lost password?
Venerdì, 20.10.2017

WPT e WPT national: Fra vittorie e tappe in arrivo
am Friday, July 11, 2014

Il World Poker Tour, che ha ufficialmente alzato il sipario sulla tredicesima stagione con il pirotecnico “WPT500” al casinò Aria di Vegas, ha vissuto nelle precedenti settimane un periodo di riposo, proprio in vista della “XIII Season”. Di fatto però, il circuito “minore”, il WPT National non ha mai smesso di fermarsi e così mentre a Vegas tra WSOP e WPT c’era l’imbarazzo della scelta, chi è rimasto a casa e precisamente in terra inglese ha potuto tentare l’assalto al titolo con il WPT National UK finito poi nelle mani di Gabriel Tuna. Tutto questo mentre si avvicina a grandi passi il WPT National a Valencia e viene presentata la prima volta del circuito WPT in Olanda. Gabriel Tuna

Ma riavvolgiamo il nastro con la vittoria di Tuna presso il “Casinò Aspers” di  Stratford City, dove in ben 576 players hanno pagato il buyin di 200 sterline, dando vita così a un montepremi di oltre 100 mila pounds. 22 mila sono finiti nelle tasche di Gabriel, il quale ha superato nel testa a testa finale Svetlin Ivanov che si accontenta di 15 mila sterline. Oltre 80 i qualificati attraverso lo sponsor Partypoker a testimonianza del grande appeal che sta ottenendo il brand sui giocatori europei. Di seguito il payout del final table.

1 Gabriel Tuna £22,000
2 Svetlin Ivanov £15,165
3 Anooj Sareen £9,760
4 Mantas Zeringis £7,230
5 James Charlton £5,410
6 James Greenwood £4,360
7 Quoc Nong £3,600
8 Mohammad Shanehzan £2,900
9 Tristan Chaplin £2,160

Si scaldano i motori invece dalle parti di Valencia per l’imminente tappa del WPT National Valencia by Bwin. Agli ordini del tournament director Italiano Christian Scalzi si comincia martedì 15 luglio con “High Roller Valencia WPT National” da 1.500 euro, con 50.000 gettoni di partenza  e livelli da sessanta minuti. Tre giorni di torneo con il final table schedulato per giovedi 17. Una sorta di antipasto dunque in vista del “WPT National” che scatterà alle 18.00, sempre di giovedì, con il day1A. Buyin alla portata con 550 euro di spesa, in cambio di 30.000 chips e livelli da 40 minuti, che passeranno a sessanta dal day2. Atto finale in programma domenica.

Infine i vertici del World Poker Tour, hanno ufficializzato la prima storica tappa in terra olandese. Dal 1 al 5 ottobre infatti, il WPT National farà sosta nei Paesi Bassi e precisamente a Valkenburg presso “Holland Casinò”. Il 1 ottobre spazio ai satelliti per il main event del WPT National, che vedrà la luce il giorno seguente, martedì 2 ottobre. 550 euro il buyin per prendere parte al torneo. Sabato 4 ottobre invece si alzerà il sipario per il “WPT National High Roller” da 1.500 euro. Entrambi gli eventi si concluderanno domenica 5 ottobre. Posizionata nel sud dell’Olanda, la location è a sole due ore di auto da Amsterdam. La stesso tempo che la separa da Bruxelles e da Dusseldorf, essendo vicina ai confini con Belgio e Germania. Ampia gamma anche di tavoli cash game.