lost password?
Domenica, 28.05.2017

Podio Italiano al CAPT Bregenz
am Wednesday, May 7, 2014

Il € 450 Deepstack Event del CAPT Bregenz 2014 si è conlcuso. Dopo un estenuante giornata finale e dopo aver già imbustato gli stack per riprendere a giocare il giorno successivo, gli ultimi tre giocatori superstiti riescono a trovare un accordo per un deal che decreta Andre Kessler vincitore, e dominatore, del torneo davanti a Lukas Ribis ed ad un player italiano il cui nickname è Fantauomo. La prima moneta riparametrata è di € 19.850 mentre il secondo ed il terzo si accontentano di circa € 14.500.

Paolo_Ossanna-05-06-201458  dei 246 partecipanti avevano superato il day 1 e si sono ripresentati ieri 6 maggio nuovamente ai tavoli da poker del Casinò di Bregenz. Andre Kessler era il chipleader incontrastato e non ha mollato la testa del chipcount in nessun momento durante tutta la finale. Decisamente rapida la discesa alla bolla. Nomi noti come Alex Rettenbacher, Dani e Patrick Studer, Markus Meusburger, Torsten Pegrin, Stephan Gairing e Thomas Hofmann devono abbandonare prima dei premi.

La bolla alla fine colpisce Alexander van der Zwan, che rimasto short dopo essere stato a lungo nelle zone nobili del chipcount, pusha con coppia di 2 trovando il call da parte di Daniel Rebmann che si presenta allo show down mostrando coppia di :Kx: . Il board non porta nessun salvataggio e mentre Alexander esce a mani vuote dal torneo tutti gli altri hanno garantita una mini cash di € 1.100 e così i tre Italiani in gara Paolo Ossanna (foto), Fantauomo e Murphy riescono a scivolare anche se da short in zona premi.

Anche la pokerpro win2day Ace Johanna Hupfer è riuscita a raggiungere l’ITM. Johanna ha dovuto tuttavia accontentarsi della palma di miglior lady chiudendo al ventesimo posto. Si chiude anzitempo anche l’avventura di Paolo Ossanna che si deve accontentare del sedicesimo posto in uno sfortunato spot che lo vede coinvolto suo malgrado in un allin a tre in cui il suo set di :Qx: deve soccombere al set di :Qx: kicker asso dell’avversario.

In brevissimo tempo viene composto il tavolo finale che vede approdarvi Fantauomo come uno degli Shortstacks, mentre Andre Kessler era ancora il Chipleader assoluto. Già nella seconda mano Josip Simunic elimina Robert Huber e insidia la leadership di Andre. Ma per Josip sarebbe diventato un final table da brividi lasciando prima contro Lukas Ribis e due volte contro Andre Kessler molte chips per strada. Anche gli Shortstacks Werner Schuh e Fantauomo hanno potuto raddoppiare contro di lui. Nonostante ciò la condotta aggressiva lo riporta in Average salvo poi arrendersi chiudendo in quinta posizione. Con :Ah: :Qd: incorcia la coppia di :9x: di Daniel Rebmann, il Board :5s: :2d: :10s: :8c: :2s: non cambia nulla e Josip lascia la partita.

In quattro si apre una prima discussione su un possibile deal ma la chiara leadership di Andre Kessler rendeva impossibile la sua definizione. Fantauomo ha potuto eliminare con :Qh: :Js: Daniel Rebmann che allo show down si presenta con :Qd: :10d: , il board :6c: :9c: :Kc: :10c: :Qs: consegna la scala a Fantauomo e Daniel si deve accontentare del quarto posto.

I blinds continuavano a salire impietosi ed acnora un deal veniva più volte rifiutato. Ogni volta che si accorciava Fantauomo da Shortstack trovava il modo di ritornare in partita riuscendo alla fine a raggiungere lo stack di Lukas Ribis. Ma entrambi non raggiungevano sommati lo stack di Andre Kessler. Poco prima delle 3 di notte inizia la discussione su quando ripresentarsi al tavolo per un non pianificato day 3. Solo a quel punto i 3 hanno potuto trovare l’accordo per un deal. Andre Kessler vince meritatamente davanti a Lukas Ribis e terzo chiude Fantauomo.

1. Andre Kessler CH 23.910 €
2. Lukas Ribis A 14.740 €
3. Fantauomo I 9.950 €
4. Daniel Rebmann D 7.070 €
5. Josip Simunic A 5.480 €
6. Werner Schuh A 4.480 €
7. Kurt Herrmann CH 3.730 €
8. Christof Gmeiner A 3.140 €
9. Jochen Friedle A 2.490 €
10. Robert Huber A 2.140 €
11. Fatlum Krasniqi CH 2.040 €
12. Roman Schönenberger CH 2.040 €
13. Marcel Fritz FL 1.590 €
14. Josef Kogler A 1.590 €
15. Thomas Hambrock D 1.590 €
16. Paolo Ossanna I 1.250 €
17. Oliver Lutz CH 1.250 €
18. David Eggenberger CH 1.250 €
19. Peter Lageder FL 1.100 €
20. Johanna Hupfer D 1.100 €
21. Milan Joksic A 1.100 €
22. Murphy  I 1.100 €
23. Stefan Eggenberger CH 1.100 €
24. Kaspar Schmid D 1.100 €
25. Vinicio D’Angelo CH 1.100 €
26. Ali Altinel D 1.100 €
27. Alfred Kurz A 1.100 €
aa3148fc-0c46-4320-848f-eae874b99eff
7bf453ef-c4f1-42f3-90a5-fca1b89725af
69417f63-3ecf-4382-9dad-c25d3e454690