo tantissime emozioni come le eliminazioni di Armando Graziano, Claudio Pagano, Giovanni Rizzo, Andrea Benelli, Gianluca Mattia, Davide Fanara e del padrone di casa Eros Nastasi che non riescono a raggiungere nemmeno la soddisfazione di entrare in the money.

Nella giornata si vive lo scoppio della bolla, il ruolo più odiato spetta a Steven Van Zadelhoff che per mano di Nicola Sasso abbandona il torneo e sancisce l’ingresso dei players nella zona premi:

Da UTG Steven Van Zadelhoff apre a 12.000 su bui 6.000|12.000 ante 1.000, l’UTG+1 chiama, fold sino a Nicola Sasso che da button raisa a 44.000, Steven pusha per 135.000, folda l’UTG+1 e call di Sasso
Steven Van Zadelhoff :10s: :10h:
Nicola Sasso :As: :Kc:
Board :9d: :3d: :9h: :Qs: :Ks:
Il river porta il :Kx:  che in molti  in sala attendevano, non solo Nicola, che vince il colpo eliminando in bolla Steven Van Zadelhoff.

Scoppiata la bolla, con la certezza di un premio in tasca, la lotta è per giugere ad imbustare chips a fine giornata, equivarrebbe a conquistare il final table. Escono alla ricerca di questo Sofia Lovgren (39°), Fabio Berti (35°), Vito Billone (30°), Luigi Corsetti (28°), Antonio Chemi (26°)  per ultimo Marco Iudice che, a tarda notte e per mano di Nicola Sasso, è la bolla del final table e pone la parola fine al day 2.

Nicola Sasso, protagonista dell’ultima mano e dello scoppio della bolla, chiude in testa al count ed oggi darà la caccia alla prima posizione del valore di 33.000 €. Non sarà una giornata facile, a cercare di mettergli i bastoni fra le ruote personaggi di esperienza come Giovanni Safina  ma soprattutto Luca Moschitta in profumo di vittoria del torneo del suo sponsor.

Chipcount e payout

Pos. Cognome Nome Stack
1 Sasso Nicola 1.726.000
2 Iozza Jerome 1.715.000
3 Prijovic Nikola 1.584.000
4 Riccardi Alfonso 1.285.000
5 Safina Giovanni 1.074.000
6 Moschitta Luca 752.000
7 Cesta Domenico 715.000
8 Memola Gianpaolo 578.000
9 Tarpey Robert 441.000
Pos. Cognome Nome premio
10 Iodice Marco € 3.110,00
11 Crisafulli Giuseppe € 2.630,00
12 Larique Quentin € 2.230,00
13 Nielsen Jacob € 1.890,00
14 Caruso Raffaele € 1.890,00
15 Fulciniti Federico € 1.890,00
16 Sudar Stevan € 1.580,00
17 . . € 1.580,00
18 Vella Mirko € 1.580,00
19 Vinci Andrea € 1.360,00
20 Scommegna Ruggiero € 1.360,00
21 Ville Papio € 1.360,00
22 Incardona Salvatore € 1.360,00
23 Piazza Massimiliano € 1.360,00
24 Palmieri Marco € 1.360,00
25 Moscolo Valerio € 1.360,00
26 Chemi Antonio € 1.360,00
27 Miljan Miljanic € 1.360,00
28 Corsetti Luigi € 1.190,00
29 Sorrentino Mirko € 1.190,00
30 Billone Vito € 1.190,00
31 De Leaniz Gonzalo Garcia € 1.190,00
32 Bramati Giovanni € 1.190,00
33 Igor Thomas € 1.190,00
34 Vannucci Simone € 1.190,00
35 Berti Fabio € 1.190,00
36 Scalisi Salvatore € 1.190,00
37 Russo Antonino € 1.030,00
38 Natuzzi Alessandro € 1.030,00
39 Lovgren Sofia € 1.030,00
40 Pusceddu Michele € 1.030,00
41 Salvagio Ivano € 1.030,00
42 Picone Fabio € 1.030,00
43 Palone Francesco € 1.030,00
44 Bossa Giuseppe € 1.030,00
45 Grandossi Cristian € 1.030,00