lost password?
Mercoledì, 18.10.2017

Shark Bay: Tolotti in testa anche al day 2
am Monday, December 9, 2013

Lo Shark Bay arriva all’atto conclusivo, la manifestazione organizzata dalla Shark Events si appresta a vivere la sua ultima giornata per la stagione 2013, oggi è in programma il final day della tappa in corso di svolgimento e a dargli vita saranno gli ultimi 12 players rimasti, Ivano Tolotti, dopo essere stato il miglior accumulatore, chiude in testa al chip count anche al day 2 e si candida di prepotenza alla vittoria di tappa.

Dei 149 players giunti al day 2 in 12 arrivano a fine giornata, giornata che corre veloce mietendo vittime, partendo da Michael Toninello che contro Mauro Ghisoni termina la sua scalata, oltre alla tappa, anche la classifica finale e la vetta per lui è oramai preclusa. Subito dopo, e con le stesse conseguenze, escono di scena anche Mimmo Cuzzucoli, Alessio Pillon e Marco Belletti.

Man mano che le ore passano e il field si screma prende sempre più forza, e stack, Ivano Tolotti (foto sotto), che praticamente non abbandona mai la leadership, nulla possono Ugo Co’, Caterina Basile, Paolo Camerotto, Ales Marcic, Giovanni Ulissi e Pier Paolo Signrelli nonostante il bellissimo inizio giornata. A parte Tolotti, l’inizio positivo di questi non si trasformerà in un ottimo piazzamento a fine giornata, anzi, sia Ugo Co’ che Paolo Camerotto escono di scena e, per la cronaca, anche in maniera abbastanza rocambolesca. Camerotto, quando il sole è già sceso da parecchio, scompare anche lui dietro all’orizzonte, prima uno split AA vs QQ e poi un full contro full lo eliminano definitivamente dai giochi quando ci si avvicina alle 23 posizioni a premio.

ivano_tolottiPrima di Camerotto escono di scena Mauro Ghisoni, Filippo Etna, Claudio Caffarella, Andrea Iocco, Dragan Zaric e Paolino Virciglio. Per quest’ultimo il torneo non è ancora finito, da osservatore dovrà solo attendere la fine dei giochi per sapere se la leaderboard sarà sua o meno. In corsa ci sono ancora Gianni Usai e Tiziano Di Romualdo che potrebbero insediargli la prima posizione, per loro non sarà un compito facile, a questi infatti servirà una prova di rilievo, il FT non gli basterebbe, utili sarebbero rispettivamente un sesto o un quarto posto per strappare la vetta a Virciglio e aggiudicarsi la vittoria finale.

Con tutte queste cose che attirano l’attenzione dei più, la zona bolla passa praticamente inosservata, solo un lieve rallentamento fisiologico nel gioco prima della doppia eliminazione che fa saltare a pie pari una delle parti più importanti del torneo. Esce Stefano Cardinale in 25° posizione e mentre ci si chiede se sia bolla o meno, mentre il floor sta per fermare il gioco, arriva l’eliminazione quasi in contemporanea di Andrea Rogazione su un altro tavolo ed al grido “player out” da parte del dealer, il floorman invece di annunciare la fase “hand for hand” si complimenta con i players ancora seduti per essere arrivati in the money.

Dopo lo scoppio della bolla subito diverse eliminazioni, Claudio Verdiani, Andrea Galavotti, Luigi D’Oria, Giorgio Donatelli sino ad arrivare a Tiziano Di Romualdo che deve accontentarsi della 19esima posizione e abbandonare la scalata alla classifica. Le eliminazioni si susseguono sino a fine giornata quando in 12 imbustano stack pronti ad affrontare il final day dello Shark Bay in programma questo pomeriggio alle 14:00. Tra questi anche il pro online di PokerClub Mihele Sigoli ma su tutti Ivano Tolotti con 3.395.000 chips, e alle sue spalle ci sono Christian Caliumi e Gianluca Mastrantoni a completare il podio, al settimo posto Gianni Antonio Usai sarà però un osservato veramente speciale, ora, sia per la tappa che per la classifica è tutto nelle sue mani, e in quelle del dealer….

Per chiudere ecco il chip count e i player out ITM:

Posizione Cognome Nome Stack
1 Tolotti Ivano 3.395.000
2 Caliumi Christian 3.240.000
3 Mastrantoni Gianluca 3.165.000
4 Colli Stefano 3.045.000
5 Parri Samuel 2.090.000
6 Caserio Diego 1.640.000
7 Usai Gianni Antonio 1.620.000
8 Perna Maurizio 1.395.000
9 Desiderio Raffaele 1.215.000
10 Rossi Lorenzo 1.155.000
11 Sigoli Michele 1.045.000
12 Rasi L uca 820.000
13 Carli Claudio
14 De Angelis Vincenzo
15 Marenga Alessandro
16 Schiano Luigi
17 Ulissi Giovanni
18 Castellani Loris
19 Di Romualdo Tiziano
20 Donatelli Giorgio
21 D’Oria Luigi
22 Galavotti Andrea
23 Verdiani Claudio