lost password?
Lunedì, 21.08.2017

WPT Praga: Benelli e Solinas a tutto gas verso il day4
am Friday, December 20, 2013

Andrea e Carla ci sono. E questo ci basta. Aggiungiamo però che vanno a premio nel corso del day3 e soprattutto imbustano le loro andrea-benelli2[1]chips in vista della volata di domani verso il tavolo finale a sei giocatori. Allora si capisce che la giornata è stata di quelle perfette. Ma fermarsi qui sarebbe troppo riduttivo, considerando lo spettacolo impresso da Andrea Benelli e la grinta di un’immensa Carla Solinas. Insomma il “Card Casinò”, cornice del WPT  Praga,  si tinge in parte di azzurro in una giornata campale e ricca di colpi di scena, dove restano in gioco 21 dei 63 partenti di oggi, con Ognjen Sekularac in testa alla pattuglia grazie a 1.322.000 gettoni, quando l’average segna 437.100

Andrea Benelli chiude con 276.000 chips. Una partenza a razzo quella del Toscano che sale fino a 550.000 fiches. Poi come avvenuto nel corso del day2 una serie di mani poco fortunate lo portano a scendere pesantemente nel count attestandosi così in tredicesima posizione. Andrea Benelli però ha dimostrato anche oggi di avere delle qualità  superiori alla norma e dunque in grado di poter recuperare il gap numerico con gli avversari.

Carla Solinas invece conferma il cuore, il carattere e la grinta di cui dispone. Chiude in penultima posizione con 205.000 gettoni, ovvero 20 big blinds alla ripresa delle ostilità, ma se pensiamo alla situazione da cui ripartiva è come aver compiuto un piccolo capolavoro. Infinite le emozioni che regala la bella Carla. Almeno cinque double up per rimanere in gioco di cui uno ai danni di Andrea Benelli. Insomma l’ennesima testimonianza che la Solinas, oltre ad essere la più forte giocatrice azzurra è anche l’unica che nel corso degli anni ha avuto un crescendo di risultati. Non certo la classica meteora femminile, capace di attirare l’attenzione più per altre cose 11450472463_e6119e6c8f_z[1]che non per meri temi pokeristici.

Si ripartiva dunque in 63 e lungo la strada verso la zona premi, salutavano la compagnia player del calibro di Jason Duval, Marcin Wydrowski, Benjamin Pollak, Roberto Romanello e Peter Boros. Si arriva quindi alla fase bolla che dura ben due ore con una serie infinita di double up da parte degli short. Alla fine è costretto ad alzare bandiera bianca David Peters, che esce in trentasettesima posizione quando decide di giocarsi le residue speranze con A10, contro coppia di 10 di Ryan Spittles. Board senza aiuti e Peters esce in bolla, lasciando campo agli altri per accedere alla zona premi. 

Escono così velocemente Michal Polchlopek (35°), Martin Staszko (30°), Yann Dion (28°), Samantha Cohen (24°),  Kevin MacPhee (23°) e l’ambasciatrice di Party Poker Kara Scott (22°).  Curioso come fra i 21 rimasti in gioco, soltanto Chanracy Khun ha vinto in carriera un WPT. Quindi è l’unico che può sognare la doppietta, mentre gli altri inseguono la storica prima volta.

Questo il chip count al termine del day3

. # Player Chip Count
. 1 Ognjen Sekularac 1322000
. 2 Vasili Firsau 1199000
. 3 Andrey Shatilov 683000
. 4 Scott Augustine 651000
. 5 Roger Hairabedian 536000
. 6 Ryan Spittles 480000
. 7 Marc Etienne McLaughlin 468000
. 8 Valeri Savov 451000
. 9 Chanracy Khun 384000
. 10 Govert Metaal 336000
. 11 Emil Mattsson 295000
. 12 Mickael Pages 291000
. 13 Andrea Benelli 276000
. 14 Manuel Bevand 264000
. 15 Mateusz Moolhuizen 250000
. 16 Piotr Pietrzak 249000
. 17 Daniel Laidlaw 238000
. 18 Gintaras Simaitis 232000
. 19 Julian Thomas 211000
. 20 Carla Solinas 205000
. 21 Timur Margolin 196000
.

Questo invece il redraw per il day4

. T S Player Chips
. 1 1 Julian Thomas 211000
. 1 2 Andrey Shatilov 683000
. 1 4 Andrea Benelli 276000
. 1 5 Gintaras Simaitis 232000
. 1 6 Mateusz Moolhuizen 250000
. 1 7 Vasili Firsau 1199000
. 1 9 Chanracy Khun 384000
. 2 1 Ognjen Sekularac 1322000
. 2 3 Daniel Laidlaw 238000
. 2 4 Marc Etienne McLaughlin 468000
. 2 6 Valeri Savov 451000
. 2 7 Piotr Pietrzak 249000
. 2 8 Roger Hairabedian 536000
. 2 9 Emil Mattsson 295000
. 3 1 Scott Augustine 651000
. 3 2 Carla Solinas 205000
. 3 3 Manuel Bevand 264000
. 3 5 Ryan Spittles 480000
. 3 6 Govert Metaal 336000
. 3 8 Timur Margolin 196000
. 3 9 Mickael Pages 291000
.

Infine i giocatori eliminati a premio

Kara Scott 22 $10,736
Kevin MacPhee 23 $10,736
Sam Cohen 24 $10,736
Khazret Nebezhev 25 $9,497
Micha Hoedemaker 26 $9,497
Andrey Vlasenko 27 $9,497
Yann Dion 28 $8,258
Gleb Tremzin 29 $8,258
Martin Staszko 30 $8,258
Arkadiusz Olszowy 31 $8,258
Zolton Gonczo 32 $8,258
Yann del Rey 33 $8,258
Jan Susicky 34 $8,258
Michal Polchlopek 35 $8,258
Desislav Velikov 36 $8,258