lost password?
Domenica, 22.10.2017

Poker Online USA: GCG pagherà i giocatori di Full Tilt entro marzo
am Saturday, November 23, 2013

La Garden City Group ha annunciato il termine entro il quale avverranno i pagamenti. I clienti americani di Full Tilt Poker dovrebbero rivedere i loro soldi entro la fine del primo trimestre del 2014. Meravigliosa notizia anche per gli ex FTP Red Pros, i quali hanno avuto conferma della integrità del loro bankroll.

Full-Tilt-Poker-French-Market1Con un accordo tra la Rational Group ed il Department of Justice (DoJ) si era convenuto nel 2012, che PokerStars avrebbe pagato tutti gli ex giocatori di Full Tilt Poker, ad eccezione del clienti di quelli degli USA.

Gli Americani hanno dovuto aspettare un tempo lunghissimo ed in alcuni momenti non era chiaro se avessero mai potuto rivedere i propri soldi. Nel marzo di quest’anno il DoJ ha incaricato la Garden City Group di gestire il processo dei pagamenti e solo in settembre si sono visti i primi saldi.

Sabato 16 novembre scadeva il termine per la presentazione delle domande di risarcimento. In contemporanea sono sopraggiunte due importanti comunicazioni ufficiali che hanno fatto esultare la comunità del poker. Nella prima la GCG rendeva noto che i giocatoriavrebbe rivisto i loro soldi entro e non oltre il primo trimestre del 2014.

Nell’altra gli ex appartenenti ai Red Pros di Full Tilt Poker ricevevano comunicazione, che la possibilità di restituzione veniva estesa anche a loro, contrariamente alla loro iniziale esclusione dai legittimati al risarcimento. In ragione del fatto che questa decisione è arrivata praticamente sul filo di lana della scadenza del termine di presentazione del ricorso, a questi è stata concessa una dilazione di suddetto termine di 30 giorni.

Inizialmente alcune categorie di creditori erano state escluse dal rimborso. Oltre ai dipendenti della società ed ai soci azionari, tra gli esclusi figuravano i Red Pros e gli affiliati. Appena un mese fa le linee guida del rimborso sono state modificate e si è aperta la possibilità di rimborso per gli affiliati, va da sè che anche i Red Pros ora potranno vedersi restituiti i propri bankroll… nuove munizioni in arrivo!