lost password?
Giovedì, 23.11.2017
wsop
Ryan Riess: il Champion che non scalda i cuori?
am Thursday, November 7, 2013
Il World Series of Poker 2013 Main Event è finito. Ryan Riess è appena stato incoronato Main Event Champion. Nonostante questo con una sola intervista Riess è riuscito a suscitare la critica di gran parte della Poker-Community. Il golden boy del poker sostiene quasi sprezzante di essere il miglior giocatore di poker del mondo.

Ryan RiessRyan Riess si è imposto in heads-up contro Jay Farber ed in questo modo ha vinto il titolo e $ 8,3 milioni. Che sia stata l’incontenibile euforia o la mancanza di esperienza mediatica, in un’intervista con Kara Scott  il giovane si lascia sfuggire la seguente affermazione: „Io credo semplicemente, di essere il miglior giocatore del mondo.“

Che il Pokercircus la veda diversamente, era da aspettarselo. Su Twitter impazza la critica e molti nomi noti tra i giocatori non hanno rinunciato a buttare benzina sul fuoco. Peter Jetten ha definito la dichiarazione di Riess „ridicola“ e fa notare semplicemente come il 23enne non sia nemmeno nella Top 500.

Mentre non è inusuale che il campione del mondo sia bersaglio di critiche e molti ex campioni siano svaniti presto nel dimenticatoio, è possibile però che Riess riesca nell’impresa di raggiungere picchi mai visti prima. Mike Matusow, poco dopo la vittoria,  si è congratulato con un certo„Ryan Rinse“ per il titolo. Oltre a ciò serpeggia anche di disprezzo e di scherno a causa del fatto che nelle immagini del trionfo, Riess non sia riuscito una sola volta a sorridere in maniera convincente. C’è chi invece come Mercier gli rinnova i complimenti e gli fa i migliori auguri per i tavoli highroller, dove si augura di potersi presto congratulare dal vivo. Come quest’ultima sia da interpretare lo lasciamo a voi lettori.

Nemmeno vincendo $ 8,3 milioni si mette tutti d’accordo