lost password?
Mercoledì, 23.08.2017
Campione
PPTour, l’evento live ritorna il 27 marzo a Campione d’Italia
am Tuesday, January 28, 2014

Novità in casa Microgame, che in un comunicato stampa di ieri annuncia diverse novità per quanto riguarda la piattaforma di gaming ed anche per quel che riguarda il circuito PPT.

Infatti la stagione 2014 del Peoples Poker Tour ripartirà a fine Marzo dal Casinò Municipale di Campione d’Italia, confermata la formula dal buy-in di 1.100 €, mentre per quel che riguarda la piattaforma di gioco annunciata anche una modifica fondamentale al client che permette di segnalare in tempo reale episodi scorretti, dando quindi un’ulteriore segnale di forza nella lotta alla collusion.

pptAnnunciato inoltre il rilascio dell’App della piattaforma di gioco, inizialmente sarà possibile giocare in modalità chas gme (da primavera), ed è pianificata per l’estate l’integrazione anche del gioco in modalità torneo. Sempre nel periodo estivo verrà rilasciata anche l’App per Android.

 

Ma vediamo nel dettaglio il Comuniicato Stampa di Microgame:

A Benevento vertice tra i dirigenti Microgame e l’Assemblea dei Concessionari del network: tante le novità in arrivo nella piattaforma online e nell’offerta di gioco.

Il People’s Poker Tour ritornerà tra due mesi.

Ad ospitare l’evento live di texas hold’em sarà il Casinò di Campione d’Italia che dal 27 al 31 di marzo prossimo aprirà le porte ai tantissimi amici del PPTour.

La decisione è stata annunciata oggi, nel corso dell’Assemblea di Network che si è tenuto a Benevento – città in cui ha sede il quartier generale di MicroGame SpA, service provider della piattaforma People’s – e che ha messo, uno di fronte l’altro, i numerosi Concessionari che costituiscono l’ossatura del network di gaming online. Molto interesse sulle modalità di partecipazione al PPTour, per le quali si erano concentrate le riflessioni dei Poker Manager delle Skin degli stessi Concessionari, riuniti ancora nella città campana la scorsa settimana per definire le strategie di rilancio della piattaforma.

La prima novità relativa all’evento di esordio della stagione 2014 è legata al buy-in del Main Event, confermato a 1.100 Euro. Cambiano, invece, i satelliti online che assegnano i ticket d’ingresso al Main Event. Diventeranno di due tipologie: una classica da 60 Euro, con in palio il pacchetto completo del valore di 1.700 Euro – comprensivo dell’evento principale, del soggiorno e di un contributo alle spese di viaggio di 201 Euro – e l’altra dal costo più contenuto, 25 Euro, che consegnerà al vincitore solo l’iscrizione al Main. Entrambe le varianti saranno in modalità FreezeOut, senza rebuy e addon.

Satelliti, quindi, più abbordabili, e non solo nei costi: saranno infatti modificati anche gli orari di schedulazione delle partite che verranno anticipate alle 21. Novità sono annunciate anche per il Runner Side Event da 550 Euro che diventerà il punto d’arrivo di appositi satelliti online, che avranno un costo popolare: 15 Euro, sempre in modalità FreezeOut! Si comincia domani, martedì 28 gennaio, quando è in programma il primo appuntamento targato PPTour Campione All-Inclusive, che metterà in palio il primo pacchetto completo per il prossimo Main Event. Il programma completo dei satelliti di qualificazione sarà disponibile a partire da domani sul sito ufficiale del PPTour (tour.peoples.it) e comunque diffuso attraverso gli altri strumenti di comunicazione della famiglia People’s.

Tante le novità emerse dalla riunione odierna, in cui sono stati constatati gli ottimi risultati in termini di lotta alla collusion ed è stata preannunciata una nuova accelerazione, grazie a nuovi strumenti di controllo che saranno introdotti nel Client del Poker: dalla seconda metà di febbraio, infatti, tutte le Lobby del network saranno dotate del tasto per segnalare gioco scorretto in tempo reale, attraverso l’inserimento di pochi semplici dettagli che consentiranno l’intervento dei moderatori in tempo reale sui tavoli. Ancora, sul Poker, è stato annunciato il lancio imminente della App Mobile per dispositivi iOS sui quali, entro la primavera, sarà attivata la modalità cash, per poi implementare entro l’estate la modalità torneo. Sempre entro l’estate si potrà giocare al poker cash anche sui dispostivi Android per i quali, secondo la medesima scansione temporale, sarà successivamente sviluppata la modalità torneo.

Dopo il Poker sono state passate in rassegna tutte le novità in arrivo nei giochi, in particolar modo nel Casinò. In arrivo nuove slot di Play’N’Go, le slot Made in Italy di BIG e il Live Casino di Amaya, che regalerà un’esperienza di gioco sempre più coinvolgente alla Roulette, al BlackJack e al Baccarat. Anche per il casinò saranno ulteriormente sviluppate le App Mobile per tutti i dispositivi, compresi i Windows Phone: da aprile a giugno arriveranno su smartphone e tablet quasi tutti i giochi disponibili. Altra grande novità in arrivo entro aprile i Quick Games, Casinò, Video-poker e Roulette da giocare in una mini-finestra che si può affiancare a qualunque altro gioco.

Ultimo argomento della riunione di oggi, ma non certo per ordine di importanza, la presentazione e la discussione delle nuove linee guida della Policy di Network, che saranno definite nelle prossime settimane.

Il clima di collaborazione, concreta ed operativa, ha sicuramente generato le premesse perché si possano a breve realizzare ulteriori sviluppi del client e dell’intera offerta di gioco. Il Direttore Generale, Marco Castaldo, ringraziando gli intervenuti ha dichiarato: “La nostra gamma di giochi si presenta come la più interessante del mercato, grazie a un Client del Poker sempre più performante, alle nuove slot Made in Italy – in arrivo grazie all’accordo stipulato con BIG – all’offerta di giochi Play’N’Go e al Live Casino di Amaya, novità assoluta per l’Italia” e ha aggiunto “È cominciato un nuovo percorso, in cui gli incontri saranno sempre più frequenti, in un’ottica di sviluppo e perfezionamento del business per l’intero Network”.

Per ora non resta che attendere domani …per provare a strappare il primissimo ticket.

legga anche questo articolo : WPT Borgata: 806 ingressi al day1B
oppure questo articolo : PokerStars lancia Shark Cage