lost password?
Venerdì, 20.10.2017

The Venetian Game WSOP edition, il Day1A è di Renato Gazzola
am Friday, April 25, 2014

Il Day1A del The Venetian Game WSOP edition era partito con 103 giocatori, quando nella poker room del Casinò di Venezia-Cà Noghera il tournament director ha dato il fatidico “shuffle up and deal”. Sono poi diventati 168 quando al termine del sesto livello di gioco si sono chiuse le iscrizioni ed il montepremi generato parla già di 28.518 euro (oltre la metà del garantito con il 20% dei day1 giocati), le proiezioni vorrebbero triplicati abbondantemente i 50.000 euro garantiti nel primo degli eventi From Venice to Vegas organizzati da Tilt Events. 

gazzola_cl_1

Renato Gazzola – Chipleader Day1A

Primo ad arrivare, nel tardo pomeriggio di oggi, nella poker room del Casinò è stato Fabio Scepi e che purtroppo è stato anche uno dei primi ad uscire dal torneo, quando era in corso il terzo livello di gioco, andando ai resti con flush draw e trovando l’avversario con un poker di 6.

Stessa sorte di Scepi è capitata a Giorgio SilvestrinSul flop :Ax: :5x: :7x: Silvestrin esce a 1.200 (il pot è di circa 3.000) e l’avversario decide per il raise a 11.200, chiama Silvestrin. Al turn un :Ax: , Giorgio ed il suo avversario finiscono ai resti, allo showdown Silvestrin mostra :Ax: :Kx:mentre per l’avversario :7d: :7h: . Come ultima carta il river porta un :7x: che esclude Silvestrin dal torneo regala il quads all’avversario“.

Uno dei protagonisti di questo Day1A è sicuramente stato Michele Caroli, che nei primi livelli incamera uno stack di oltre 130.000 chips finendo ai resti contro due avversari, 33 per Caroli e AA ed AK per gli avversari subito un 3 al flop grande come una casa e l’unico out (un Asso) che avrebbe ribaltato la situazione che non si è fatto vedere sul board. Da quel momento Caroli incamera chips e segna le tacche dei “players out”, alla fine ne conterà sette ed uno stack che lievita fino a quota 300.000 quando l’average era di poco invieriore ai 70.000. Ma con lo scorrere dei minuti la run di Caroli va affievolendosi e grazie anche ai molti progetti che sono apparsi sui vari board giocati, e mai chiusi, lo stack si riduce fino a che non va ai resti preflop con :Ax: :Qx: e trova l’avversario con una coppia di Assi che lo condannano.

Poca fortuna anche per Andrea Michelotto che dopo aver sfondato il tetto dei 120.000 gettoni, inizia una fase completamente card dead che riduce considerevolmente lo stack del player padovano, fino a quando arriva a chiamare con :Qx: :10x: l’ennesimo allin (il quarto consecutivo) di un giocatore avversario che allo showdown mostra :5x: :8x: , un :8x: al river condanna Michelotto all’uscita.

Serata sfortunata anche quella di Marcello Montagner che nella prima metà del torneo arriva sino a quota 110.000, per poi perdere tutto lo stack, in spot differenti contro lo stesso giocatore (Wang Jun Jie), prima un set over set, poi un set del cinese contro una doppia coppia ed in ultimo “Apre da middle position Jonjie Wang a 5.000, pusha le sue ultime 46.000 chips Marcello Montanger da bottone, chiama in allin il giocatore sul big blind, chiama Wang, ed il pot diventa di 130.000 gettoni. Allo showdown Montagner mostra :Ac: :10c: , il giocatore sul big blind :Ks: :Js: e per Wang :Ah: :Qd: . Il board :Qh: :9h: :7c: :7h: :5h:

Non è andata bene nemmeno al padrone di casa Andrea Ruscalla che arriva ai resti con :Ax: :Kx: su board :Kx: :Qx: :10x: trovando l’avversario con :Kx: :Qx: .

Ottime le prestazioni di Paolo Fantini che chiude il Day1A a quota 145.500, di Paolo Giovanetti che termina questo Day1A con 60.500 chips. Stratosferiche invece le prestazioni di Wang Jun Jie che chiude a 265.500 chips e dell’attuale chipleader Renato Gazzola che imbusta 319.500 chips.

L’appuntamento è per domani a partire dalle ore 13 con il Day1B del The Venetian Game WSOP edition.

Questo il chipcount aggiornato di The Venetian Game WSOP edition:

1 GAZZOLA RENATO 319.500
2 WANG JUN JIE 265.500
3 BORILE MARCO 229.500
4 MURATORI STEFANO 225.000
5 BOFFO SERGIO 202.000
6 SILVESTRI FRANCO 195.500
7 WENG XIAOKAI 194.500
8 BERNARDELLI CIRO 191.500
9 BOSCOLO MARCHI MAURIZIO 172.500
10 SELMIN LUCA 170.500
11 VERMI GIOVANNI GIUSEPPE 169.500
12 FANTINI PAOLO 148.500
13 CIGAIA FILIPPO 140.000
14 ROSSI MAURIZIO 139.000
15 BRIGANTI VALERIO 137.500
16 NAVA GIOVANNI 136.000
17 PEDRUZZI ANDREA 135.000
18 MARANGONI ALBERTO 133.000
19 BORDIN GIULIANO 132.500
20 PREVEDELLO DELLISANTI LUCIANO 127.500
21 MENEGOTTO EMILIANO 127.000
22 SAVI GIOVANNI 121.500
23 ANDREETTA SIMONE 117.000
24 CAVALCA FERDINANDO 116.500
25 CAPITANIO ANTONIO 109.000
26 CASCIO VINCENZO 106.500
27 TRAZZI GIANNI 104.500
28 DI CAPO PASQUALE 103.000
29 GAVA ROBERTO 102.000
30 PIVATO PIERANGELO 102.000
31 BENLODI LUCA 101.000
32 PADOVAN BRUNO 100.000
33 TOMASIN ALESSANDRO 91.000
34 BARNABO’ LUIGI 87.500
35 FADINI DANIELE 86.000
36 GUIDI GIANNI 84.500
37 CICILIATO MIRCO 83.500
38 MAGOGA PAOLO 83.500
39 CROSATO ADRIANO 82.500
40 OLIVIERI ALESSANDRO 82.500
41 SENESE GIUSEPPE 80.000
42 LERARIO LEONARDO 76.500
43 MAMBRETTI DANNJ 74.000
44 PICOZZI MARIA ANGELA 73.500
45 DONNO GIOVANNI 70.500
46 GIOVANETTI PAOLO 60.500
47 ROSSI LORENZO 60.500
48 MOSCA TIZIANO 60.000
49 ERRIQUES PAOLO 54.000
50 ROMANO CARMELO LUCA 53.500
51 MEZZALIRA RENATO 53.000
52 PAGOT SERGIO 51.000
53 BILLIO ANDREA 50.000
54 VISINI BATTISTA 48.500
55 BACCARIN NICO 47.500
56 CIOLI MATTEO 46.000
57 VANONCINI NUNZIO 43.000
58 MURARIU VALENTIN MARIAN 40.000
59 BERGAMO MARIO 30.000
60 MERLIN LORIS 28.000
61 MAFFEI CHRISTIAN 27.500
62 RIZZATO LORIS 27.500
63 FERRON MICHELE 23.500
64 SCATTOLIN LORIS 6.500

ticket_wsop_35