lost password?
Giovedì, 23.11.2017

Poker Online made in USA: Il Delaware parte
am Wednesday, October 23, 2013

Già il 31 ottobre 2013 le poker room online ed i casinò online si allacceranno alla rete. Il piccolo stato federale brucia quindi il New Jersey sul tempo. Hanno ricevuto la licenza solo dre casinò ed il software verrà messo a disposizione da Scientific Gamese 888 Holdings.

USA-Capitol-Senate-previewEra agosto quando la Delaware Lottery annunciò il lancio delle piattaforme in ottobre. La data venne confermata ufficialmente dal Direttore della stessa durante un’intervista con Cardplayer Magazine. Il colpo di pistola dovrebbe avvenire il 31 ottobre, puntuale per la festa di Halloween.

Tuttavia, meno di 920.000 abitanti e 7 milioni di visitatori all’anno in realtà sembrano non avere il peso specifico per giustificare questo start-up. Al fine di garantire un bacino di utenza sufficiente a rendere l’offerta di gioco interessante per i giocatori di poker si sta pianificando una collaborazione con il Nevada (2,76 milioni di abitanti e 40 milioni di turisti l’anno) primo stato a lanciare le poker room online nel mese di aprile. Voci autorevoli confermano che sussiste anche un interese alla collaborazione con il New Jersey (8,86 milioni di abitanti).

Oltre al poker online verranno offerte Virtual Slot Machines ed anche videopoker di vario tipo. Gestori delle piattaforme sono i tre “racinos” (ippodromi con licenza di gioco): Dover Downs, Harrington Raceway e Delaware Park.

Siamo solo agli inizi di quella che sarà la più massiccia legalizzazione e regolamentazione del poker online sull’onda di quello che è emerso durante e dopo il “black friday”. E’ interessante la preoccupazione sia dello stato del Delaware che dei gestori in merito alla necessità di creare un bacino di utenza in grado di soddisfare la domanda sempre più esigente dei giocatori. La stessa preoccupazione dovrebbero forse porsela gli stati europei che hanno messo o stanno mettendo mano alla regolamentazione del mercato del poker online. La creazione di un mercato regolamentato .us speriamo sia da viatico all’accelerazione sulla unificazione dei mercati regolamentati europei.