lost password?
Martedì, 22.05.2018

US Poker Open: Negreanu a caccia del trionfo nel main event, 660.000$ al campione
am domenica, febbraio 11, 2018

Lo US Poker Open al Casinò Aria di Las Vegas ha raggiunto il suo ultimo giorno di gara. Il main event attende di conoscere il suo primo campione, quando restano in corsa appena 5 players. Fra questi spicca la presenza di Daniel Negreanu. Il team pro Pokerstars dopo le frasi della vigilia, ha deluso sotto il profilo dei risultati, ma adesso ha la possibilità di rimediare ad un bilancio sin qui avaro di gioie. Chi vince porta a casa 660.000 dollari. 

33 paganti nel main event 

Il “$52.000 main event” ha visto allo start del day 2 chiudersi le registrazioni. In tre hanno sfruttato la late e così il numero dei paganti totali è stato di 33 per un prize pool di 1.650.000 dollari. A premio ci finiranno in 5 e si va dalla ricompensa minima di 132.000$ fino ai 660.000 bigliettoni riservati al campione. Se nel day 1 erano stati 10 i giocatori capaci di imbustare, nel day 2 complici i tre nuovi ingressi sono 13 i players che riprendono posto ai tavoli. 

Daniel Negreanu

Servono dunque otto eliminazioni per decretare la fine della seconda giornata e non trovano gloria i vari Stephen Chidwick, Benjamin Pollak, Justin Bonomo, Adrian Mateos e Bryn Kenney. A 7 left si forma l’official final table, ma servono ancora due out per decretare il “rompete le righe”. Al settimo posto si ferma la corsa di Cary Katz, mentre il bubble man è Brian Rast. L’ex leader del day 1 è fuori dai giochi quando con A-Q sbatte su A-A di Daniel Negreanu. Il canadese dunque acciuffa il final table e lo fa con 1.146.000 gettoni occupando il secondo posto. Vola invece Keith Tilston con 2.273.000. Infine proveranno la rimonta Jake Schindler (669.000), Tom Marchese (594.000) e Dan Smith (299.000). 

Il count

Seat 1: Keith Tilston (US), 2.273.000
Seat 2: Daniel Negreanu (CA), 1.146.000
Seat 3: Jake Schindler (US), 669.000
Seat 4: Dan Smith (US), 299.000
Seat 5: Tom Marchese (US), 564.000