lost password?
Giovedì, 24.05.2018

Poker Night in America: Hellmuth batte Polk e va in finale vs Dan Cates, in palio 200.000$
am Mittwoch, August 23, 2017

La vecchia scuola vs i nuovi fenomeni. Così era stata impostata la kermesse ideata da Poker Night in America. Il noto format televisivo ha pensato di creare un sorta di torneo heads up ad inviti con un buyin di 50.000 dollari. Vince tutto il primo classificato. E così la sfida fra „vecchi“ e giovani“ metterà di fronte da una parte l’eterno Phil Hellmuth e dall’altra il mai domo Dan „jungleman12″Cates. Chi vince porta a casa 200.000 dollari. Niente da fare per i semifinalisti Frank Kassela e Doug Polk. 

Hellmuth non fa sconti 

Phil Hellmuth se la vede in semifinale contro Doug Polk. “WCG|Rider” parte leggermente con i favori del pronostico ma alla fine si dovrà inchinare alla forza di „The Poker Brat“ che live si conferma un avversario durissimo da battere. Nel giro di due mani il player di Palo Alto si assicura il pass per la finale. Nella prima chiude colore e per due volte check/calla alla bet del rivale. Al river terzo check, Polk betta 3.100 con la scala chiusa e sul raise a 14.300 del 14 volte braccialettato, chiama rimanendo con mezzo stack. 

Phil Hellmuth

Nella seconda mano sul board 8-6-2-10-9 Hellmuth con 7-4 betta per oltre metà dello stack di Doug Polk. Per quest’ultimo c’è tanto da pensare con 8-6 in mano. Alla fine chiama e resta con le briciole. Infine pusha con dama alta e King alto di Hellmuth basta ed avanza per far calare il sipario. The Poker Brat è il primo finalista. 

Cates supera Kassela

Dan Cates nella seconda semifinale annienta le speranze di Fran Kassela che a sua volta rappresentava la vecchia scuola. Anche in questo caso bastano due mani per giungere all’epilogo. Nella prima sul board 9-9-7-6-6 Kassela prova il call con 7-4 al bet di „Jugleman12“ il quale mostra 9-5 per il full. Passano pochi istanti e sul board K-J-3-Q Cates muove allin con A-10 e Kassel gioca le ultime chips con K-J. Il river nullo certifica la vittoria di Dan. 

Dan Cates

Al Rivers Casino di Schenectady (New York) dunque sale l’attesa per lo scontro finale di questa notte. Da una parte l’icona del poker Phil Hellmuth e dall’altra un players che fa sempre parlare di se come Dan Cates. In palio come detto 200.000 dollari. Finiranno esclusivamente nelle tasche del campione. Per il finalista perdente nessuna ricompensa.