lost password?
Sabato, 25.11.2017

WPT Montreal: Fundarò è out e l’oriundo Cannizzaro vola
am Tuesday, December 3, 2013

E’ stato un day2 ricco di spunti e di spettacolo, quello giocato al “Party Poker WPT Montreal”, in corso al “Playground Poker” di Montreal. Se da una parte l’ottimo Giacomo Fundarò non riesce a ripetere l’impresa di dieci giorni fa a St. Maarten uscendo a metà giornata, dall’altra troviamo l’Italo-Canadese Marco Cannizzaro secondo nel chipcount con 1.170.000 gettoni quando l’average recita 438.000. Se a tutto questo aggiungiamo che il chipleader dei 59 rimasti in corsa è Ludovic Lacay e che tutti sono già a premio, capirete perfettamente quante cose sono successe ieri. Giacomo-Fundaro1[1]

Ripartivano in 357 ieri al “Playground Poker” con 99 posti a premio e la consapevolezza che tutto poteva succedere. E cosi fioccano le eliminazioni, fra cui quella del nostro Fundarò, mentre scalava posizioni su posizioni il futuro chipleader Ludovic Lacay. Il Francese imbustava 1.260.000 chips a fine giornata. Una dote di tutto rispetto in mano ad un giocatore che in carriera ha vinto la bellezza di 3 milioni di dollari, fra cui l‘Ept di Sanremo del 2012. Ma Lacay adesso vorrà sfatare un tabù che da troppo tempo lo accompagna. Vincere una tappa del WPT. Sembra infatti una maledizione quella che ha colpito il player transalpino, che nel 2007 a Barcellona chiuse in seconda posizione consolandosi con quasi 300.000 euro di premio e nel 2009 finì terzo in Marocco per 164.000 euro di ricompensa. Come se non bastasse lo scorso marzo alla tappa veneziana del World Poker Tour sfiorò il final table, fermandosi al dodicesimo posto. Insomma l’occasione è quella giusta per sfatare il tabù. Ludovi Lacay

Per un Fundarò che abbandona i sogni di gloria e c’è un Marco Cannizzaro che tiene alte le speranze italiche. Per metà Italiano e per l’altra metà Canadese, Marco vive un day2 da favola e in pieno rush, conquistando piatti pesanti che lo fanno chiudere al secondo posto alle spalle di Lacay. Nel corso della giornata si susseguono eliminazioni eccellenti e perdiamo giocatori del calibro di  Phil Laak, Mike Linster, Matt Salsberg, Mike Watson, Scott Seiver, Scott Clements, Tony Dunst,  Anthony Zinno, Chanracy Khun, Jordan Cristos, Aaron Massey, Loni Harwood, Christina Lindley e Jeff Gross. Si arriva quindi al fatidico momento dello scoppio della bolla. Con novantanove posti a premio, il bubble boy della tappa canadese è incredibilmente l’ex chipleader del day1A Sebastien Drolet-Poitras, la cui coppia di dieci soccombe contro AK di Paredes. Un asso al turn decreta l’uscita al centesimo posto del canadese, spalancando le porte dei premi per gli altri 99 giocatori.

Il torneo prosegue con altri big che salutano la compagnia, ma con la consapevolezza di essere usciti a premio. Stiamo parlando di Ravi Raghavan (92esimo), Gavin Smith (90esimo), Daniel Strelitz (85esimo), Shawn Buchanan (81esimo), Antonio Esfandiari (80esimo), and Todd Terry (78esimo), Roland Israelashvili (73esimo), James Joyner (71esimo), Matt Marafioti (69esimo), Darren Rabinowitz (68esimo) e Byron Kaverman (64th place).

Fra meno di tre ore dunque carte in aria per il day3 con 59 players in gioco. Day3 che si concluderà quando resteranno in corsa soltanto 18 nomi. Questo la situazione alla ripresa dei giochi.

1 Ludovic Lacay 1.261.000
2 Marco Cannizzaro 1.170.000
3 Jerry Wong 1.160.000
4 Jonathan Little 1.053.000
5 David Barter 1.014.000
6 Guillaume Darcourt 952.000
7 Alexandre Lavigne 899.000
8 Derrick Rosenbarger 862.000
9 Amirmasoud Babakhani 816.000
10 David Paredes 801.000
11 Darren Elias 756.000
12 Yann Dion 714.000
13 Peter Kaemmerlen 707.000
14 Afshin Majidi 590.000
15 Ramzi Karam 577.000
16 Gerry Lye 577.000
17 Daniel Ghionoiu 545.000
18 Adam Kornuth 509.000
19 Griffin Benger 474.000
20 Patrick St. Onge 468.000
21 Jake Schwartz 454.000
22 Imari Love 435.000
23 Carter Swidler 428.000
24 Hauke Gerde 384.000
25 Serge Cantin 379.000
26 Samuel Tsehai 376.000
27 Kevin MacPhee 371.000
28 Brandon Shane 361.000
29 Mukul Pahuja 360.000
30 Thomas Giorgi 349.000
31 George Caragiorgas 337.000
32 Lily Kiletto 332.000
33 Sylvain Siebert 302.000
34 Norman Overdijk 297.000
35 Marc-Olivier Carpentier-Perrault 289.000
36 Michael Spano 279.000
37 Zennawi Petros 255.000
38 Luc Greenwood 248.000
39 Antoine Berube 246.000
40 Dylan Wilkerson 238.000
41 Sasa Stancic 234.000
42 Michael Korovine 223.000
43 Victor Ramdin 222.000
44 Yung Hao 213.000
45 Yannick Gauthier 212.000
46 Chris Dombroski 209.000
47 Alex Venovski 204.000
48 Patrick Eskandar 199.000
49 Derek Houle 180.000
50 Marko 178.000
51 Mark Radoja 165.000
52 Ryan Moriarty 147.000
53 George Biliouras 143.000
54 Scott Baumstein 140.000
55 Philippe Dumas-Couture 138.000
56 Mohsin Charania 135.000
57 Anthony Pace 117.000
58 George James 95.000
59 Jean-Francois Bouchard 46.000

 

Questo invece il payout

1     $500.824
2     $340.928
3     $220.170
4     $162.936
5     $121.848
6     $98.574
7     $81.593
8     $64.890
9     $48.736
10 – 12     $36.039
13 – 15     $29.023
16 – 18     $24.916
19 – 21     $22.178
22 – 24     $19.713
25 – 27     $17.251
28 – 36     $15.061
37 – 45     $12.871
46 – 54     $10.953
55 – 59     $9.037

Questi invece i giocatori già usciti a premio

Ranking Player Payout
60 Kevin Saul $9.037
61 Keven Stammen $9.037
62 Robert Logan Dunn $9.037
63 Joseph De Mers $9.037
64 Byron Kaverman $7.942
65 Nicky Evans $7.942
66 Jeremy Stein $7.942
67 Carl DiVeglia $7.942
68 Darren Rabinowitz $7.942
69 Matt Marafioti $7.942
70 Maxime Laberge $7.942
71 James Joyner $7.942
72 Robert Petronio $7.942
73 Roland Israelashvili $6.846
74 Martin Malone $6.846
75 Maurice Simard $6.846
76 Sol Bergren $6.846
77 David Bokor $6.846
78 Todd Terry $6.846
79 Ryan Weber $6.846
80 Antonio Esfandiari $6.846
81 Shawn Buchanan $6.846
82 Patrick Blye $6.025
83 Andrew Holland $6.025
84 Macradij Yacoubian $6.025
85 Daniel Strelitz $6.025
86 Ricky Tang $6.025
87 Claude Elharrar $6.025
88 Armah Attoh $6.025
89 Jean Philippe Piquette $6.025
90 Gavin Smith $6.025
91 Robert Stevanovski $5.204
92 Ravi Raghavan $5.204
93 Fuad Shehab Nasser $5.204
94 Francois Cardinal $5.204
95 Vincent Jacques $5.204
96 Michael Dybnis $5.204
97 James Gibson $5.204
98 Michael Bartholomew $5.204
99 Mohammadi Homan $5.204

Infine il redraw per il day3

. T S Player Chips
. 56 1 Chris Dombroski 209,000
. 56 2 Brandon Shane 361,000
. 56 3 Michael Spano 279,000
. 56 4 Yung Hao 213,000
. 56 5 Adam Kornuth 509,000
. 56 6 Antoine Berube 246,000
. 56 7 Jean-Francois Bouchard 46,000
. 56 8 George James 95,000
. 56 9 Lily Kiletto 332,000
. 57 1 Samuel Tsehai 376,000
. 57 2 Alex Venovski 204,000
. 57 3 Ludovic Lacay 1,261,000
. 57 4 Griffin Benger 474,000
. 57 5 Ryan Moriarty 147,000
. 57 6 Victor Ramdin 222,000
. 57 7 Mark Radoja 165,000
. 57 8 Dylan Wilkerson 238,000
. 57 9 Guillaume Darcourt 952,000
. 59 1 Patrick Eskandar 199,000
. 59 2 Marco Cannizzaro 1,170,000
. 59 3 Sylvain Siebert 302,000
. 59 4 Kevin MacPhee 371,000
. 59 5 Jake Schwartz 454,000
. 59 6 George Biliouras 143,000
. 59 7 Yannick Gauthier 212,000
. 59 8 Jonathan Little 1,053,000
. 59 9 Marko 178,000
. 60 1 Thomas Giorgi 349,000
. 60 2 David Barter 1,014,000
. 60 3 Peter Kaemmerlen 707,000
. 60 4 Marc-Olivier Carpentier-Perrault 289,000
. 60 5 Serge Cantin 379,000
. 60 6 Scott Baumstein 140,000
. 60 7 Jerry Wong 1,160,000
. 60 8 Philippe Dumas-Couture 138,000
. 62 1 Anthony Pace 117,000
. 62 2 David Paredes 801,000
. 62 3 Ramzi Karam 577,000
. 62 4 Carter Swidler 428,000
. 62 5 Imari Love 435,000
. 62 6 Hauke Gerde 384,000
. 62 7 Patrick St. Onge 468,000
. 62 8 George Caragiorgas 337,000
. 64 1 Derrick Rosenbarger 862,000
. 64 2 Amirmasoud Babakhani 816,000
. 64 3 Luc Greenwood 248,000
. 64 4 Derek Houle 180,000
. 64 5 Sasa Stancic 234,000
. 64 6 Mohsin Charania 135,000
. 64 7 Daniel Ghionoiu 545,000
. 64 8 Gerry Lye 577,000
. 65 1 Alexandre Lavigne 899,000
. 65 2 Mukul Pahuja 360,000
. 65 3 Afshin Majidi 590,000
. 65 4 Michael Korovine 223,000
. 65 5 Yann Dion 714,000
. 65 6 Norman Overdijk 297,000
. 65 7 Zennawi Petros 255,000
. 65 8 Darren Elias 756,000  

 

Fonte: http://www.worldpokertour.com

 

legga anche questo articolo : Domenico Rao continua a soffrire
oppure questo articolo : Nastasi al double up, Drammis perde uno showdown!