lost password?
Venerdì, 21.07.2017

PPT Malta: Vince Pignataro ma Prisco lo accusa di soft play
am Tuesday, June 17, 2014
Luigi Pignataro

Photo By People’s Poker Tour

Vittoria con coda polemica a Malta, per la terza tappa del People’s Poker Tour. Il successo va a Luigi “Gigetto” Pignataro che torna sul podio di un torneo importante dopo diverso tempo. Ma la gioia del player romano è offuscata dalle pesanti accuse lanciate dal terzo classificato, Francesco Prisco sia a Pignataro sia al runner up Domenico De Francesco, colpevoli a suo avviso di aver giocato in collusion e aver adottato la tattica del soft play. Prisco attraverso la sua pagina facebook ha attaccato in maniera colorita i due avversari, promettendo di andare a fondo di questa storia. Immediata la risposta di Pignataro che smentisce Prisco dichiarandosi innocente.

Quasi quattro anni dopo il trionfo in quel di San Marino dove alzò la picca del IPT, Luigi Pignataro torna sotto le luci della ribalta e porta a casa 30.700 euro. Un bottino di tutto rispetto, considerando che “Gigetto”  si era qualificato online per quest’evento e dunque con un investimento minimo, porta a casa il massimo guadagno. Come detto completano il podio Domenico Di Francesco, a lungo leader del torneo nei vari day, per 19.270 euro e Francesco Prisco che incassa 13.850 euro.

Niente da fare per Massimo Di Cicco, chip leader ad inizio giornata e alla fine quinto per 8.740 euro. In ottava e settimana piazza invece terminano i tornei di Fabio Berti e del mitico Matteo “Burbero” Impagliatelli. Si chiude quindi con il trionfo di Luigi Pignataro questa cinque giorni di PPT nella splendida cornice del casinò di Portomaso a Malta. Per quello che riguarda la coda al veleno da parte di Francesco Prisco vi terremo aggiornati.

Questo il payout del tavolo finale

1 Luigi Pignataro 30.700 €
2 Domenico De Francesco 19.270 €
3 Francesco Prisco 13.850 €
4 Francesco Vitale 10.840 €
5 Massimo Di Cicco 8.740 €
6 Piero D’Orazio 6.930 €
7 Matteo Impagliatelli 5.120 €
8 Fabio Berti 4.024 €